1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Alvienunospe

    Alvienunospe Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,sono nuovo del forum e discretamente ignorante in materia.Ho raggiunto una buona stabilità lavorativa e vorrei comprare casa.Considerando un ipotetico prezzo della casa di 250...avendo già una discreta somma da parte e guadagnando relativamente bene...quanto è consigliabile chiedere in mutuo.La mia idea era quella di avere un mutuo il più basso possibile a 5 o 10 anni (non so se è possibile ) ed eventualmente estinguerlo in corso d'opera se possibile."Stranamente" un impiegato della mia banca parlando dell'eventuale acquisto mi consigliava comunque di fare un discreto mutuo per avere comunque sempre una buona cifra sul conto (così che magari potevo investirlo in qualche loro prodotto!!!).In realtà sono molto indeciso,confuso e ignorante in materia.Ad esempio quando si parla di tasso fisso e tasso variabile ora come ora cosa conviene...anche considerando che appunto vorrei fare un mutuo piuttosto breve.Personalmente non sopporto dover pagare una valanga di interessi inutilmente.Grazie delle dritte.buona giornata!
     
  2. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    La pensavo come te. Ma con i tassi attuali invece farei un mutuo fisso, ventennale e per una cifra elevata. Nel lungo termine l'inflazione può solo salire, quindi i tuoi interessi si vanno ad annullare. Avresti invece sempre disponibile capitale liquido per altre esigenze, non ultima la estinzione anticipata se ti convenisse. Prova a ragionarci, interessa anche me capire pro e contro se dovessi impegnarmi. Probabilmente fra oltre un anno.
     
    A eldic, Tobia e Bagudi piace questo elemento.
  3. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    mah dipende... in giappone aspettano dal 1991.... comunque concordo, meglio avere piu reddito disponibile mensilmente
     
    A andrea b piace questo elemento.
  4. Alvienunospe

    Alvienunospe Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta...sicuramente più avanti andrò in banca a fare qualche simulazione di eventuale mutuo per vedere cosa mi conviene.Personalmente non mi piace psicologicamente "indebitarmi" tanto quando non è necessario...e lasciare una discreta somma in banca di questi tempi non è neanche una cosa così sicura.Se uno volesse estinguere anticipamente il mutuo deve pagare una mora importante?!
     
  5. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    ad oggi i tassi sono bassi (se poi sei un buon cliente ancora di più).
    l'idea di tenere i mutuo comunque "corto" non è malvagia.
    darti una risposta univoca francamente è difficile; dipende molto dai tuoi progetti (rimarrai single, ti sposi, la sposa ha/avrà un reddito).
    credo che una buona idea potrebbe essere quella di verificare che il mutuo ti dia la possibilità di effettuare versamente spot per abbattere la quota capitale e che, in questo caso, non ci siano commissioni.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina