• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Fasa78

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ciao a tutti, un quesito "quasi" assurdo, ma vi chiedo comunque.

Mi trovo nella sventurata situazione di non andare d'accordo con il vicino, ma probabilmente tra 1 anno venderà casa da come mi sono arrivate alcune voce all'orecchio.

Bene, io sarei molto interessato all'acquisto, ma ipotizzo (sempre se mi va bene....) che lo metteranno in vendita con l'agenzia immobiliare.

In base alla vostra esperienza, se ipotizziamo che lo mettessero in vendita per 100 e io posso fare la proposta per 98 all'acquisto all'agente immobiliare , sono tenuto a mostrare il mio nome per l'offerta oppure posso dare il nome della mia compagna (lei però non acquisterà nulla), sapendo che poi pagherò io l'intero importo ?

Ci sono altre strategie ?


In alternativa.... se come avviene per la maggior parte delle volte, fosse presente il proprietario...e vede me che sono interessato, può influire per la vendita ?.... Forse la furbata migliore è presentarsi alla prima visita direttamente con la "caparra" di acquisto a prezzo pieno così non potranno tirarsi indietro ?..... Anche perchè se faccio una proposta di poco inferiore loro potrebbero fare apposta ad non accettarla e quindi perdere l'immobile.... giusto ?

grazie mille a tutti.
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
In base alla vostra esperienza, se ipotizziamo che lo mettessero in vendita per 100 e io posso fare la proposta per 98 all'acquisto all'agente immobiliare , sono tenuto a mostrare il mio nome per l'offerta oppure posso dare il nome della mia compagna (lei però non acquisterà nulla), sapendo che poi pagherò io l'intero importo ?
Non puoi firmare tu una proposta a suo nome.
Se non vuoi apparire come acquirente, per paura che a te non voglia vendere, dovresti far fare la proposta direttamente alla tua compagna, anche se poi a rogito comprerai tu.
Questo è possibile, se lei si fida; perché se poi tu non compri, è lei che risulterebbe inadempiente.
se come avviene per la maggior parte delle volte, fosse presente il proprietario...e vede me che sono interessato, può influire per la vendita ?.
Se siete in rapporti così terribili, tutto può essere.
Puoi solo fare proposta a prezzo pieno, con una bella caparra, e sperare che accetti.
Oppure, come detto sopra, far fare proposta ad altri, e poi intervenire tu solo al rogito.
a prezzo pieno così non potranno tirarsi indietro ?.
Volendo, può rifiutare anche proposta a prezzo pieno.
Oltretutto, se sa che tu sei interessato, sa anche che potresti essere quello che ha più interesse di chiunque altro a comprare, e quindi chiederti anche di più.

In alternativa, puoi incaricare un agente immobiliare capace, dandogli incarico di farti acquistare quella casa, prima che sia in vendita "ufficialmente", sempre senza apparire in prima persona.

Ma per ora mi pare prematuro preoccuparsi, se non c'è nulla di concreto.
 
Ultima modifica:

Fasa78

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
francesca63
ora mi vengono al 2 dubbi :
1) come fanno a non accettare a prezzo pieno ?.... Possono opporsi ?... Nel contratto dell'agenzia immobiliare se fai una cosa simile ti tocca comunque pagare la penale ..... penso che l'unico modo per opporsi alla vendita è perchè tu hai raggiunto il prezzo "minimo" di vendita (quindi potrei fare un'offerta di poco inferiore) .

2) io ho un contatto con un'agente immobiliare conoscente. Cosa vorresti dire, che faccio FIGURARE LUI per la caparra confirmatoria e poi al rogito mi presento io ?
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
1) come fanno a non accettare a prezzo pieno ?.
Pagando una penale.
quindi potrei fare un'offerta di poco inferiore)
Offerta respingibile indipendentemente da chi la faccia.
o ho un contatto con un'agente immobiliare conoscente. Cosa vorresti dire, che faccio FIGURARE LUI per la caparra confirmatoria e poi al rogito mi presento io ?
Lo faccio normalmente ma per per altri casi in altri modi e per altri motivi.
Cmq se si fida di te la cosa e' possibile.
Come bene dice @francesca63 si farebbe responsabile lui per te ..
In italia e' cosi.
SOLUZIONE
  1. proposta a prezzo pieno ( se ti sembrera; conveniente)
  2. deposito cauzionale molto consistente e/o preliminare subito dopo l accettazione diciamo non meno di un 50.000 se la casa ne vale almeno il triplo
  3. rogito in tempi brevi dove comparirai in tunica bianca: volendo ti potro' prestare ( pagando) la mia portantina cardinalizia personale.

FINE.

Naturalmente controllando bene che tutta la documentazione sia corretta per non trovarsi poi con una cosa invendibile-incomprable..fonte di appigli .

Benedizioni.

Vado a tirare giu Magic Woman dall albero ove l ho legata per punizione dopo il piatto di oggi.
 

Fasa78

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
non penso che siano così idioti a pagare una penale perchè vedono me.... diciamo che non siamo a livelli tali ma essendo uno dei abbastanza dispettoso..... mi preparo.

Quindi ricapitolando.

- cospicua caparra ok... (ed eventualmente prezzo pieno)

- mi fa da prestanome la mia compagna ( anche per una caparra inferiore a quello da loro richiesto).... e poi al rogito pago tutto io .

in alternativa prestanome agenzia immobiliare di mia conoscenza ?
 

Fasa78

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
mmm no sto chiedendo.

se per prestanome...intendo fare un contratto interno con l'agenzia a cui mi appoggio ovviamente per concludere la vendita
 

Fasa78

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
se per prestanome...intendo fare un contratto interno con l'agenzia a cui mi appoggio ovviamente per concludere la vendita
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
se per prestanome...intendo fare un contratto interno con l'agenzia a cui mi appoggio ovviamente per concludere la vendita
A queste condizioni forse prima di cacciarti mi romperei due costole
Dal ridere.
Cmq.
  • Contatta sto poveretto e spiega la situazione
  • Dagli i soldi necessari per il preliminare e/o per il deposito..e gia qui...se non e' bello scafato sono problemini..ma la forma si trova.
  • Stabilisci un compenso per "consulenza" e pagaglielo. Che controlli tutto: altrimenti tanto vale ci mandi la tua fidanzata/compagna o chi sia.
  • Vai a pregare San Lopescio.
PS scegli bene l AI perche un mezzo dilettante NON te lo fa o lo fa male o lo fa nn capendo il rischio che corre.


Benedizioni
 

Fasa78

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
guarda... non sono un gurù come tu credi, chiedo.... daltronde il forum ( penso ) serva per queste cose.

ovvio non si parla di 1000 euro, si parla di migliaia di euro quindi la mia compagna potrebbe anche risentirsi con tutto rispetto.

Avevo sentito qualcosa di simile appoggiandosi da una agenzia "amica" che potrebbe fare le tue veci.

Avevo anche sentito che la proposta a volte non è accompagnata dal NOME.... ma semplicemente se è accettata o meno dal venditore...

Questo d'altronde ricalca anche le vendite di abay, mica ti danno l'indirizzo della persona, prima devi accettare la proposta...e poi semmai ti danno l'indirizzo ecc.
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
guarda... non sono un gurù come tu credi, chiedo.... daltronde il forum ( penso ) serva per queste cose.
Cerchiamo pero di fare almen una via di mezzo, si ?
Avevo anche sentito che la proposta a volte non è accompagnata dal NOME.... ma semplicemente se è accettata o meno dal venditore..
La puo fare chi vuoi tu, ritualmente detto "per se o per persona da nominare"
Certo che e nominativa.
Diversamente chi contrarrebbe obbligazioni e consegnerebbe un deposito ?
Cippalippa ?
a mia compagna potrebbe anche risentirsi
Importa meno che un piffero nemmeno al canarino del portinaio..tanto piu che la casa sarebbe "sua" .
O meglio detto..ma gia qui so che ti incasinerai...
Ti cedera' ( in pratica ) il preliminare.
Ovviamente potrebbe cederlo a suo gusto anche al barista sottocasa
Vedrai che non si risentira'
NOn ne ha motivo.
Digli che gli pianti in tasca 5 pali per il disturbo e fine del problema.
Semmai il problemino sara come versera' soldi tuoi ma chiunque sia meno che un dilettante sa come fare. ..
Ovviabile.

Per spiegazioni ulteriormente semplificate consiglio Mary Poppins.

Ora saluto che ho un Esplendido pronto per l accensione..

Una squisitezza..
 

francesca63

Membro storico (ex agente)
Privato Cittadino
Questo d'altronde ricalca anche le vendite di abay, mica ti danno l'indirizzo della persona, prima devi accettare la proposta...e poi semmai ti danno l'indirizzo ecc.
Per gli immobili non funziona così, non puoi fare confronti .
Si capisce che sei proprio digiuno in materia, quindi fatti assistere da un agente capace, quando e se sarà il momento, per evitare ogni danno da “fai da te”.
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Ti cedera' ( in pratica ) il preliminare.
Non si può dare per scontata la cessione del preliminare.

Già nel 2009 (quindi, 12 anni fa), due vecchi volponi che mi vendettero un box auto fecero inserire nel PRELIMINARE di compravendita la seguente clausola:

"La persona o le persone da nominare saranno eredi in linea retta della parte promissaria e/o il coniuge della medesima".

Con una clausola del genere, fanno saltare gli eventuali prestanome.
 

IL TRUCE

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Non si può dare per scontata la cessione del preliminare.

Già nel 2009 (quindi, 12 anni fa), due vecchi volponi che mi vendettero un box auto fecero inserire nel PRELIMINARE di compravendita la seguente clausola:

"La persona o le persone da nominare saranno eredi in linea retta della parte promissaria e/o il coniuge della medesima".

Con una clausola del genere, fanno saltare gli eventuali prestanome.
Non diciamo corbellerie...
"Fecero"...
Gli fu consentito di farlo..che e' cosa ben diversa.
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Non diciamo corbellerie...
"Fecero"...
Gli fu consentito di farlo..che e' cosa ben diversa.
C'è da dire che in quel caso vendevano un'autorimessa originariamente unica, da loro frazionata in tanti box da vendere singolarmente a caro prezzo; si arrogarono il diritto di scegliere persino il notaio. Se volevi comprare, dovevi scegliere il loro notaio, non c'era via di uscita.

Comunque tutto questo discorso per dire che se il venditore insiste per far inserire la clausola che ho indicato, allora se puoi cedere il preliminare solo a parenti in linea retta (quindi: genitori o figli) oppure al coniuge, sei fregato.

Da verificare con attenzione al momento della stipula del preliminare.

Nel preliminare ci deve essere scritto che Tizio acquista per sé o persona da nominare al momento della stipula del rogito notarile di compravendita, SENZA ULTERIORI LIMITAZIONI O VINCOLI su questa persona da nominare.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Raccontatemi ancora la storia che non mi state facendo ballare perchè stata litigando su chi deve farmi fare il primo giro...
Alice-Cooper ha scritto sul profilo di matusalemme.
Posso lasciarle il mio numero se fosse un problema usarlo possiamo continuare a discutere in chat
Alto