1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fmissana

    fmissana Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Buongiorno,
    E' da parecchi anni che gestisco la palazzina dei miei, composta da sei appartamenti, di cui uno a disposizione loro.
    Fino a poco fa me la sono cavata perché gli inquilini si comportavano bene e pagavano puntualmente. Poi è arrivata la crisi e alcuni di essi hanno iniziato a dilazionare i pagamenti e addirittura ad ometterli.
    Io non riesco più a starci dietro e sto considerando seriamente di consegnare il tutto ad un amministratore. Infatti ne ho contattati alcuni. Sfortunatamente, quasi nessuno vuole farsi carico di uno stabile così piccolo. Solo uno ha espresso interesse ma mi ha suggerito di costituire un condominio per portare avanti la gestione. E qui mi sorge il dubbio.
    E' possibile costituire un condominio per uno stabile con un solo proprietario? In caso affermativo che vantaggi ci sarebbero?
    Ringrazio in anticipo coloro che possano darmi alcune indicazione.
    Cordiali saluti
    F. Missana
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    I vantaggi sarebbero solo per lui. Scusa ma non ne vedo il nesso tra amministrare degli inquilini con il costituire condominio. Avete le tabelle millesimali per la ripartizione delle spese delle parti comuni? Il vantaggio che lui ne trarrebbe é una spesa in più nella voce gestione condominio oltre la gestione degli inquilini. La legge dice che va costituito condominio se il numero di appartamenti é di dieci. Voi siete in sei..... Per caso questi mancati pagamenti riguardano anche una contestazione alla ripartizione delle spese di gestione?
     
  3. fmissana

    fmissana Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ciao Rosa,
    I mancati pagamenti non derivano da contestazione alcuna, solo da situazioni personali degli inquilini (uno ha perso il lavoro, ecc.).
    Per quanto riguarda la ripartizione delle spese, sono specificate nel contratto di affitto, dovutamente registrato. Siccome le metrature degli appartamenti sono molto vicine, la ripartizione avviene dividendo per sei le spese.
    Come indicato, non vi sono stati problemi fino a che la crisi ha iniziato ad intaccare la situazione economica di alcuni degli inquilini.
    Saluti Fabio
     
  4. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    perché 10 appartamenti?
     
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    fermi tutti...........Semmai non è obbligatorio adottare un regolamento o nominare un amministratore se i condomini sono, rispettivamente, non più di 10 e non più di 4.

    Ma considera che se non paga l'inquilino paga il proprietario

    Comunque far pagare le stesse quote di condominio per appartamenti anche uguali ma situati in piani diversi non è corretto.
     
  6. fmissana

    fmissana Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Solo un paio di chiarimenti: la palazzina ha un unico proprietario e la ripartizione delle spese fra gli inquilini non è mai stata contestata. Il mio quesito originale era in relazione al suggerimento del potenziale amministratore di creare un condominio.

    Da quello che intendo io della materia,
    1. un condominio non è assolutamente obbligatorio quando vi è un solo proprietario
    2. Non so neanche se è possibile avere un condominio in situazioni di proprietà unica
    3. Anche se fosse possibile, quali potrebbero essere i vantaggi per me o i miei

    Grazie ancora dei vostri commenti.
    Cordiali saluti
    Fabio
     
  7. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Quando in un edificio il numero dei condomini è superiore a dieci, deve essere formato un regolamento, il quale contenga le norme circa l'uso delle cose comuni e la ripartizione delle spese, secondo i diritti e gli obblighi spettanti a ciascun condomino, nonché le norme per la tutela del decoro dell'edificio e quelle relative all'amministrazione. E questo non è il vostro caso. Cosa diversa del regolamento è L'Amministratore.
     
  8. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    un condominio, per essere tale, deve avere almeno 2 proprietari.
    Nel tuo caso, bisognerebbe capire se il problema è il riscaldamento centralizzato che crea sofferenze o altro.
     
  9. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Dal 2013, se la maggioranza lo vuole, tutti i condominii con meno di
    9 condomini, possono finalmente rinunciare all'amministratore imposto
    dal rompiscatole di turno che lo voleva solo perche' erano almeno in
    5.

    Art.9 di "Atto Senato n. 71-355-399-1119-1283-B"

    1. L’articolo 1129 del codice civile è sostituito dal seguente:

    «Art. 1129. – (Nomina, revoca ed obblighi dell’amministratore) –
    Quando i condomini sono più di OTTO, se l’assemblea non vi provvede,
    la nomina di un amministratore è fatta dall’autorità giudiziaria su
    ricorso di uno o più condomini o dell’amministratore dimissionario
     
  10. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Per cui non siete obbligati, e non conviene, ma reputo opportuno, regolazzare le quote millesimali e fare un piano di partizione delle spese eque.
     
  11. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Vantaggi non penso c'è ne siano e neanche che tu ne debba avere, occorre solo essere equi con gli inquilini facendo pagare il giusto a tutti.
     
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Leggo che sei un amministratore di condominio?
    Comunque La mia risposta iniziale aveva una scorrettezza, che rettifico non avevo inteso la domanda , chiedo scusa. Nominare un amministratore è obbligatorio quando nello stabile di ci sono più di otto appartamenti. Mi sorge un dubbio sul fatto che nel vostro caso di fatto vi è un proprietario e 5 inquilini. Gli inquilini non hanno rapporti con il condominio ma con il proprietario.
     
  13. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non più leggi il mio post precedente
     
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sulla ripartizione delle spese nascono diverse controversie, dividerla per sei potrebbe essere contestabile. Bisogna valutare il tutto bene, che tipo di spese ci sono, pulizia delle scale, riscaldamento, ascensore. Diciamo che uno stabile così seppur piccolo ha bisogno di manutenzione per il mantenimento. Bisogna parlare con un amministratore e farsi dire di lui quali sono i benefici o meno.
     
  15. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    l'entità delle spese non le contesta nessuno, da quello che ho capito, semplicemente fanno fatica a pagarle.
     
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    I vantaggi ci potrebbero essere perché no, pensa ai lavori di ristrutturazione delle parti comuni, cambia se vi è una fattura al proprietario o a un codice fiscale. Poi ripeto è tutto da valutare bene.
     
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si infatti è un momento dannato questo, ma proprio in questo momento potrebbe esserci il rischio che magari si attacchino a tutto.
     
  18. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ma non è possibile considerarlo un condominio.
     
  19. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    quelle sono a carico del proprietario non degli inquilini, il prorietario se ci abita o no ci abita è sempre condomino, l'inquilino non è condomino
     
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma certo, parlavo di fattura che potrebbe scaricare non addebitare.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina