1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. raminaljet

    raminaljet Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ciao a tutti vorrei sapere come è possibile lavorare senza ufficio.
    dove ricevete i clienti?
    come pubblicizzate gli immobili senza una vetrina sulla quale esporre?
    mi dite quali sono tutte le altre problematiche, se ce ne sono, e come le risolvete?

    grazie
     
  2. Oris

    Oris Ospite

    Il sistema c'è, organizzandosi.

    Quando pensai al sistema gestionale anni fa lo pensai in rete proprio per avere anche la possibilità di lavorare da qualsiasi sede, in qualsiasi momento, anche da casa, anche in gruppo! ;)

    Quindi:
    1) avere una rete di colleghi con la quale creare portafoglio.

    Ci sono poi molte strutture che affittano spazi e gestiscono le chiamate, cioè gestione ufficio totale (in pratica rispondono a un numero proprio con il tuo nome, e offrono spazi e addirittura servizi di segreteria): rent office.

    2) Infomrarsi su spazi che fanno rent office, per fare le riunioni e presentazioni o incontri con la clientela e avare anche altri servizi. GOOGLE è tuo amico

    3) per la pubblicità stessa cosa, creare un marchio tipo "sinergie immobiliari" e prendere una pagina come gruppo di acquisto sulle riviste e sui portali. ;)

    per la vetrina potete prendere delle abacheche in punti strategici della città.
     
  3. pmonte

    pmonte Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Roberto ti ha già dato degli (praticamente tutti) ottimi consigli, mi permetto solo di aggiungere che la tua vetrina che non è su strada si deve spostare su internet usando i vari portali etc (banalità) ma c'è da considerare anche l'aspetto acquisizione incarichi. Capita (spesso?) che il proprietario si rivolga all'agenzia vicino all'immobile (credendo: conosce la zona, meglio se vicino etc, anche se sono concetti un po' superati) o ad un'agenzia che vede tutte le mattine andando al lavoro etc. Insomma non sono ancora molti i proprietari che si "studiano" come lavora un'agenzia guardando quanti e come sono i suoi annunci su internet, su carta etc, che tipologie tratta e magari tenta anche di capire la velocità di rotazione seguendo l'agenzia.
    Dunque, secondo me, per questo aspetto la vetrina fisica è ancora importante. Ma sai perchè? Perchè ancora ci sono pochi agenti che sfruttano la rete per questo! Tutti usano internet per vendere ma pochi per acquisire.

    Dunque, per arrivare al succo, se non hai la vetrina fisica secondo me dovresti valutare bene una presenza su internet efficace per l'acquisizione (oltre ovviamente a seguire tutti i consigli di Roberto :)
     
  4. Susi

    Susi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ciao a tutti,
    mi allaccio all'argomento perché pertinente e non mi sembra il caso di aprire un'altro argomento.
    Secondo voi, è possibile (con l'accordo del proprietario) sublocare a me stessa una parte dell'abitazione (in locazione) ad uso ufficio ?
    Questo per avere almeno un pò di spese da scaricare....

    Saluti

    Susi
     
  5. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    @ Susi:
    Ad occhio direi di si, ma ti consiglio di sentire un commercialista, o magari chiedere direttamente all'Agenzia delle Entrate! :occhi_al_cielo:

    Personalmente lavoro da casa, e mi organizzo così:
    - non ho segretaria, nè gestionale, nè back office, ma faccio tutto da solo con il telefonino e le e-mail
    - non ho ufficio, ricevo le proposte e le acquisizioni a casa dei clienti, faccio i preliminari dal notaio, e se proprio servirà affitterò un ufficio per un pomeriggio (50 euro), ma in 4 anni non è mai capitato!
    - non ho vetrine, ma utilizzo i portali (gratuiti) ed i cari, vecchi cartelli!

    In definitiva lavoro comodo, non ho spese e non ho obblighi ma si sa, sono un AI atipico, presuntuoso e mooolto sicuro di se! :risata: :risata: :risata:

    .. scherzi a parte .... SI PUO' FAREEEEEEE (chi indovina la citazione? :fico: )

    ;)
     
  6. Rober

    Rober Membro Junior

    Agente Immobiliare
    menestrel Branduardi :domanda:
     
  7. casa.gi

    casa.gi Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Anch'io per qualche tempo ho lavorato a casa (prima di comprare l'ufficio). Secondo me però a casa dovresti avere una stanza che adibisci a studio vero e proprio in modo da dare comunque una impressione di serietà perchè la gente è strana sai spesso pensa che lavorando a casa lo fai così un po' per la gloria e quando è il momento di pagare pretende sconti super - ma tanto non è il tuo vero lavoro no??_ :rabbia:
    Come seconda ipotesi potresti cercare qualcuno che avendo uno studio grande ti affitta una stanza!
    Per quanto riguarda la vetrina che nella mia esperienza è fondamentale potresti predisporre delle bacheche anche nei centri commerciali o in luoghi di forte passaggio.
    Però ti devo anche dire che nel mio caso quando ho deciso di aprire l'ufficio la mia mole di lavoro ha subìto una decisa impennata! Nonostante la crisi niente batte il contatto umano!
    A presto e in bocca al lupo!! :ok: :D
    Giulia
     
  8. silvietta

    silvietta Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao, io attualmente sto trattando un'immobile come acquirente tramite un agente immobiliare che non ha un ufficio proprio, però gli appuntamenti finora sono avvenuti presso lo studio di un notaio; ovviamente non potendo pubblicizzare gli immobili su una vetrina, si è fatta fare un sito internet, inoltre puoi pubblicizzare i tuoi immobili con gli annunci sui giornali, ti consiglio di far venire eventuali clienti a casa... è la fine... verrebbero a romperti le scatole anche la domenica alle 8.30!! a me purtroppo è successo!!
     
  9. silvietta

    silvietta Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    PER SUSI:

    PUOI SVOLGERE L'ATTIVITA' DI AGENTE INDICANDO COME SEDE LA TUA CASA DI ABITAZIONE SENZA NECESSARIAMENTE SUBLOCARE A TE STESSA L'IMMOBILE, L'IMPORTANTE E' CHE IL CONTRATTO SIA INTESTATO A TE, E POTRAI DETRARTI COME COSTI AFFITTO/SPESE CONDOMINIALI/RISCALDAMENTO ECC. CON LA PERCENTUALE DEL 50%.

    CIAO!
     
    A siena piace questo elemento.
  10. Susi

    Susi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Grazie Silvia, interessantissima notizia, davvero grazie !
     
  11. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Forse mi sono spiegato male ... a casa mia non viene NESSUNO, e l'indirizzo non è neanche sul biglietto da visita! :fico:
    Semplicemente non ho un luogo fisico a mia completa disposizione dove ricevere i clienti .. se me ne servirà uno me lo affitterò (p.es. il multiservice a via della Giuliana di cui parlava Stefano, o Ufficio Srl a viale Marconi) :occhi_al_cielo:

    NdR: la citazione era da Frankenstein Junior (1974) :D

    ;)
     
  12. bruno80

    bruno80 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Yes, you can!!!

    Basta seguire i consigli di Maurizio! :applauso: :applauso: :ok: :ok:
     
  13. AntonioTorrente

    AntonioTorrente Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Maurizio, ma col fatto che non si ha un ufficio personale, secondo te i clienti cosa ne pensano? In questo modo non viene sminuita la professionalità? Tu come giustifichi la cosa davanti a loro? Cosa gli dici al cliente che ti chiede come mai non hai un ufficio? :shock:
     
  14. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quando ero nel Multi-Level-Marketing mi è stato insegnato "Attenzione ai tuoi pensieri, saranno le tue mosse". Questo per dire che se IO non percepisco la mancanza di una sede come un problema nemmeno ai miei clienti sembrerà tale!
    Quando me lo chiedono non mi giustifico, ma semplicemente gli rispondo che preferisco seguire tutto io dall'inizio alla fine, senza segretaria, nè collaboratori nè ufficio, perchè così ritengo di offrire un servizio migliore! Se si va avanti nella trattativa, poi, si accorgono da soli della veridicità delle mie affermazioni.

    Sono comunque consapevole di essere piuttosto atipico, sicuro di me e magari anche presuntuoso; come ho già avuto modo di dire i due amici che mi hanno insegnato i fondamentali della professione, e che mi hanno aiutato nei primi passi, non riescono a lavorare in questo modo, senza una sede fisica, e quindi purtroppo le nostre strade professionali si sono dovute separare! :triste:

    ;)
     
    A Maria Antonia piace questo elemento.
  15. Antonella de Paolis

    Antonella de Paolis Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ragazzi, sono 25 anni che lavoro con studio in casa e devo dire che l'unico a lamentarsi è........mio marito. Per quanto riguarda il telefono ormai ti trovano sempre tramite cellulare e quindi anche di notte e per chi è vecchio stampo comunque c'è il telefono fisso. Sulle acquisizioni concordo con i colleghi che bisogna darsi da fare in altro modo. Uso moltissimo internet e meno la carta stampata perchè è diventata veramente troppo cara e il gioco spesso non vale la candela. Tramite la rete si acquisisce molto poco: spesso vogliono solo delle valutazioni a distanza (che non si fanno) e poi tanti saluti. Certo in periodo di crisi c'è il vantaggio di avere meno spese generali. Tutto sommato sono contenta così e poi alla mia età non si cambia. Però devo ammettere che se avessi 30 anni di meno forse aprirei un'agenzia su strada. Ciao a tutti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina