1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. e_l_e

    e_l_e Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Buongiorno.
    In merito ad un decreto ingiuntivo che ho (aimè) intrapreso nei confronti di un conduttore moroso,il 9 luglio ho ricevuto una notifica del tribunale contenente un F23 precompilato con i miei dati anagrafici e la CONDANNA AL PAGAMENTO DELLE IMPOSTE, SANZIONI PECUNIARIE E INTERESSI DI MORA imputate al conduttore, che però è irreperibile e così io, già creditrice di una bella somma, devo versare in sua vece gli importi decisi dal tribunale. Sull'avviso il pagamento è indicato in 60 giorni: vorrei sapere se però è vero che a causa del mese di agosto, i pagamenti possono slittare di ulteriori 30 giorni.
    Ringrazio anticipatamente chi vorrà gentilmente rispondere al mio quesito.
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Per lo stato agosto é in normale mese per incassare. A me non risulta che i pagamenti di agosto slittano di 30 giorni.
     
    A PROGETTO_CASA e Umberto Granducato piace questo messaggio.
  3. e_l_e

    e_l_e Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Mille grazie per la solerte risposta!
     
  4. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Oppure non pagare e aspetti la notifica di Equitalia e te la fai dilazionare.
     
  5. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Però poi deve pagare ulteriori sanzioni e interessi per l'iscrizione a ruolo.....
     
  6. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Se uno li ha, é meglio che paghi.
     
  7. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  8. Key

    Key Membro Attivo

    Altro Professionista
    Per il Tribunale una persona fisica non e'mai irreperibile se residente ancora sul territorio italiano.
    Ci sono le banche dati,gli ufficiali giudiziari vafano a cercare il conduttore condannato a pagare.
    Quando mai lo Stato si rifa'sul locatore,gia'creditore.
    E'stato condannato il conduttore.Cavoli del Tribunale.
    Il locatore non c'entra piu'nulla e non risponde in solido .
     
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Mi auguro tu abbia ragione....!
     
    A Antonello piace questo elemento.
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    No no si rifà sul locatore eccome é capitato anche a me.
     
  11. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
  12. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ma se l'ha ricevuto il locatore dovrá pagare lui. A me una volta é successo con un ente pubblico che nonostante avessi vinto la causa il tribunale ha deciso che le spese erano di entrambi al 50%:shock:
    Tornando al caso sopra, se il conduttore non ha redditi confiscabili e non apre la porta di casa come fanno a portargli via quello che ha in casa?
     
  13. Key

    Key Membro Attivo

    Altro Professionista
    Non pagare.Purtroppo ci provano.Fai ricorso.Scrivi al Tribunale.Ti debbono dimostrare con la legge o con sentenze della Cassazione che Tu rispondi in solido con il CONDANNATO per pagare le spese se il CONDANNATO è irreperibile.
    Per la logica ELEMENTARE è assurdo!!!!!
    Poi come ben sai lo STATO ci prova....sperando che il cittadino abbocchi...
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  14. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ma che si postano a fare i link? Ma quando date consigli lo fate con cognizione di causa o solo per dare info errate? Se non siete sicuri specificate che non é la regola e che é un vostro pensiero altrimenti sembra oro colato per chi legge.
     
    A Bastimento piace questo elemento.
  15. Key

    Key Membro Attivo

    Altro Professionista
    Luna
    Ma ti pare il link l'ho letto!
    Impossibile per un Tribunale accampare scuse di cittadino irreperibile.
    A meno che non vi sia denuncia di scomparsa .
    Gli ufficiali giudiziari,i messi comunali lo trovano.
    Se sta all'estero ...oddio non deve mai entrare in un consolato...
    Dimostri il Tribunale perche'e'irreperibile.
    Perche la raccomandata e'tornata indietro?
    Facciamioli lavorare sti u.g.
    A prescindere che per via telematica si trova.
    Poi c'e'anche il 493 bis c.p.c. che da ampio mandato agli u.g. per operare telematicamente.
    Gia con il codice fiscale scopri tutto telematicamente.
    Quindi la 'scusa'irreperibile'e'solo disfattismo da parte del Tribunale.
    Basta scuse
     
  16. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    In pratica Key, se un conduttore non ha redditi, come fanno a portargli via un vecchio televisore o una sedia rotta se il conduttore non li fa entrare in casa?
     
    A Luna_ piace questo elemento.
  17. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Scusa se mantieni la residenza in un posto e sei all'altro capo del mondo come fanno a rintracciarti? In anagrafe tributaria spunta l'ultimasresidenza ed é a quella che tutti fanno riferimento. Se per tutti gli irreperibili si ragionasse cosi quanto tempo e dispendio di denaro ci sarebbe? Il sistema é questo anche se sbagliato. L'imposta di registro é un'imposta solidale e chi paga purtroppo ha solo diritto di rivalsa. Trovando la controparte con qualcosa da pignorare....
     
    A dormiente e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  18. Key

    Key Membro Attivo

    Altro Professionista
    Luna perche'parli di imposta di registro?
    Il quesito riguarda le spese relative ad un procedimento giudiziario di sfratto per morosita'con decreto ingiuntivo a carico del conduttore.
    Conduttore condannato a pagare.
    NON e'un TRIBUTO.
    Condannayo irreperibile.
    Va dimostrato dal Tribunale.
    E'suo compito!
    Quindi irreperibile petche'?
    Lo giustifichi e lo dimostri.
    A mio avviso va come al solito:il condannato non e'irreperibile,ma gli u.g.se ne lavano le mani .Il presidente delTribunale non autorizza gli u.g.ad applicare l'art.493 bis c.p.c.,petche'magari non sa neanche cos'e',e poi costa.
    Quindi si sceglie la via dei somari:manda la cartella alla parte vittoriosa nel processo,sperando che abbocchi e paghi.
     
  19. Key

    Key Membro Attivo

    Altro Professionista
    Pardon art.492 bis c.p.c.
     
  20. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ma dove leggi le spese di giudizio? Io leggo imposte sanzioni e interessi. E l'unica imposta che si paga é quella di registro.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina