• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

alex1000

Membro Attivo
Privato Cittadino
#1
Salve, la Signora Pina ha due figli e ha la procura a vendere dei beni del marito . Circa un mese fa ha stipulato un atto di donazione a favore dei due figli (non ci sono altri figli), l'atto di donazione è stato fatto su un foglio precompilato e mai registrato. Poco dopo è venuto a mancare il marito , i figli potranno avvalersi di quel compromesso o dovranno fare la successione a loro stessi? grazie
 

francesca63

Membro Assiduo
Privato Cittadino
#2
La donazione di immobile deve essere fatta per atto pubblico, a pena di nullità.
Art. 782 codice civile.

Quindi la "presunta donazione" fatta con scrittura privata non ha alcun valore.

L'immobile del marito defunto ricade nella normale successione, e andrà attribuito ( in mancanza di testamento) secondo le regole normali del codice civile, alla moglie e ai figli.

I figli non fanno "la successione a loro stessi", poiché mai sono stati proprietari dell'immobile.
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
#3
A che serve fare una donazione ai figli, che potrebbe impedire loro di rivendere l'immobile, quando saranno i sicuri eredi ?
 

alex1000

Membro Attivo
Privato Cittadino
#4
Meglio strappare tutto quindi e andare in successione, anche per evitare intoppi futuri per donazione. Spero solo che non siano tempi lunghi . Grazie a tutti
 

francesca63

Membro Assiduo
Privato Cittadino
#5
La dichiarazione di successione va presentata entro un anno dal decesso, ma niente vieta di presentarla subito.
La può presentare anche uno solo degli eredi.
 

angy2015

Membro Attivo
Professionista
#6
Condoglianze la perdita ma di positivo rimane lo scampato pericolo per avere evitato un inutile donazione. La successione costa meno e evita i problemi futuri in caso di rivendita. Ora la mamma può tranquillamente fare la rinuncia alla successione, se vuole, e otterrà il medesimo risultato della donazione senza i problemi futuri.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Flavia Frittella ha scritto sul profilo di francesca63.
le aggiungo un Grazie qui perchè nel precedente messaggio avevo finito i caratteri!
Flavia Frittella ha scritto sul profilo di francesca63.
Buongiorno Francesca, cercando informazioni per ottenere il patentino da Agente Immobiliare sono capitata su questo forum e tra le varie discussioni mi è captato un suo messaggio di risposta che ho trovato veramente valido.
Ho 28 anni e vorrei intraprendere questa carriera per dare una sicurezza in più all'attività che ho iniziato a svolgere da poco: l'Home Staging. Sa darmi informazioni sull'iter da intraprendere?
Alto