1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Ludo 1965

    Ludo 1965 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho letto che la nuova normativa prevede che l'amministratore dichiari il suo compenso.
    Non ho capito se lo deve dichiarare ogni anno quando è nominato.
    Su quale documento lo deve dichiarare, e se si rifiuta, ma dà solo un preventivo generico delle spese annuali con tabella di riparto cosa succede?
    E' vero che la nomina è nulla? Non capisco questo.
    Io gliel'ho chiesto e lui mi ha detto che si rifiuta di fare certe pagliacciate.
    Non è una nuova nomina, sono io che sono nuova, ma vorrei capire, anche perchè i preventivi si discostano tanto dai consuntivi. Se almeno ci fosse un punto fermo in questo.
    Inoltre le prestazioni professionali fanno 770 etc f24 fanno già parte del compenso o sono a parte, come le mette lui nel consuntivo finale?
    Grazie
     
  2. Ludo 1965

    Ludo 1965 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusate, nessuna risposta?
     
  3. Paola Codarini

    Paola Codarini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Art.1129 codice civile :
    ......
    L'amministratore, all'atto dell'accettazione della nomina e del suo rinnovo, deve specificare analiticamente, a pena di nullità della nomina stessa, l'importo dovuto a titolo di compenso per l'attività svolta.
    ....
    Deve quindi specificare su sua carta intestata dettagliatamente quanto andrà a percepire. Esempio: onorario euro 1.000 + IVA o IVA inclusa per l'ordinaria amministrazione e cioè tutto quanti elencato nell'art. 1130 più il suo compenso per l'attività straordinaria, la cancelleria, le copie, telefoniche, rimborsi vari, oneri fiscali per redazione midello 770 e sua presentazione, se si avvale di professionisti es. Commercialista, indicherà il costo come tariffa professionale di quest'ultimi. Tutto quanto non è in questo elenco non è dovuto.
    Lo deve dichiarare ogni anno ad ogni sua nuova nomina o rinnovo.
    Se il sui amministratore considera una pagliacciata rispettare una norma, meglio cambiare amministratore.
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina