1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Harisa

    Harisa Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Buongiorno a tutti, ho un dubbio sul calcolo della plusvalenza nella rivendita entro i 5 anni.
    Se il proprietario dell'immobile è persona fisica si calcola al 20% e se società al 30%, giusto?
    E una seconda informazione, la devo calcolare detraendo dal prezzo di vendita tutti i costi sostenuti o solo una parte?

    Grazie!
     
    A brina82 piace questo elemento.
  2. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Giusto! Cosa si può detrarre?

    - Eventuale ristrutturazione;
    - Eventuale sostituzione di porte, finestre, giardino ecc.;
    - Spese notarili;
    - Tassa di registro.

    In caso di acquisto in asta ad esempio, si possono detrarre anche le spese per la cancellazione delle ipoteche, se a carico dell'aggiudicatario?
     
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    si possono detrarre anche le spese di agenzia
     
  4. er4clito

    er4clito Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao domanda sulla plusvalenza.

    Dai costi si detraggono le spese dell'agenzia pagate al momento dell'acquisto. Ma si possono detrarre spese di agenzia per la vendita??

    Compro a 140.000 e pago 3500 agenzia e 3800 spese notarili

    Vendo a 150.000 e pago 4000 agenzia


    Calcolo come plusvalenza: 150.000 - 140.000 -3500 -3800 - 4000? O si conta solo l'agenzia dell'acquisto?
    Le spese notarili contano nel conteggio delle spese sostenute?


    Se ci sono spese non di ristrutturazione ma di progetto, si possono calcolare nelle spese?

    Ho incaricato un tecnico di progettare una ristrutturazione integrale, che poi non eseguo.
    Le spese del tecnico posso inserirle tra le spese fatte sull'immobile da detrarre su eventuale plusvalenza???

    Grazie mille per le risposte!
     
    A antari piace questo elemento.
  5. Gapito

    Gapito Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, qualcuno può farmi chiarezza su questa frase? "La plusvalenza è inoltre immune da tassazione qualora l'immobile sia stato adibito ad abitazione principale (residenza anagrafica) del cedente o dei suoi familiari per la maggior parte del periodo intercorso tra l’acquisto (o la costruzione) e la cessione dello stesso." Se compro ad agosto e metto la resistenza a settembre, vendendo a dicembre non pago plusvalenza perché il tempo che ho avuto la residenza è maggiore di quello senza residenza? Spero di essermi spiegato.
     
  6. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Esatto, è proprio così.
     
  7. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ma quindi la cosa non è legata alla prima casa: anche se fosse una seconda casa, basta trasferirci la residenza ed abitarci per la metá+1gg...

    Altrimenti si paga: nel caso, è possibile detrarre le spese di ristrutturazione???
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina