1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Naoto

    Naoto Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ho un cliente che deve fare un canone concordato ma lui non vorrebbe prenderci la residenza (dato che la ha gia' nel comune) e' possibile o e' tassativo metterla?
     
  2. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    La legge n°431/1998 e il DM 30 dicembre 2002 non impongono la residenza per il conduttore nell’immobile locato. Diverso il discorso se il conduttore desidera usufruire di particolari detrazioni fiscali che possono richiedere il possesso della residenza anagrafica (vedi art. 16, comma 1-bis del TUIR). La residenza anagrafica del conduttore è invece richiesta dal comune di Carrara affinchè il proprietario possa usufruire della riduzione IMU (vedi lettera d) Deliberazione del consiglio comunale).
     
    A Sim e Luca1978 piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina