1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sabaschiano1987

    sabaschiano1987 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno...mi serve aiuto,sono un cittadino della provincia di roma e ho deciso di comprare casa.a meta aprile firmo il preliminare di vendita versando una caparra di 2500 euro e porto le carte alla banca popolare del mezzogiorno rivolgendomi alla consulente che mi aveva proposto l agenzia...a fine maggio firmo un compromesso che mi impegno a fare il rogito entro il 31/07 versando altri 6000 euro al costruttore e saldo l agenzia (3000 euro con assegno e 3000 in contanti perché la consulente mi aveva detto che la pratica era ok (ho i messaggi salvati) una settimana dopo (meta giugno) mi viene detto dalla consulente dopo ripetute chiamate mie che la banca ha bloccato i mutui per insufficienza di soldi...PANICO!!! ho perso due mesi....mi rivolgo ad una altro consulente e la pratica viene consegnata a UNICREDIT per fine giugno, chiamo il costruttore per farmi allungare il compromesso perché con i tempi non ce la farò mai!!vuole altri soldi...gli verso tramite assegno altri 1500 euro e me lo allunga fino al 30/09...problema risolto!!!invece no...a metà agosto unicredit mi boccia il mutuo mi dice che con il reddito non ce la faccio IMPOSSIBILEEEEEE...due contratti statali uno marina militare un altro vigile del fuoco a tempo indeterminato entrambi in tutto tolta rata auto sono 3300 euro in due...unicredit mi dice che n posso sostenere una rata di 700 euro mensili (3600 - rata auto 300 = 3300 - rata del mutuo 2600 euro e io n posso vivere in due con 2600 euro????????? premesso che io ho 28 anni e la mia ragazza 23 e sto chiedendo l 80 % di 185.000 euro per 30 anni rata di 690 euro) ditemi voi come si fa a prendere un mutuoooo!!!!chiamo il costruttore lo avviso che la storia ha dell incredibile e mi rivolgo a banca popolare di milano il 1 settembre consegnando tutte le carte...ma ancora oggi non ho ancora fatto la perizia e il costruttore non mi vuole allungare il compromesso di un mese....cosa posso fare??? penso di avere i requisiti per richiedere un mutuo perché non riesco a prenderlo???ho richiesto tutte le crif anche alla banca di italia ma niente siamo puliti e non protestati...devo solo aspettare i tempi ENORMI bancari...cosa posso fare?in tutto ho dato al costruttore 10.000 euro più 6.000 all agenzia più 2.500 per dei lavori a casa...ah la casa e nuova costruzione finita a luglio 2015 e tutti gli incartamenti sono ok della casa...AIUTATEMIIIII
     
  2. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La situazione ha dell'assurdo. Come è possibile che due banche ti neghino il mutuo
    con due stipendi come i vostri? Comunque non potendo sindacare il comportamento
    delle banche mi permetto di fare una critica all'agenzia e al costruttore.
    Siamo in un momento di crisi e nessuno si preoccupa di un affare che sta sfumando,
    certamente l'agenzia ha già preso i suoi soldi e quindi non si preoccupa del resto, il costruttore rifiuta un allungamento della data del rogito e probabilmente pensa di vendere ad altri. Vorrei ricordare a questi signori che le voci corrono in fretta, in special modo quelle malevoli. Quando si pentiranno di non aver aiutato una famiglia in difficoltà sarà troppo tardi.
    Penso che sia necessario rivolgersi ad un avvocato.
    Prima però avviserei il costruttore di quanto state per fare.
     
    A brina82 piace questo elemento.
  3. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Nelle proroghe che hai di volta in volta ottenuto il termine è indicato come perentorio ed essenziale?
    Gli acconti versati di volta in volta sono stati versati come caparra o come acconto prezzo?
    Le banche non ti hanno neanche chiesto se potevi estinguere il finanziamento per l'auto?
     
  4. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    E con quale motivazione? Non mi sembra che ci siano i presupposti. I redditi non sono poi così elevati, l'80% in 30 anni è un carico non indifferente e soprattutto, se non ho capito male, con una certa dose di imprudenza non è stata inserita sospensiva sul contratto. Oltretutto il costruttore gli è già venuto incontro posticipando la scadenza del rogito.
     
    A gmp piace questo elemento.
  5. sabaschiano1987

    sabaschiano1987 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    su quello di settembre c e scritto entro e non oltre il 30/09...i soldi versati verranno poi scalati dai soldi da dare sulla casa come acconto...(che differenza c e tra caparra e acconto)...le banche non mi hanno chiesto se posso estinguere il prestito...
    grazie in anticipo!!!
     
  6. sabaschiano1987

    sabaschiano1987 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    n mi sembra che ci siano i presupposti????? 2600 euro netti mensili tolte le rate mutuo e auto non ci sono i presupposti???? allora dimmi te come fanno a campare le persone con uno stipendio di 1500 euro con il mutuo...dimmelo tu...
     
    A Luna_, Bagudi, Rosa1968 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  7. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Infatti hanno un bel cappio al collo e non campano. Tuttavia il punto non è questo, ma piuttosto se hai fatto inserire o meno sospensive sull'ottenimento del mutuo. Se non l'hai fatto purtroppo sei stato molto imprudente.
     
    A Mil piace questo elemento.
  8. sabaschiano1987

    sabaschiano1987 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    a mia insaputa non l ho fatto...e oltretutto neanche l agenzia me l ha detto...cosa posso fare?se n mi allunga il compromesso riesco a recuperare i soldi o almeno in parte?
     
  9. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se il termine non è indicato come perentorio ed essenziale dovresti avere ancora un po' di margine come tempo. Una quindicina di giorni...

    La caparra viene trattenuta in caso di inadempimento (se è confirmatoria alternativamente potrebbero fare causa per il danno o chiedere l'esecuzione del contratto), gli acconti prezzo semplici vanno invece restituiti.
     
  10. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    L'agenzia non era obbligata a fartelo presente e comunque se ci pensi bene capisci anche il perchè. Se non ti vengono incontro perdi la caparra versata (nella migliore delle ipotesi).
     
  11. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Guarda che lui è l'acquirente mica il venditore... quale doppio :occhi_al_cielo:
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  12. sabaschiano1987

    sabaschiano1987 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    in pratica cornuto e mazziato....bene!!!quindi mi conviene solo attendere che la banca si sbrighi facendo almeno la perizia oppure dandomi la delibera entro il 15 ottobre....andiamo bene!!!! rischio di aver perso 20.000 euro cosi...che bello!!!
     
  13. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Sto facendo altro e comunque avevo già corretto.
     
  14. sabaschiano1987

    sabaschiano1987 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    quindi?in pratica cosa mi conviene fare???
     
  15. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Cercare una soluzione bonaria di compromesso parlando con il costruttore.
     
  16. sabaschiano1987

    sabaschiano1987 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    già fatto ma lui dice o dentro o fuori entro il 30/09 non me lo vuole allungare...l unica cosa dice se te lo allungo mi devi dare il 10% della somma rimasta ma io do li vado a prendere sti soldi????gia ne ho dati 20.000 soldi miei messi da parte dopo 10 anni di lavoro!!se vado da un avvocato cosa potrei risolvere? il problema e che io non voglio i soldi indietro ma prendere casa perché penso di averceli tutti i requisiti si tratta solo di aspettare un mese...
     
  17. sabaschiano1987

    sabaschiano1987 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    la parte venditrice, come sopra rappresentata, ne rilascia ora in favore della parte promissaria acquirente la corrispondente quietanza salvo il buon fine dei titoli stessi...questo c e scritto sul compromesso dopo il prezzo e i soldi che gli ho dato...questa sarebbe la clausola che mi ridanno indietro i soldi se il mutuo non passa?
     
  18. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Forse i requisiti che credi di possedere andavano bene 7/8 anni fa, ma non per le banche attualmente. Ormai non c'è da stupirsi più di niente, non sei neppure un caso tanto eclatante. A mio modo di vedere prima di comprar casa avrei aspettato di avere cash almeno il 50/60% del prezzo e nel frattempo sarei rimasto in affitto. Comunque non ti consiglierei di pagare ancora, rischi di entrare in un circolo vizioso.
     
  19. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    L'avvocato non serve per farsi dare il mutuo (nessuna legge obbliga la banca a darti il mutuo, e' una loro libera scelta).

    L'avvocato serve a capire esattamente cosa hai firmato e cosa puoi fare / non fare adesso.
     
  20. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    No, è la verifica della validità e della copertura degli assegni da te consegnati.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina