1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. dario22

    dario22 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve,
    ho una ventina di pannelli di eternit che vorrei smaltire tramite una ditta.
    Volevo delle info riguardo allo smaltimento dell'eternit.
    1) ho sentito che entro il 2015 è obbligatorio farlo;
    2) è vero che si può accedere allo sgravio fiscale del 36% applicabile alle ristrutturazioni edilizie ?
    3) è necessario far intervenire l'ASL ?

    grazie
     
  2. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    le ditte specializzate per la bonifica sono convenzionate con l'asl, quindi sarà la ditta stessa a ottenere i permessi del caso; la finanziaria 2007 ha introdotto per la bonifica la detrazione del 36%, in 10 anni, con un tetto massimo di 48.000€, oltre alla riduzione dell'IVA al 10% per la manutenzione ordinaria e straordinaria; possono poi essere anche previsti dei contributi regionali.........se vuoi maggiori dettagli puoi contattare l'arpa e online dovresti poter trovare le ditte autorizzate
     
    A Sergio Caruso e Roby piace questo messaggio.
  3. dario22

    dario22 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    quindi si può detrarre il 36 %.
    Loro ti fanno una certificazione e poi tu la dichiari nel 730. Giusto ??
     
  4. Diego Antonello

    Diego Antonello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    come per le ristrutturazioni: pagamenti a mezzo bonifico bancario, poi comunicazione al centro di servizio delle imposte dirette e indirette di pescara copia dei pagamenti e le dichiarazioni della ditta esecutrice, dopo di che ogni anno, quando compilerai il 730 allegherai copia delle ricevute....comunque chi ti farà la bonifica ti spiegherà nel dettaglio tutta la procedura.......
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    mi pare non sia piu necessario :confuso:
     
    A brunobr piace questo elemento.
  6. Luigi PROIETTI

    Luigi PROIETTI Membro Attivo

    Altro Professionista
    membro junior
    ti consiglio di vedere le leggi regionali perchè ogni regione tiene un suo modo di vedere le cose, ci sono regioni che danno finanziamenti per togliere l amianto ci sono regioni che per queste piccole entità te le fanno togliere senza l'intervento di ditte specializzate quindi se vuoi un consiglio io ti direi di vedere prima le leggi regionali prima di chiamare qualcuno.
    Lombardia
    La legge regionale 23 settembre 2003 dispone l'erogazione dei contributi a fondo perduto ai comuni per il risanamento dell'ambiente mediante bonifica e smaltimento di piccole quantità di amianto, vale a dire superfici inferiori a trenta metri quadrati e quantitativi inferiori a quattrocentocinquanta chilogrammi.
    abruzzo
    Il bando è rivolto sia alle amministrazioni comunali, per la rimozione di rifiuti abbandonati contenenti amianto, sia ai soggetti privati, per la rimozione di materiali contenenti la fibra killer ancora installati negli edifici. Il contributo massimo concesso ai Comuni per ogni singolo intervento di rimozione e smaltimento di rifiuti contenenti amianto è pari al 100% della spesa sostenuta, fino ad un massimo di 1.865 euro.
    etc...
    etc...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina