1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sara15

    sara15 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, il mio problema è questo:
    sono separata legalmente da circa 2 anni e sarebbe mia intenzione acquistare un appartamento; dal momento che in caso di mio decesso l'ex coniuge lo erediterebbe, è possibile far acquistare la nuda proprietà di tale immobile a mio padre (già proprietario di una prima casa) e riservare l'usufrutto per me? E in sede di compravendita quale aliquota si pagherebbe di imposta?
    Grazie
     
  2. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Il tuo ex marito perderebbe ogni diritto solo con il divorzio.
    Sarebbe meglio consultarsi con un notaio.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  3. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sì è possibile.
    Non essendo un acquisto "prima casa" l'imposta sarebbe del 10% sul valore catastale.
     
  4. Abakab

    Abakab Ospite

    In effetti il padre potrebbe acquistare la nuda proprieta, tasse seconda case per la quota stessa, rimane l'usufrutto .. e in questo caso credo che Marcello abbia ragione ... sino a divorzio il legame rimane.
     
  5. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Mi correggo: trattasi di nuda proprietà.... il conteggio è diverso.
     
  6. Abakab

    Abakab Ospite

    No perchè è diverso? Sul valore catastale viene calcolato il 10% ( seconda casa) sulla quota relativa alla nuda proprietà!
     
  7. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Esatto. Non avevo specificato questo :ok:
     
    A Abakab piace questo elemento.
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Vero, la qualifica di erede da parte del coniuge viene persa soltanto con il divorzio. Avete figli? Io sentirei anche l'avvocato. La butto Marcellogall, e se si intestasse l'appartamento e facesse testamento?
     
  9. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ipotesi da escludere. In presenza di eredi legittimari il de cuius può solo decidere la destinazione della quota disponibile che è solo una parte del patrimonio.
     
  10. sara15

    sara15 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti per le risposte, sapevo che solo il divorzio avrebbe evitato che lui ereditasse.
    Rosa1968: no, non ci sono figli.
     
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Marcellogall mi sembra però che sia riservato al coniuge separato la tutela della legittima anche contro la volontà del de cuis il coniuge separato purché senza colpa. Qui non abbiamo figli. Quindi i legittimari sarebbero il coniuge separato(se separato senza colpa) e i genitori perché senza figli. Io approfondirei con l'avvocato questo aspetto. Poi magari mi sto sbagliando.
     
  12. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
     
  13. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Riscrivo la risposta perché avrò sbagliato a premere qualche tasto.
    Decesso del coniuge separato senza figli e con ascendenti(genitori del defunto).
    La massa ereditaria in assenza di testamento viene così divisa: 66,66% al coniuge + diritto di abitazione, 33,33% agli ascendenti.
    Con il testamento 50% + diritto di abitazione al coniuge, 25% agli ascendenti.
    Il 25% rimanente è la quota disponibile che il testatore può assegnare a chiunque,
    compresi gli ascendenti e il coniuge.
    Non esiste, che io sappia, la tutela del coniuge separato contro la volontà del defunto, sempreché non leda i diritti dei legittimari.
     
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    É diverso quello che dico io ovvero coniuge separato ma con colpa non rientra nei legittimari .
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina