1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. DIOCOM

    DIOCOM Membro Junior

    Privato Cittadino
    Mio suocero, rivolgendosi ad un notaio, ha prospettato l'idea di vendere la sua prima ed unica casa a sua figlia che vive lontano da loro, onde evitare che, sua nipote, figlia del figlio morto, possa subbentrare all'eredità. Vorrebbe fare tutto lui, cioè, vendere alla figlia (pagando lui l'importo); comprare lui (pagando sempre lui) per la figlia, pur rimanendo lui in casa ad uso gratuito. IL NOTAIO, rispondendo alla sua richiesta, gli ha prospettato il problema che la figlia, non vivendo nella stessa città, non può intestarsi la casa, CAUSA.... (dovrebbe prendere la residenza nella città della casa).
    Non mi sembra sia corretto!!!! mi potete aiutare.
     
  2. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La conseguenza sarà che al decesso del suocero la nipote potrà contestare la vendita e richiedere la parte di legittima spettantele.
    Non le sarà difficile dimostrare che si è trattato di una finta vendita.
     
    A Valerio Spallina piace questo elemento.
  3. DIOCOM

    DIOCOM Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie per la sollecita risposta. Allora Le chiedo:
    cosa deve fare mio suocero per far sì che la nipote non subentri all'eredità?
     
  4. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La risposta tecnica è: al decesso deve risultare completamente nullatenente.
    Attenzione però perchè tutte le operazioni che avrà fatto per disfarsi del patrimonio potranno essere oggetto di accurate verifiche e e solitamente vengono fuori i trucchi delle finte vendite. Oggi il denaro viene attentamente monitorato e quello che non risulta normalmente utilizzato per le reali necessità del de cuius dovrà apparire da qualche parte. La nipote potrà certamente intraprendere un'azione legale con ottime probabilità di successo.
    Dal punto di vista morale vorrei chiedere quale misfatto ha commesso la nipote nei confronti del nonno.
     
    A Valerio Spallina e enrikon piace questo messaggio.
  5. DIOCOM

    DIOCOM Membro Junior

    Privato Cittadino
    La ragazza 27enne, nulla facente, abita a quasi 200 mt dai nonni; unica loro fonte di parentela rimasta a loro vicino, non si degna di sapere le condizioni dei nonni, non sale mai a trovarli, non chiede mai di loro, insomma , non sopporta la loro presenza. I nonni per lei hanno fatto il mondo a 4, ma lei oggi, non contracambia, anzi, gli igngora, fecendoli stare male. La risposta della madre (sicuramennte lei l'artefice del distacco): la ragazza deve uscire con il moroso, deve fare i servizi a casa, non trova il tempo di uscire. Questa situazione, ha sconvolto la vita dei miei suoceri, i quali non fanno altro che pensare alla nipote e del suo comportamento. Gran bella NIPOTE.....
     
  6. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Capisco la situazione perchè anch'io sono nonno di 4 nipoti.
    Per non dare problemi alla figlia la soluzione ottimale sarebbe quella di fare testamento lasciando alla figlia la quota libera. Meglio chiedere ad un notaio per fare le cose bene.
     
  7. DIOCOM

    DIOCOM Membro Junior

    Privato Cittadino
    Cosa sarebbe la quota libera? In cosa consiste?
     
  8. DIOCOM

    DIOCOM Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie per la pazienza dimostrata.
     
  9. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La quota libera è la parte dell'eredità che il defunto può lasciare a chiunque, senza alcuna possibilità di rivalsa da parte degli eredi legittimi.
    Essendo entrambi i nonni in vita sarebbe opportuno rivolgersi ad un notaio per
    redigere un testamento inattaccabile.
     
  10. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    A completamento posso dirti che la parte libera dell'eredità, nel vostro caso, è del 25% dell'intero patrimonio.
     
  11. DIOCOM

    DIOCOM Membro Junior

    Privato Cittadino
    grazie molto gentile
     
  12. Condividendo il 100% dell'intervento chiaro e esaustivo di marcellogall, mi viene da fare una riflessione : queste stesse cose doveva dirle a tuo suocero il notaio, che invece si è occupato di un aspetto, a mio parere secondario (quello agevolazioni fiscali).

    Per il suggerimento di marcellogall (rivolgersi ad un notaio per un testamento inattacabile), non sarebbe, forse, meglio andare da un altro notaio ?
     
    A studiopci e chiccha piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina