1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. eman ashaya

    eman ashaya Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve , vorrei chiedere se qualcuno sa come risolvere questo casino - la agenzia mi ha fatto un contratto transitorio senza specificare il motivo perché transitorio .l'inquilino approfitta e non lascia la casa e vuole rinnovare 4+4 . io ho bisogno della casa perché non so dove andare . il mio contratto di lavoro al estero è finito e ora devo tornare a casa mia che sto ancora pagando il muto . e scopro questa sorpresa che non posso più prendere la casa ho anche un minorenne e l'inquilino gode casa mia per forza e per legge ..come fa la legge a lasciarmi per strada con un bambino e da la casa al inquilino perché l'agenzia ha sbagliato allora pago io ..qualcuno sa come aiutarmi ...ho mandato la disdetta 5 mese prima della scadenza del contratto e vorrei tornare a casa mia ma non posso sapete qualche legge ..addirittura ho messo la casa in vendita per saldare il muto e prendere una piu piccola ..invece nessuno può vedere la casa perché aggrediscono che avvicina . l'avvocato ha detto che la disdetta non vale niente e io non ho nessun diritto e loro per forza avranno il rinnovo ne anche la messa in vendita aiuta a fatto ...help
     
  2. gagarin

    gagarin Membro Junior

    Amministratore di Condominio
    Purtroppo penso proprio che il tuo avvocato abbia ragione: ecco a cosa si può andare incontro a fidarsi ciecamente delle agenzie, spesso gestite da incompetenti o, peggio, da persone in malafede (chi ti dice che l'agenzia non fosse già d'accordo con l'inquilino?). Nel caso specifico, sarebbe bastato leggere (o far leggere da un avvocato) il contratto prima di firmarlo: ci si sarebbe accorti subito che, senza la motivazione e quant'altro (le regole per stilare un contratto transitorio sono ben chiare), quello NON ERA un contratto di locazione transitorio.
     
    A eman ashaya piace questo elemento.
  3. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Addirittura l'agenzia d'accordo con l'inquilino, un'associazione a delinquere.....
    Vedi troppi gialli gagarin?
    Non mi far parlare male degli amministratori di condominio va...
     
    A Bagudi, eman ashaya e elisabettam piace questo elemento.
  4. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Eman puoi produrre il contratto di locazione omettendo i nomi?
     
    A eman ashaya piace questo elemento.
  5. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    :shock: Che la disdetta non valga niente ho i miei dubbi: infatti l'unico motivo per cui sia il proprietario a poter dare la disdetta è che l'appartamento serve a lui o a un suo familiare. Cosa hai scritto nella disdetta?
    Insomma, già noi proprietari non siamo per nulla tutelati, ma addirittura negare la validità dell'UNICA clausola che è a nostro favore, mi sembra troppo. :rabbia:
    Tra l'altro il fatto che aggrediscano chi si avvicina per vedere la casa è illegale e da denuncia. L'inquilino non può assolutamente comportarsi da padrone e le aggressioni sono illecite in ogni caso.
     
    A eman ashaya piace questo elemento.
  6. tharapyo

    tharapyo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma infatti, se è l'unica casa che hai e ti occorre, sei legittimato a disdire il contratto. Però il fatto che tu abbia dato disdetta 5 mesi prima e non 6 come normalmente previsto potrebbe essere un problema... io sentirei un altro avvocato...e chiederei i danni all'agenzia...
     
    A eman ashaya piace questo elemento.
  7. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Altro Professionista
    Probabilmente l'avvocato intendeva che la disdetta data per la fine del periodo di locazione specificato nel contratto transitorio non vale niente perchè, essendosi quest'ultimo trasformato in un 4+4 per la mancanza dei requisiti di transitorietà previsti per legge, la disdetta deve essere data rispettando la nuova scadenza (4 anni nei casi previsti per legge, oppure i successivi 4+4+...)
     
    A eman ashaya piace questo elemento.
  8. gagarin

    gagarin Membro Junior

    Amministratore di Condominio
    ...ma sempre alla prima scadenza (cioè dopo i primi 4 anni), non quando ti pare...
     
    A eman ashaya piace questo elemento.
  9. eman ashaya

    eman ashaya Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    io vorrei ringraziare tutti per le vostre riposte ..pero se il contratto non è transitorio gia dal inizio allora praticamente passato un anno gia dalla data del primo contratto oppure devono partire altri 4 anni ?
    nella prima disdetta ce scritto niente solo cesserà senza possibilità di proroga - nella seconda disdetta ce scritto estremo bisogno dell'alloggio a causa di difficoltà abitative mia . la seconda disdetta stata fatta quando l'inquilina ha chiesto il rinnovo del contratto allora ho mandato la seconda disdetta specificando il motivo .
    almeno se sono costretta a rinnovare posso almeno aumentare l'affitto cosi mi cerco un affitto anche a me o devo rinnovare allo stesso prezzo di prima .
    grazie ancora abbiate pazienza . vedo qui la gente capisce di più di un avvocato mi ha detto che non ho diritto a niente
    signore grazie mille a tutti
     
  10. eman ashaya

    eman ashaya Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    cosa significa scusami ? come devo fare sia paziente grazie
     
  11. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Altro Professionista
    I quattro anni partono dalla data di inizio locazione indicata nel contratto. Cambia quindi solo la durata, invece che quella stabilita a contratto si calcolano 4 anni dalla data di inizio locazione.
    Devi rinnovare allo stesso canone indicato a contratto. L'unica cosa che puoi fare è applicare l'adeguamento annuo del canone in base agli indici istat. Se niente è previsto a contratto, tale adeguamento è pari al 75% dell'ultimo indice disponibile al termine di ogni annualità.
     
    A eman ashaya piace questo elemento.
  12. eman ashaya

    eman ashaya Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie a tutti siete gentile a perdere tempo a rispondermi ..

    cosa devo fare con l'agenzia ? praticamente subisco il danno solo io ...ma non è giustizia questa . l'agenzia non mi ha nemmeno dato la ricevuto del pagamento ricevuto da me .
     
    Ultima modifica di un moderatore: 20 Agosto 2016
  13. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Veramente se la casa serve al proprietario è possibile dare disdetta in qualunque momento. Sempre che questa clausola sia stata inserita nel contratto...

    Quanto all'adeguamento ISTAT, è possibile solo se non hai optato per la cedolare secca

    La puoi denunciare, sia per aver scritto un contratto in modo irregolare, sia per aver omesso di rilasciare la fattura del tuo pagamento. Puoi chiedere il risarcimento dei danni. Cercati un bravo avvocato!

    In qualche modo facci sapere cosa c'è scritto nel contratto; fai una scannerizzazione, cancella i nomi e i codici fiscali e postalo qui
     
    Ultima modifica di un moderatore: 20 Agosto 2016
    A eman ashaya piace questo elemento.
  14. gagarin

    gagarin Membro Junior

    Amministratore di Condominio
    ..secondo me tu confondi il locatore (che, per gravi e giustificati motivi, può solo non concedere il rinnovo dopo i 4 anni) col conduttore (che, per gravi e giustificati motivi, può andar via quando vuole, con un preavviso di almeno 6 mesi) e la clausola di cui parli, anche ammesso che sia stata inserita nel contratto "transitorio", è nulla, perchè il contratto di cui si sta parlando è un finto contratto transitorio (mancando gli elementi essenziali), che, in quanto tale, viene ricondotto al 4+4.
     
    A Bagudi, dormiente, elisabettam e 1 altro utente piace questo messaggio.
  15. eman ashaya

    eman ashaya Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    questo è il contratto
     

    Files Allegati:

  16. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    No no, non confondo locatore con conduttore. C'è la possibilità anche per il locatore (proprietario) di rescindere il contratto in qualunque momento, con disdetta inviata 6 mesi prima, se l'appartamento serve a lui o ai suoi famigliari. Ma la clausiola deve essere inserita nel contratto. D'altronde è anche logico: se il proprietario non ha altre case deve andare sotto a un ponte? E che solo gli inquilini fevono essere salvaguardati?
     
    A eman ashaya piace questo elemento.
  17. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    In effetti questo contratto è scritto con i piedi. Tra l'altro c'è la contraddizione tra l'art. 8 e l'art. 15: aggiornamento ISTAT e cedolare secca fanno a pugni tra loro... Inoltre purtroppo non c'è la clausola risolutoria per gravi motivi a favore del locatore. Ma una soluzione ci deve pur essere: visti i difetti del contratto, potrebbe essere annullato. Serve un buon avvocato.
    Prova a rivolgerti ad un'associazione dei proprietari di casa, come l'ASPPI, l'APPCI o l'UPPI. Di solito la consulenza legale è grauita.
     
    A eman ashaya piace questo elemento.
  18. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    è una clausola senza valore legale, secondo me.
     
    A brina82, dormiente e eman ashaya piace questo elemento.
  19. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    scritto veramente male
     
    A eman ashaya piace questo elemento.
  20. gagarin

    gagarin Membro Junior

    Amministratore di Condominio
    ..è proprio quello che dico anch'io, ma Valeria pare di tutt'altro parere...il contratto 4+4 è sì libero, ma fino ad un certo punto: secondo me se il locatore potesse recedere in qualunque momento, non sarebbe più tale. In nessun posto ho trovato la possibilità di inserire una tale clausola, che, ritengo, possa considerarsi vessatoria.
     
    A dormiente, eman ashaya e elisabettam piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina