1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. paolo77

    paolo77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve a tutti..vi racconto una storiella: cèra mio nonno e un suo amico..erano amici intimi per la pelle da molti anni,50 anni fa il suo amico che aveva una cantina al piano terra ma molto alta (7 mt di altezza) disse a mio nonno che potevano dividerla in due con un solaio..e lui (mio nonno) usufruire della parte superiore (visto anche il fatto che mio nonno aveva la cucina di casa sua che confinava con la parte superiore di questa cantina) ..cosi data l'amicizia che li legava,senza niente di scritto di comune accordo fecero questo solaio (spese pagate da mio nonno) e aprirono l'entrata nella cucina di mio nonno..e questo suo amico fece questo grande favore a mio nonno..poi lui mori (il suo amico) e mio nonno per 50 anni continuò a usufruire di questa parte superiore della cantina..senza neanche un erede di questa persona che dicesse niente per 50 anni,ora sono stato al catasto a fare un controllo e risulta che un erede ha acquistato la cantina per usucapione,,(la data di acquisto è del 2010,quindi un anno fa) quindi dopo aver detto questa storiella la domanda è questa: siccome al catasto e in conservatoria risulta ancora tutta una stanza alta,,può mio nonno far fare un progetto per far risultare al catasto che da 50 che sono due stanze distinte?..visto che questa erede che ha acquistato per usucapione l'ha acqistata che il solaio cèra gia da 50 anni.,cioè in poche parole mio nonno ha ancora qualche appiglio per essere proprietario soltanto della parte superiore?
    grazie a chi mi risponde.
     
  2. pinacio

    pinacio Membro Attivo

    Altro Professionista
    Dato che per legge il catasto non è probatorio, devi intentare causa per uso capione esibendo testimoni che siano molto convincenti, più del catasto che vale fino a dimostrazione del contrario.
     
  3. paolo77

    paolo77 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    allora ragazzi..ho aperto un altra discussione ma misà che me l'hanno cancellata...cmq provo a dire il tutto qui: ho sentito notaio e avvocato..e dalle visure in conservatoria ho avuto una sorpresa sconvolgente,premesso che l'immobile è al primo piano, e a piano terra cè un magazzino,in poche parole in conservatoria risulta soltanto questo magazzino,l'immobile sopra non risulta:disappunto: ..cioè assurdo,poi mio nonno mi ha detto che fecero all'epoca un solaio perchè era tutto un ambiente molto alto...ma questa variazione mai registrata al catasto..ma la cosa non è finita..questa erede scomoda..dalle visure fatte..ha fatto l'usucapione per il magazzino,con sentenza del 2010,,quindi di conseguenza è proprietaria anche dell'immobile sopra.:disappunto: ..che casino...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina