1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. isabella. laz

    isabella. laz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve,
    ho acquistato l'immobile del mio vicino di casa senza nemmeno volerlo vedere( mi interessava da tempo), quindi l'agente immobiliare mi chiede il 3% sul valore dell'immobile senza avere fatto nulla e senza che il suo intervento si eziologicamente riconducibile alla conclusione dell'affare, che come detto si è concluso da solo!!
    che devo fare? devo pagare lo stesso per la sola sua presenza??
    grazie
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Re: vicino di casa

    E come mai hai avuto rapporti con l'agenzia se non era necessaria? Vorrei capire
     
  3. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma ... non è che il vicino ha dato l'incarico di vendita IN ESCLUSIVA alla predetta agenzia? Se così fosse ci sarebbero i presupposti perchè la provvigione, ahimè, vada pagata! :triste:

    ;)
     
  4. isabella. laz

    isabella. laz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    abbiamo saputo della messa in vendita da altri vicini di casa che ci hanno chiamato per informarci il sig.x vendeva (noi viviamo in altra citta' rispetto a dove e' locato l'mmobile in questione) ed abbiamo immediatamente chiamato il vicino per dire che lo compravamo. arrivati in loco abbiamo scoperto che effettivamente fuori dall'abitazione c'era un cartello dell'agenzia e il vicino ci ha rappresentato di essersi affidato a loro per la vendita( nessuno ci dice se in esclusiva o meno)!!
    due domande:
    1) se scopro che non e' in esclusiva posso non pagare? e come faccio a scoprirlo? il mediatore dice di si, ovvio, ma il mio vicino ha detto che non era in esclusiva
    2) puo' un mediatore agire anche senza essere iscritto all'albo e concludere affari in nome dell'agenzia immobiliare da cui oroviene ( o meglio il mediatore in questione non e' iscritto all'albo ma il fratello, titolare dell'agenzia si) e io ho letto che se un mediatore non e' iscritto non ha diritto alla provvigione
    grazie a tutti delle risposte!! :)
     
  5. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    1) se scopro che non e' in esclusiva posso non pagare? e come faccio a scoprirlo? il mediatore dice di si, ovvio, ma il mio vicino ha detto che non era in esclusiva
    Esclusiva o non esclusiva ai fini della provvigione non cambia niente, se c'è mediazione si paga.
    L'incarico è un contratto che coinvolge SOLAMENTE il venditore e l'agenzia per cui se l'agenzia non è intervenuta nella trattativa puoi tranquillamente acquistare dal vicino facendo tutto tra di voi; poi il vicino pagherà non una PROVVIGIONE ma una PENALE per violazione degli obblighi derivanti dall'incarico ma tu non paghi niente.

    2) puo' un mediatore agire anche senza essere iscritto all'albo e concludere affari in nome dell'agenzia immobiliare da cui proviene ( o meglio il mediatore in questione non e' iscritto all'albo ma il fratello, titolare dell'agenzia si) e io ho letto che se un mediatore non e' iscritto non ha diritto alla provvigione
    In questo caso nessuno dei due deve pagare poiché la LEgge 39/89 all'art.3 recita:
    1- L'iscrizione nel ruolo abilita all'esercizio dell'attività di mediazione su tutto il territorio della Repubblica, nonché a svolgere ogni attività complementare, utile o necessaria per la conclusione dell'affare.

    2- L'iscrizione nel ruolo è a titolo personale; l'iscritto non può delegare le funzioni relative all'esercizio della mediazione, se non ad altro agente di affari in mediazione iscritto nella medesima sezione del ruolo.

    3- Agli agenti immobiliari iscritti nell’apposita sezione del ruolo possono essere affidati incarichi di perizie e consulenza tecnica in materia immobiliare da parte di enti pubblici.

    4- Essi hanno titolo per essere inclusi nel ruolo dei periti e degli esperti, tenuto dalle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, nonché negli elenchi dei consulenti tecnici presso i Tribunali.

    5- Tutti coloro che esercitano, a qualsiasi titolo, le attività disciplinate dalla presente legge per conto di imprese organizzate, anche in forma societaria, per l’esercizio dell’attività di mediazione debbono essere iscritti nel ruolo.

    Fate pure la trattativa e andate sereni.
     
  6. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Che io sappia se il mandato è in esclusiva è il venditore che deve una penale all'Agenzia in caso di vendita autonomamente, ma se l'acquirente non ha avuto nessun rapporto con l'agenzia mi risulta che non debba alcuna provvigione all'agenzia.
    Per quanto riguarda l'iscrizione all'albo è indispensabile per poter mediare una vendita e quindi pretendere il pagamento della provvigione da entrambe le parti in causa.
     
  7. Massimo Brancaleoni

    Massimo Brancaleoni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Cara Isabella.laz,
    Se eri interessata all'immobile potevi pensarci prima che il proprietario desse un mandato all'agenzia per venderlo. A questo punto se l'agente (iscritto a ruolo) ha stipulato una proposta d'cquisto con te , e l'affare si conclude per effetto del suo intervento, la provvigione è dovuta, non ci sono cristi. Il compenso al mediatore è dovuto indipendentemente che vi sia o meno l'esclusiva, piuttosto chiedi al venditore una copia dell'incarico di vendita.....................è un tuo diritto.
    Quanto al punto due un agente non iscritto nel registro dei mediatori non può chiederti lui la provvigione, ora bisogna distinguere tra colui che ti ha fatto visitare l'immobile e colui che ti ha fatto sottoscrivere l'offerta di acquisto (la proposta...). Tieni presente che se uno non è iscritto a ruolo non può sottoscrivere contratti, non puo' ricevere assegni di caparra e non potrebbe nemmeno mettere in contatto le parti (venditore e acquirente) per la conlcusione di un affare. Tuoi puoi recarti presso la camera di commercio e consultare se colui che ti chiede la provvigione è iscritto o meno, se è un abusivo fai la segnalazione e spiega bene cosa ti è accaduto, loro sono preposti per eseguire tutti i controlli.........
    Fammi sapere ciao Max.
     
  8. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Già che sei alla Camera di Commercio fai anche una segnalazione ;)
     
  9. Massimo Brancaleoni

    Massimo Brancaleoni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ben detto Roberto............. ;)
    E' giusto che siano i privati a tutelarsi, noi non dobbiamo fare gli sceriffi.........
     
  10. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Vedo però che il nostro lavoro viene sempre ricondotto all'accompagnamento del cliente presso l'immobile.... :occhi_al_cielo:

    Perdonami Isabella, ma perchè ti sei recata in agenzia a stipulare una proposta se l'immobile è del tuo vicino? Avresti potuto semplicemente contattarlo telefonicamente e organizzare con lui...
    Ormai sei legata all'agenzia, che ha comunque fatto il suo dovere (che inizia ancor prima del tuo arrivo da loro, con tutta la serie di controlli e verifiche su immobile e proprietario che servono a garantirti di non avere sorprese...)
    Il discorso esclusiva o non esclusiva non ti riguarda, nè tantomeno è scontato che l'agenzia ti mostri un incarico di vendita, visto che purtroppo nel nostro lavoro è anche concesso lavorare su incarico verbale.... :disappunto:

    L'unico effettivo appiglio che puoi avere sta nel fatto che chi ha condotto la trattativa non sia iscritto al ruolo... Ma anche in quel caso tempo che dovresti prepararti ad affrontare una causa legale
     
  11. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scusate ma io non ho capito una cosa:
    ma ...... Isabella si è rivolta all'agenzia oppure no?
    Io avevo capito che non lo aveva fatto. Ho capito male?
     
  12. isabella. laz

    isabella. laz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    esatto! è lui che si è presentato da me e che mi ha detto che devo pagare, non c'è stata proposta di acquisto sottoscritta perchè io ho detto subito che lo compravo.
     
  13. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Allora non gli devi nulla di nulla, è il venditore che ha il rapporto con l'agenzia come detto da Roberto e gli altri colleghi.
    La penale è prevista propio nei casi in cui il venditore riesca a reperire in cliente da solo.
     
  14. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scusa, una domanda ...... ma l'agenzia come ha fatto a sapere che eri interessata all'acquisto? Se sei stata tu a contattare l'agenzia ..... le cose potrebbero cambiare. :?
     
  15. Massimo Brancaleoni

    Massimo Brancaleoni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Cara Isabella se è stato lui a venire da te, non hai sottoscritto alcuna proposta e soprattutto chi ti ha contattato non è iscritto a ruolo, non devi pagargli assolutamente nulla......
    Devi accertarti se c'era in quel periodo un'esclusiva di vendita a favore dell'agenzia.............
    Ciao Max
     
  16. Sergio Caruso

    Sergio Caruso Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sapete già come la penso!!!
    Leggi troppo "astratte" e troppi "ma", troppi "se", etc................!!!
    Acquistare una casa non è come prendere un caffè al bar!!!
    Ogni acquirente dovrebbe pretendere di visionare solo Immobili con incarico in Esclusiva!!!
    Ogni Venditore dovrebbe capirne il vantaggio e riconoscerne l'obbligo morale e civile!!!
    Ben vengano le compravendite tra privati (se siete in grado di controllarvi tutte le gabole da soli), a patto però che siano tra "Privati" e non tra "privati, agenzia pinco pallo, barman sotto casa etc..." !!!
    Vedo che i vicini si sono precipitati ad avvisarti della vendita ma si sono scordati di dirti che lo stava trattando già un'agenzia!
    Hai visto tu stessa il cartello, quindi qualche dubbio ti sarà venuto anche prima di firmare!!!
    Noi sul Forum vorremmo dare più consigli che soluzioni (per le soluzioni ci sono gli avvocati a fattaccio avvenuto)!!!
    Tutti sono utili ma nessuno è indispensabile!
    Noi forse non saremo indispensabili ma quando avete un problema venite subito a chiedere a noi!!!
    Non voglio indagare sui tuoi perchè e per come, se l'Agenzia non è intervenuta per niente toccherà al venditore pagare la penale ed è giusto così, è giusto che la paghi! ...anzi, teoricamente a mio avviso dovresti pagarla anche tu, questo perchè se l'Agenzia non avesse esposto il Cartello i tuoi vicini non avrebbero magari saputo che l'Alloggio era in vendita e non ti avrebbero potuto avvisare!!!
    Portare a conoscenza i possibili acquirenti della messa in vendita dell'Immobile fa già parte dell'attività e concorre nei costi di una Agenzia Immobiliare!!!
     
  17. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sono perfettamente d'accordo!!!!
     
  18. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Però ragazzi, ammettiamolo, se io non fossi agente immobiliare e se sapessi che il mio vicino di casa sta vendendo, non mi rivolgerei di sicuro all'agenzia!!![center:2dce6xyv] Con tutti i pro e contro e rischi del caso (dipende ovviamente dal rapporto che ho col vicino... e quando si tratta di soldi i rapporti vengono messi in forte discussione)[/center:2dce6xyv]
    Andrei da lui, gli chiederei di trovare un accordo, e lui se la sbrigherebbe con l'agenzia a cui ha dato incarico...
    Ma non penso che l'agenzia possa pretendere qualcosa da Isabella se non è stata lei a recarsi in agenzia, non sta scritto da nessuna parte che se lei vede il cartello non possa suonare il campanello (anche se sarebbe più corretto far riferimento a chi quel cartello l'ha messo...).
     
  19. Diego Zucchini

    Diego Zucchini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    In sono un pochino più malizioso... mi spiego: nei condomìni, generalmente, la prima cosa che un proprietario fa, ancor prima di rivolgersi ad un'agenzia, è di indagare tra i vicini per vedere se qualcuno di loro può essere interessato all'acquisto del proprio immobile. Se il tuo venditore non l'ha fatto è perchè probabilmente non aveva intenzione di trattare direttamente con nessuno. A maggior ragione, l'intervento dell'agenzia è diventato fondamentale.
    Senza naturalmente dimenticare, come sottolinea giustamente Sandro, che l'Agente non si limita soltanto ad accompagnare le persone a vedere gli immobili (cosa che nel tuo caso non è nemmeno successa...) ma deve espletare una serie di formalità che non mi dilungo qui ad elencare (scusatemi, ma lo faccio già quotidianamente con i miei venditori e potenziali acquirenti...).
    Tornando alla domanda, la provvigione è dovuta e può anche essere richiesta nella misura del 3%, o comunque secondo gli usi e consuetudini della CCIAA di riferimento (ecco, magari informati su questo...) poichè il lavoro è stato svolto in pieno. E' stata semplicemente omessa quella parte che, sinceramente, a noi Agenti Immobiliari piace di meno (l'aprire porte, l'alzare e abbassare tapparelle, l'accendere interrutori... tutto ciò che insomma chiunque può fare!!).
    Un'ultima cosa, sennò poi divento pedante...
    Deve diventare un'abitudine: CHIEDETE SEMPRE ALL' Agenti Immobiliari che vi accompagnerà alla visita di un immobile, o col quale state per intavolare una trattativa, DI MOSTRARVI IL REGOLARE PATENTINO!!
    Saluti a tutti,
    Diego
     
  20. Sergio Caruso

    Sergio Caruso Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Scusa Diego ma il "Patentino" non viene più rilasciato!!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina