1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. leon73

    leon73 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,

    L'altro giorno ho avuto una discussione con un condomino su come bisognerebbe redigere il verbale d'assemblea.
    La discussione era in merito al fatto che il verbale debba essere scritto in maniera olografa durante l'assemblea stessa (vanno bene le versioni digitali, scritte a computer e "contestualmente" stampate e controfirmate dal presidente e segretario?), e come poi questo debba essere inserito nel registro verbale?

    Non essendo entrambi amministratori, mi rivolgo a voi chiedendovi di fare luce in merito, e se potete indicarmi anche la legislazione relativa.

    Grazie e buone feste.

    Leo
     
    Ultima modifica di un moderatore: 17 Dicembre 2015
  2. leon73

    leon73 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ciao, possibile che dopo così tanto tempo, nessuno mi abbia saputo rispondere? :triste:
     
  3. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ciao il verbale di assemblea va scritto con qualsiasi mezzo e poi a fine assemblea va controfirmato da presidente e segretario.
    Va poi trascritto nel Registro dei Verbali e se l'assemblea è in seconda convocazione va annotato che la prima è andata deserta. Ciò a norma del 1130 c.c. la Cassazione con sentenza se non erro del 2009 sottolinea che la predetta mancata annotazione è presupposto per un 'eventuale azione di annullamento della delibera d'assenza in seconda convocazione.
     
    A Maurizio Zucchetti piace questo elemento.
  4. luigi65b

    luigi65b Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Nella redazione del verbale sono nominati dall’assemblea il:

    • Presidente: verifica la validità delle delibere;
    • Segretario: si occupa della trascrizione del verbale sotto dettatura e indicazioni del presidente.
    Con la riforma si prevede che tali figure non sono obbligatorie, infatti, l’assemblea risulta valida anche senza segretario e presidente. Anche in mancanza la firma del presidente o dei condòmini il verbale risulta essere ugualmente valido. Inoltre, chi riporta nel verbale di assemblea condominiale fatti non veri o in modo diversi da come sono avvenuti non commette reato.

    Il verbale deve contenere:

    • l’elenco dei condomini intervenuti di persona o per delega;
    • le deliberazioni che vengono assunte con l’indicazione dei nomi e i rispettivi valori millesimali dei votanti a favore, contro e gli astenuti;
    • sintesi dell’intervento di coloro che espressamente hanno richiesto che il loro intervento sia messo a verbale.
     
  5. luigi65b

    luigi65b Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Mi sono informato in merito alla riforma condominiale . Ho letto questo interessante post che parla proprio di questo. Adesso mi sono chiarito le idee magari ti sarà d'aiuto anche a te.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookie per personalizzare i contenuti, personalizzare la tua esperienza e per mantenerti connesso se ti registri.
    Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi