1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. FRANCEXXX81

    FRANCEXXX81 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buonasera,
    nell'anno 2017 (fino al 31/12/2017) ho sottoscritto un mandato all'agenzia X di vendere la mia casa.
    Nel mese di novembre ricevo una visita dell'agente accompagnato da un potenziale acquirente. La compravendita non viene nemmeno avviata per motivi personali del compratore. Nel marzo 2018 con l'agenzia Y con cui ho sottoscritto un nuovo mandato concludo una proposta di acquisto del mio immobile e ad oggi attendo la conclusione della vendita.
    La settimana scorsa mi contatta l'agenzia X che, supportato dal sottoscrizione di visione appartamento del potenziale acquirente di novembre 2017, mi richiede la commissione per la vendita dell'immobile. Allo stato mi ritrovo a dover pagare l'agenzia Y e l'agenzia X? Consigli....
     
  2. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La via piu’ corretta, era quella di farsi rilasciare una quietanza eo una liberatoria da una delle agenzie, prima di concludere con l’altra.
    Circostanza che eri in condizione di fare, tra le dinamiche di compera e di vendita, riconoscendo quell’acquirente che ha poi rinnovato l’interesse d’acquisto per tramite della seconda agenzia.

    Ora, a cose fatte, appare evidente che l’attivita’ di mediazione, per cui e’ riconosciuto di diritto un compenso, e’ stata svolta dalla seconda agenzia.

    Ti auguro che cio’ sia stato precisato e dichiarato in atto.
    Adempimento formale che notifica pubblicamente, che hai ottemperato al pagamento delle mediazioni, senza eluderle.

    Una parte di quelle andranno alla prima agenzia che si dovra’ rivalere sull’altra.

    Sempre che valga la pena muovere tale azione.

    Il credito presunto vantato a quanto ammonta..?
     
  3. Zagonara Emanuele

    Zagonara Emanuele Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    L'agenzia X ha ovviamente le sue (valide) ragioni per chiederle il pagamento della provvigione.

    Una volta scaduto l'incarico con l'agenzia X, lei avrebbe dovuto farsi dare la lista dei clienti che avevano visitato il suo immobile; in questo modo quando l'agenzia Y le avrebbe presentato un cliente che già aveve visto e/o trattato il suo immobile, lei avrebbe potuto tutelarsi, ovvero dichiarare all'agenzia Y che il cliente in questione aveva già visto o trattato l'immobile con un'altra agenzia e pretendere, in caso di conclusione dell'affare, di poter pagare la provvigione ad una sola agenzia (l'agenzia X) o in alternativa che le due agenzie si parlassero e si dividessero la provvigione.

    Allo stato attuale delle cose, lei rischia di dover pagare la provvigione ad entrambe le agenzie o quantomeno di doversi difendere nelle sedi legali da una eventuale richiesta da parte dell'agenzia X per via giudiziaria, il chè anche se dovesse andarle bene (e questo solo il tempo lo chiarirà) le costrà tempo, stress ed esborso di denaro in spese legali.

    L'agenzia Y ha semplicemente portato a compimento il lavoro iniziato dall'agenzia X, più o meno consapevolmente e più o meno furbescamente (con la probabile complicità dell'acquirente, il quale con tutta probabilità ha detto all'genzia Y d'avere già visto o trattato in precedenza l'immobile, la quale ha semplicemnete visto e colto un'occasione, seguendo una logica commerciale ma poco professionale).

    Perciò perchè non prova a prendere contatti con l'agenzia X per spiegare la situazione (ovvero i fatti e la sua buona fede) e per cercare di trovare un accomodamente in termini economici?
     
    Ultima modifica: 6 Agosto 2018
    A Bruno2301, francesca63 e Jan80 piace questo elemento.
  4. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ‘Avrebbe Dovuto’ non esiste.

    La presentazione della Schindler’s List e’ sconosciuta ai nostri codici.
    Se un’agenzia vuole la fa’.
    Altrimenti non lo fa’.
    Io non la faccio.
    Non la presento e non la consegno.
    Neanche su espressa richiesta.
    Nonostante mi basterebbe solo un click per ottenerla.

    Avrebbe potuto tutelarsi dacche’..??!!

    Dal vendere il suo immobile..?

    Ma NON ESISTE.

    Uno dei cardini fondamentali, che sostengono le norme che regolano le mediazioni, e’ proprio quello che ne esclude qualsiasi principio solidale.

    Di fatto la ratio delle norme, quanto meno quelle riconosciute dai nostri codici, sono tutte votate alla conclusione dell’affare e non alle dispute tra due o tra cento intermediari.
     
    Ultima modifica: 6 Agosto 2018
    A andrea b, mamicri e specialist piace questo elemento.
  5. n3m3six78

    n3m3six78 Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Quando I casini ve li cercate col lanternino. Cercare un altro acquirente che non avesse già visto l'immobile con la prima agenzia ?
    In bocca al lupo
     
  6. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Maperche’...??

    Con l’acquirente giusto gia’ davanti al tavolo, magari coi soldi in bocca pronto per acquistare, perche’ non concludere andando a ricercare l’incertezza..?

    Per via degli intermediari..?

    Non esiste.

    Se fossero una pluralita’ di cento..?
    Venditore ed acquirente dovrebbero aspettare le calende greche per compravendere..?
     
    Ultima modifica: 6 Agosto 2018
    A dormiente piace questo elemento.
  7. n3m3six78

    n3m3six78 Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Voi ragionate tra amici su questo forum, ci si accorda ci si parla tutto va bene. Nella vita reale funziona ben diversamente e questo ne è l'esempio. In mancanza di accordi scritti con la prima agenzia,, non doveva accettare la proposta dell'acquirente. Quando si va per vie legali, l'esito non è mai veloce e scontato
     
    A francesca63 e Zagonara Emanuele piace questo messaggio.
  8. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Spauracchi.
     
  9. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Questo è assurdo e non ha senso. L'onere di fornire o meno la lista è un problema dell'agenzia. Ci mancherebbe altro che chi vende casa debba preoccuparsi anche di queste fesserie. Piuttosto c'è da chiedersi come faccia uno che ha conosciuto lo stesso acquirente con due agenzie diverse a non porsi qualche domanda prima di procedere alla vendita. Sempre che naturalmente non abbia visto di persona l'acquirente, perché aveva dato le chiavi all'agenzia.
     
    A Bagudi, dormiente, danichi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  10. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Nella vita reale, se esercitassi a Forli’ e il @Zagonara Emanuele di turno venisse a parlarmi con la sua lista dei sopravvissuti, per indurmi a dividere con lui la mediazione per il sorpasso subito, sicuramente, troverebbe la porta chiusa.
     
    Ultima modifica: 6 Agosto 2018
  11. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Del resto è giusto che incassi solo l'agenzia che ha concluso e che è citata sul rogito. Tutto il resto sono solo inutili sofismi.
     
  12. Zagonara Emanuele

    Zagonara Emanuele Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Infatti nella vita reale non contano serietà e correttezza, conta solamente il profitto e se a Forlì incontrassi il PyerSilvio di turno saprei benissimo con che persona avrei a che fare e non lo andrei neppure a cercare, sapendo di aver incontrato sulla mia strada un sorpassista e approfittatore che non esiterebbe neppure un secondo ad inventare mille scuse pur di ostentare sicurezza e ragione.

    Noi qua a Forlì, di "colleghi" così ne abbiamo un paio, i quali a motivo del loro modus operandi sono isolati e ignorati da tutti (anche tra di loro), sono soli ed infelici come cani bastonati (in pratica stanno sui cog..... a tutti; colleghi, altri professionisti, alla clientela in generale e pure a loro stessi).
    Forse in una grande città potrebbero sperare di mimetizzarsi e magari incontrare successo.

    Per il resto, mi muoverei utilizzando gli "spauracchi" (che fruttano sempre, è solo questione di tempo) e farei terra bruciata attorno al collega "furfetto" decantando la sua serietà e la sua professionalità e ovviamente, non solo col cliente; e credimi sulla parola, qua dalle nostre parti il metodo funziona! (tuttavia si sa: qui siamo tutti un pò provincialotti e campagnoli, mica siamo a Milan)
     
    Ultima modifica: 7 Agosto 2018
    A francesca63 piace questo elemento.
  13. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    però un giudice potrebbe aprirla
     
    A francesca63 e Zagonara Emanuele piace questo messaggio.
  14. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Tutto molto ipotetico, dato che sarebbero spesi soldi pubblici per futili motivi.
     
  15. Bruno2301

    Bruno2301 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io credo che se si agisse con correttezza (da parte di tutti) non ci sarebbero problemi.
    Una volta mi capitò un cliente che già dalla telefonata mi disse di aver visto già l'immobile in passato con un'altra agenzia(solo visita, nulla di più) èra all'inizio della ricerca. lo riporto a far la visita mi spiega cosa era successo e il nome dell'agenzia. Io altrettanto, gli spiego quali erano le condizioni e che in seguito alla proposta avrei contattato l'altra agenzia per metterci daccordo. affare fatto, l'altra agenzia accettò di prendersi la sua piccola parte e tutto filò liscio. certo, ci vuole anche intelligenza nell'affrontare le cose. e avessi dall'altra parte incontrato una figura che o tutto o niente....... sarebbero sorte solo difficoltà per lui... ed è ovvio che è venuto a patti, come era giusto fosse in una situazione di correttezza da parte di tutti: venditore, compratore e mediatori.
    Se si lasciano sempre andare le cose, sperando di fare i furbetti...... le conseguenze sono inevitabili.
    Questo è il mio parere e la mia esperienza.
     
    A danichi e Zagonara Emanuele piace questo messaggio.
  16. cristian casabella

    cristian casabella Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciò che è sicuro è che tu NON devi pagare 2 provvigioni, ma solo ad un'agenzia. Mi sembra scontato (anche se non posso sapere se meritevoli o no) che tu debba pagare alla seconda agenzia. Sarà la prima a potersi rivalersi sulla seconda
     
  17. davideboschi

    davideboschi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ma a nessuno viene in mente che non sia stato un sorpasso, semplicemente che la seconda agenzia è stata più brava e ha concluso un affare che la prima agenzia non era stata in grado di concludere?
    Perché alla fine anche la professionalità, il modo di porsi, di trattare con il venditore e con l'acquirente, di trattare il prezzo, possono anche fare la differenza.
    E, a proposito di prezzo, il prezzo è lo stesso della prima trattativa? Perché se il prezzo non è lo stesso, ragionevolmente non è più lo stesso affare...
    Il Codice Civile dice che il mediatore ha diritto alla provvigione, se l'affare si conclude per effetto del suo intervento. Ma se col suo intervento l'affare non si conclude, ma si conclude dopo con l'intervento di qualcun altro, non sarà che il primo era (come usa dire @PyerSilvio ) un brocco?
     
    A Jan80, PyerSilvio e cristian casabella piace questo elemento.
  18. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Ma infatti è stato un sorpasso e non uno scavalco, quindi è perfettamente lecito.
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  19. davideboschi

    davideboschi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Cavoli, questa sottigliezza mi sfugge.
    Definire sorpasso e scavalco, please.
     
  20. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Scavalco per come la intendono loro (gli Agenti Immobiliari) è anche e soprattutto un affronto. Punibile dal codice della strada. In questo caso è solo un sorpasso, perché il più bravo e/o fortunato ha superato il "brocco" o "sfigato".
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina