1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Avendo un terreno edificabile pari a mq. 500 in zona residenziale su cui effettivamente non conviene costruire in quanto occorre rispettare le distanze dalle strade e dalle costruzioni esistenti, volevo sapere se posso (ed a chi) chiederne la inedificabilita' in quanto verrebbe una costruzione con un ingombro massimo di mt. 4 x 25, pertanto si sta rivelando non commerciabile.
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per chiedere una cosa del genere devi presentare una richiesta all'ufficio tecnico del tuo comune.
     
    A Rafael piace questo elemento.
  3. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Potresti anche chiedere, se il PUC lo prevede, la trasferibilità della cubatura in altra zona con la cessione dell'area al Comune quale zona verde "S".
     
    A ugo56 e Marco Giovannelli piace questo messaggio.
  4. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    purtroppo avresti dovuto fare un osservazione in sede di adozione dello strumento urbanistico;

    direi che la soluzione proposta da antonello è ideale ma comporterebbe una variante allo strumento urbanistico (le cui spese di proposizione le potresti far accollare all'acquirente).

    i confinanti non sono per nulla interessati?

    di quanta cubatura stiamo parlando?
     
  5. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    No, l'area resterebbe ad uso giardino senza passarla al Comune, lasciandola con la stessa proprietà di adesso. Grazie.

    Aggiunto dopo 26 minuti :

    Rispondo prima ad Antonello e poi a Federico, ringraziandoli. Il terreno deve comunque rimanere allo stesso proprietario, senza passarlo al Comune, continuando ad utilizzarlo come giardino-orto. La cubatura sarebbe di mc. 500, ma i confinanti non sono interessati ad aggregarsi o avvicinarsi questo volume, non avendone alcuna possibilità e quindi intenzione. Nel frattempo la proprietà, ormai demotivata, vorrebbe almeno evitare le non poche spese dell'ICI. Grazie.
     
  6. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    hai provato a rivolgerti ad un Agente Immobiliare?

    la "vendita" della volumetria di tua proprietà la puoi cedere anche a lotti non confinanti basta che ricadano nello stesso piano particolareggiato; a te verrà richiesto, eventualmente (perchè già è sufficiente l'atto di vendita), di stipulare solamente un atto d'obbligo nel quale te e i tuoi aventi causa vi impegnate a non edificare.

    automaticamente il tuo lotto calerà drasticamente di valore e di conseguenza le relative imposte, il lotto manterrà lo stesso la destinazione urbanistica ma lo potrai utilizzare solamente come orticello
     
    A ugo56 piace questo elemento.
  7. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    per AntonelliFederico

    Risposta nel complesso molto utile. Le agenzie mi hanno confermato che la vendita sarebbe impossibile, però ancora non ho chiesto loro la possibilità di togliere la edificabilità. Prima però volevo capirci qualcosa sulla possibilità di vendere il volume ad altre aree facenti parte il "PIANO PARTICOLAREGGIATO": significa nello stesso quartiere, anche come sopraelevazione ?, superando il proprio volume disponibile ma sempre rispettando le distanze ? Quindi il valore della vendita, poi, come si farebbe a stabilirlo ? Mi hai aperto uno spiraglio ... Sei stato veramente molto utile. Grazie.
     
  8. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    l'uso che l'acquirente fa della volumetria che tu gli vendi a te non interessa; è chiaro che dovrà rispettare i parametri edilizi di piano (altezza massima, distacco, percentuale di copertura ecc...), ma non è una cosa di cui ti devi preoccupare.

    i limiti del piano particolareggiato li puoi vedere presso la sezione pianificazione del settore urbanistica del tuo comune in modo da individuare eventuali acquirenti.

    il valore della vendita è il valore della cubatura (come ti ho già detto ti puoi rivolgere ad un Agente Immobiliare magari anche con l'ausilio di un tecnico)
     
    A ugo56 piace questo elemento.
  9. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    In questi giorni non trovo nessuno negli uffici, ma a fine mese mi voglio informare. Intanto, secondo te, potrebbe esserci il PUC (a proposito, cosa significa "piano ...") in una città con poco più di 40.000 abitanti ? Grazie
     
  10. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    il Piano Urbanistico Comunale (ex PRG) è obbligatorio per tutti i comuni sin dal 1967 però ci sono molti piccoli comuni che ancora non ne sono dotati.

    un comune di 40000 ab. credo che ce l'abbia
     
    A ugo56 piace questo elemento.
  11. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    In attesa d'andare a parlare al Comune, ho provato a cercare qualcosa su internet, ma ho trovato che ci sono stati Piani Particolareggiati sul commercio e sugli alberghi, ma sulle residenze ... sembra nulla. Il P.R.G. comunque esiste per certo ! Non vedo l'ora finisca questo periodo "feriale" (non per me) per informarmi bene, anche perchè sarebbe una ottima soluzione vendere (anche sottocosto) il volume e tenere il terreno.
     
  12. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sono entrato nel sito del comune di Ascoli.
    Il P.R.G. esiste eccome!
    Puoi entrare anche tu e..................home page................sportello unico per l'edilizia.....................a sinistra...normativa.........norme tecniche di attuazione..................consulta on line...............leggi in che zona ricade il tuo lotto di terreno e avrai un'idea più chiara................c'è anche il regolamento edilizio.................e se vuoi saperne di più presenta "nuova domanda" on line dopo esserti registrato......................buona lettura
     
    A ugo56 piace questo elemento.
  13. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Veramente il terreno si trova a S.Benedetto del Tronto (AP), scusami. Ora una parentesi, diciamo sportiva, che nulla a che fare con l'argomento.
    Tu segui il basket ? No, perchè io sono brindisino e con voi di Sassari, entrambi in serie A da ottobre ... siamo quasi "gemellate". Ciao
     
  14. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Sono stato a parlare con uno degli architetti su cui lavora alla variante del nuovo Piano Regolatore della città: mi ha detto che nelle Marche (alla pari da altre due regioni) non è ancora possibile spostare il volume in altre aree e quindi mi ha consigliato di segnalare la mia situazione alla quale, insieme ad altre situazioni simili già ricevute, vorrebbero dare adeguata risposta, concedendo quindi delle apposite aree su cui il proprietario potrà realizzare il volume disponibile, lasciando al Comune l'area "interclusa" per crearci magari parcheggi o verde pubblico. Mi ha detto che "tecnicamente" ci vorranno un paio d'anni, ed io aggiungo "politicamente" quanto ci vorrà ?! Grazie a chi mi ha dato dei consigli.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina