1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. robiu64

    robiu64 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti sono Roberto,
    volevo porre un quesito agli esperti dato che problemi simili non ne ho trovati e cioè:
    - ottobre 1999 acquisto prima casa usufruendo delle "agevolazioni prima casa";
    - luglio 2002 vendo l'immobile per trasferimento, ma non riesco a ricomprare entro
    l'anno l'immobile che mi avrebbe permesso il credito d'imposta ect ect.
    Sono passati 8 anni dalla vendita e non ho più potuto comprare una casa o avuto altri immobili sul territorio nazionale per motivi finanziari e il fisco "per fortuna mia" non mi ha fatto pagare la differenza al 10% e interessi di mora perchè non mi ha cercato..!..
    Ora la domanda è questa: sono in procinto di acquistare casa in Cooperativa entro l'anno posso usufruire delle agevolazioni prima casa dato che sono passati 11 anni dalla prima volta che l'ho comprata? O non si ha più diritto in quanto già usufruito una prima volta.
    Tengo a precisare che proprio stasera ho ritirato una visura immobiliare a mio carico da consegnare in cooperativa dover risulta l'acquisto e la vendita dell'immobile a suo tempo ma non risulta che abbia usufruito dell'agevolazione.-
    Ciao a tutti e grazie anticipatamente per la risposta
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Puoi usufruire dele agevolazioni se non hai altri immobili nello stesso comune.
     
  3. robiu64

    robiu64 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La cosa mi rende immensamente felice Signor Umberto... ma che valenza ha la sua affermazione, cioè mi spiego, ha avuto casi simili o è previsto già di per sè da una legge, perchè ho letto fino a poco fa la Circolare n. 38 del 12 agosto 2005 dell'Agenzia delle Entrate e di questo non ne parla completamente.
    Un altra cosa per la faccenda della casa rivenduta....non mi possono fare nulla?:D
    Grazie comunque per la risposta e ciao
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    non c'è bisogno di casi simili. Se non sei proprietario di immobili puoi usufruire delle agevolazioni prima casa: non rientri in casistiche speciali.
    Per la casa rivenduta passati i 3 anni che io sappia non 6 piu 'perseguibile': il ns avvocato potrebbe darci un parere in più se è in 'ascolto' ;)
     
  5. barsotti armando

    barsotti armando Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La agevolazioni fiscali della prima casa si possno leggere esclusivamnete nell'atto notarile di acquisto e non nelle visure catastali e/o ipotecarie ................fortunato quindi per i redditi evasi nell'anno 2002 la decadenza del fisco per eventuale recupero ed eaccertamento si è concluso al 31/12 /2007
    le agevolzaioni fiscali per acquistare una nuova casa le potre comunque richiedere anche avendone già usufruito e non avendo una casa in proprietà acquistata con tale agevolazioni
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    L'accertamento non scade dopo 3 anni?
     
  7. barsotti armando

    barsotti armando Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    l'accertamneto in materia di imposta di registro sull'atto di compravendita si tre anni dalla data di registrazione ma quello in materia di redditi IRPEF no vedi precdente risposta
     
  8. jrogin

    jrogin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Confermo al 100%:applauso::ok:
     
  9. temax

    temax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve sig. Barsotti, visto che sono in una situazione simile a quella di Robiu64, può precisarmi in materia di IRPEF cosa si rischia nella vendita infraquinquennale della prima casa senza sucessivo riacquisto ? Grazie
     
  10. robiu64

    robiu64 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi da quello che ho capito sono stato a rischio fino al 31/12/2007 ? Meno male perchè alla MontePaschi Serit (Agente di riscossione per la Sicilia) avevo chiesto nell'estate del 2007 in seguito al pagamento di una cartella esattoriale della tarsu non pagata nel 2002 in seguito al trasferimento fuori sede, se ci fosse stato qualcosa d'altro inscritto a ruolo nei miei riguardi......:D e la risposta fu ovviamente negativa. Mah!! Meno male Comunque grazie a tutti
    per la collaborazione.
    Riferito a Temax mi sento di rispondere da quello che so e che ho rischiato, che si paga la differenza fino al 10% cioè se tu hai pagato (4%) 4000 euro di IVA su 100.000 euro di casa per esempio devi dare 6000 euro di differenza + 30% di sanzione di 6000 euro penso che sia così quindi 1800 euro in più ai 6000. Comunque aspetti la conferma del signor barsotti. ciao
     
  11. allberto

    allberto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Quindi entro 3 anni uno potrebbe essere perseguibile per la differenza dell'imposta o dell'IVA e per i 5 anni per l'IRPEF. Quanto si potrebbe pagare di quest'ultimo per un appartamento di medie dimensioni?

    Altra domanda, l'agenzia ti fa solo un piccolo sconto nel caso che uno autodichiari che non acquista prima casa.
    Non si ha più convenienza a far finta di nulla e al limite spendere qualche cento euro in più nel caso esca il controllo?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina