1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Achiropita1

    Achiropita1 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Buonasera, devo far sottoscrivere ad una cliente un contratto di locazione 3+2 canone concordato (o agevolato). Chi sa dirmi cosa devo fare?? oltre al contratto devo far firmare altro? (c'è chi parla di scheda per la determinazione del canone e di quella per l'agevolazione IMU.. inoltre, se si applica cedolare secca il contratto è soggetto comunque all'aggiornamento Istat?? è il primo che mi capita ed ho un pò di confusione! Grazie mille
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se fai un 3+2 non puoi fare la C.S. e devi rivolgerti alle associazioni di categoria, ciao
     
  3. donatella 75

    donatella 75 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il tipo di contratto non ha nulla a che fare con il tipo di tassazione, quindi puoi fare il 3+2 e cedolare secca! ovviamente l'aumento istat (se previsto dall'accordo territoriale) non si potrà fare fino a quando il locatore opterà alla cedolare secca..;)
    Si può fare e ricordo a tutti che i contratti concordati li possono fare tutti (se si è in grado ovviamente) senza l'obbligo di servirsi dei sindacati.
     
    A Fenix66, Achiropita1 e Sim piace questo elemento.
  4. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Concordo con Donatella.
    La cedolare secca è una normativa fiscale e il locatore la può applicare a qualsiasi contratto uso abitazione rinunciando all'aggiornamento istat.
    Con il contratto 3+2 devi stare attento all'entità del canone che deve rispettare i parametri di zona in relazione alle caratteristiche dell'immobile.
     
  5. Achiropita1

    Achiropita1 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Grazie mille Donatella, e grazie anche a te Sim! Invece relativamente alle schede da far firmare per la determinazione del canone e per l'agevolazione IMU sapete dirmi qualcosa? Ultima cosa.. spese di registrazione sono sempre a carico di entrambi (conduttore e locatore)?
     
  6. donatella 75

    donatella 75 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    la scheda, intendi "l'Attestazione di applicazione dei parametri dell'accordo"? da noi l'ufficio comunale non vuole più questa attestazione ma vuole una fotocopia del contratto (con tutti i dati , anche del calcolo) ... dovresti chiedere all'ufficio tasse del tuo comune.
    la tassa di registro annuale sarà ridotta del 30% con un minimo di 67€ il primo anno e alla proroga; se fai concordato e cedolare secca... non c'è alcuna spesa... se non l'agenzia!:D (ps. concordato e cedolare secca... cmq il comune vuole sempre la copia del contratto)

    ps. per la riduzione dell'IMU (se prevista dal comune) si avrà solo dal momento in cui l inquilino porta la residenza, almeno qui da noi è così, e non dalla stipula e/o partenza del contratto. per l' IMU quindi ci penserà il comune a fare i calcoli
     
    A Fenix66 piace questo elemento.
  7. Achiropita1

    Achiropita1 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Grazie Donatella sei stata preziosissima!
     
    A donatella 75 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina