1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Johndory

    Johndory Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao a tutti
    ho venduto ai miei fratelli il terzo di un appartamento intestato a noi 3 fratelli(sono parti uguali)
    Al momento della compravendita ott2012 i fratelli mi hanno chiesto di non incassare gli assegni non trasferibili e di aspettare qualche tempo poichè non possono coprire l'importo (70000 e 70000).
    io ho accettato di aspettarli ma da allora si sono allontanati....
    Cosa mi consigliate?
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Gli assegni se sono datati li puoi versare ma non sono protestabili e se privi di fondi ti verranno restituiti dalla tua panga con dicitura non pagati e non protestabili perché fuori termine ma hanno valore di titolo di credito per richiedere un decreto ingiuntivo
     
  3. Johndory

    Johndory Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie per la risposta a te e a chi vorrà darmi qualche consiglio.
    al momento dell'atto di compravendita, quando mi dissero che non avevano copertura, per Amore e fiducia, gli assegni glieli lascia in mano loro trattenendo per me 1 fotocopia ( negli ultimi mesi ho mail e lettere scritte di loro pugno dove mi scrivono che non li trovano più)....
    ma ovviamente prima il giochetto non lo avevo capito....adesso mi è più chiaro
     
  4. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    :shock:
     
  5. Abakab

    Abakab Ospite

    Malafede e inganno, credo che ci sia lavoro per un legale. .. certo no è quello che ci si aspetti dai fratelli.
    In bocca al lupo!
     
  6. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    La fotocopia sicuramente non la puoi incassare e sul rogito probabilmente c'e' scritto che gli assegni xxxx ti sono stati consegnati immagino quale pagamento.
    Com'e' il titolo del film... parenti serpenti.....
     
  7. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Con un buon legale ne puoi venir fuori ma non ci dormire
     
  8. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Comunque in caso di smarrimento di titoli di credito non trasferibili puoi fare denuncia all'autorità e chiedere a tue spese emissione di duplicato al traente informando il trattario.
     
  9. Johndory

    Johndory Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    non avete idea quanto anche da un punto di vista morale sia importante leggere i vs pareri. Per mesi non ci ho dormito e ho avuto il groppo in gola.... ho provato a contattarli con telefonate sms email e lettere. non ho mai ricevuto una risposta ne una spiegazione. poi pian piano mi son fatto una ragione e dalla tristezza e infelicità sono passato ad una condizione di consapevolezza. vi chiedo se potete aiutarmi:in quanto tempo un tribunale mi darebbe la possibilità di sbloccare questo inganno (con un decreto? o con cosa?)
     
  10. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    In questo caso ti consiglio di rivolgerti ad un legale che sapra' sicuramente consigliarti al meglio al fine di riscuotere quanto ti e' dovuto e tutelare i tuoi diritti.
    Comunque viste le premesse la vedo lunga visto che probabilmente dovrai chiamarli in causa perche' se questi non hanno fondi come affermano faranno di tutto per posticipare il pagamento.
     
  11. Johndory

    Johndory Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    mi chiedevo.... posso bloccare una eventuale vendita della casa visto che non hanno pagato?
    posso tornare proprietario del mio terzo?
     
  12. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Scusa a prescindere che sia possibile o meno pensi che ti convenga veramente condividere una proprietà con questi tuoi cosidetti parenti visto come si sono comportati? Dal mio punto di vista meglio incassare il dovuto e tagliare tutti i ponti.Il mio consiglio e' comunque di muoverti velocemente con un avvocato e non lasciar passare il tempo.
     
  13. Johndory

    Johndory Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    è giusto quello che scrivi, sono d'accordo.
    temo però che loro nel frattempo si vendano la casa e si prendono la mia parte disfacendosi poi della liquidità
     
  14. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Questo e' sicuramente un rischio di cui tenere conto per questo devi agire tempestivamente.E ricordati che la giustizia ragiona in termini di diritto non di moralità.
     
    A Bagudi e ludovica83 piace questo messaggio.
  15. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ti potrà dare consiglio @Kurt
     
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Scusa ma il notaio era a conoscenza che gli assegni non erano coperti e quindi non spendibili? Mi chiedo non ha inserito nel rogito una condizione di adempimento cioè tipo la clausola salvo buon fine? Al rogito si esigono assegni circolari ti do la proprietà con il saldo del prezzo spendibile. É evidente che non é un buon segnale quando gli acquirenti anche se tuoi familiari rinviano la data del versamento. Torna dal notaio e racconta i fatti naturalmente informandolo che anche lui é responsabile e verrà tirato nella rete.
     
    A DIEGO BIR e alessandro vinci piace questo messaggio.
  17. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ottimo consiglio quello di Rosa
     
  18. Johndory

    Johndory Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    il notaio non era a conoscenza che fossero scoperti.
    si nell'atto vi è scritto: "il cedente rilascia quietanza di saldo, salvo il buon fine dei citati assegni"
     
  19. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Per cui ci vuole un legale che parta d li
     
  20. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Nel rogito il notaio deve obbligatoriamente annotare il modo in cui viene effettuato il pagamento, quindi sono segnati gli assegni, la banca sulla quale sono stati emessi e il numero di serie. Con questi elementi un buon avvocato avrà gioco facile a dimostrare in giudizio che, trattandosi di congiunti stretti, hai posticipato l'incasso a seguito di una loro precisa richiesta.
    Prima di rivolgerti ad un legale ti consiglio di inviare, a ciascuno di loro, una raccomandata con AR anticipando quelle che saranno le tue mosse.
    Se si faranno due conti capiranno che non hanno speranza di vincere una eventuale causa da te promossa e che avranno in più tutte le spese legali a loro carico.
     
    A alessandro vinci piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina