1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. tukasa immobiliare

    tukasa immobiliare Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Salve e buongiorno...Le Parti le ho portate fino a rogito, 27 marzo 2012: non invitato, L'acquirente mi deve ancora parte della sacrosanta provvigione....(x recupero già sto con l'avvocato) Leggendo l'atto noto che il notaio dichiara tutto, ditta ecc p.IVA importi, ma non la cosa + importante, secondo me, cioè gli estremi delle fatture emesse....che a tempo debito ho trasmesso sia alle parti (x raccomandata) che al Notaio, per e mail certificata e x fax....Mha!!!
    Ma oltre alla menzione in Atto degli estremi dell'Agenzia e dell'Agente non occorre specificare la/le fatture?
    Grazie colleghi! Ciao!
     
  2. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ciao..purtroppo non è un obbligo mettere in atto notarile gli estremi della fattura e l'importo...al limite viene allegata fotocopia....

    In pratica:

    Fotocopie degli assegni o bonifici con cui sono state pagate le eventuali spese di

    mediazione, con indicazione dei dati del mediatore (estremi anagrafici e numero di

    iscrizione al ruolo presso la CC.II.AA.;partita IVA, codice fiscale ed iscrizione presso la

    CC.II.AA. della società di mediazione ed estremi del suo legale rappresentante);
     
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    :shock: non è obbligatorio indicare l'importo? sicura?
     
  4. luciobo

    luciobo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    finanziaria 2007
    (Obbligo per le parti, in caso di cessione immobiliare, di dichiarare se si sono avvalsi di un mediatore)
    48. Il comma 22 dell'articolo 35 del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248, e' sostituito dai seguenti:

    "22. All'atto della cessione dell'immobile, anche se assoggettata ad IVA, le parti hanno l'obbligo di rendere apposita dichiarazione sostitutiva di atto di notorieta' recante l'indicazione analitica delle modalita' di pagamento del corrispettivo. Con le medesime modalita', ciascuna delle parti ha l'obbligo di dichiarare:

    a) se si e' avvalsa di un mediatore e, nell'ipotesi affermativa, di fornire i dati identificativi del titolare, se persona fisica, o la denominazione, la ragione sociale ed i dati identificativi del legale rappresentante, se soggetto diverso da persona fisica, ovvero del mediatore non legale rappresentante che ha operato per la stessa societa';

    b) il codice fiscale o la partita IVA;

    c) il numero di iscrizione al ruolo degli agenti di affari in mediazione e della camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di riferimento per il titolare ovvero per il legale rappresentante o mediatore che ha operato per la stessa societa';

    d) l'ammontare della spesa sostenuta per tale attivita' e le analitiche modalita' di pagamento della stessa.
     
    A Valerio Spallina, Tobia e Umberto Granducato piace questo elemento.
  5. el gondolier

    el gondolier Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    L’omissione, la falsa o incompleta dichiarazione comporta (oltre all’applicazione della sanzione penale) l’assoggettamento, ai fini dell’imposta di registro, ad accertamento di valore dei beni trasferiti.
    In sostanza, l’ufficio applicherà le imposte sul valore di mercato dell’immobile, anche se le parti avevano richiesto la tassazione sulla base del valore catastale. Inoltre, è prevista una sanzione amministrativa da 500 a 10.000 euro.
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    c'è anche il penale: falso in atto pubblico ;)
     
  7. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Guarda da me non lo mette il notaio..viene allegata la fotocopia di essa e basta . Riferito alle importo della fattura e agli estremi della fattura. hai falso se dichiari che non ti sei avvalso di mediatore,ma se non metti nulla al massimo cè un omissione. Falso di cosa?
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Era un appendice al post precedente. In caso di omessa dichiarazione di intervento del mediatore c'è falso in atto pubblico (2 anni).
    L'importo della fattura e la modalità di pagamento (se c'è stato) vanno messe a rogito: non è una scelta, ma un obbligo di legge.
     
  9. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Si allora sul falso ci siamo intesi male. X l importo in atto che si dire..io non sempre l ho visto ma in allegato la fotocopia si...in ogni caso io farei una clausola completa in ogni caso e da agente immobiliare vorrei seguire tutto fino alla firma finale anche se il nostro ruolo finisce prima..
     
  10. tukasa immobiliare

    tukasa immobiliare Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    1° Mi è stata nascosta la data del Rogito, qnd lo ho saputo dopo che lo hanno fatto...2° in Atto ci sono tutti i dati di Agenzia (qnd Iscr. P.IVA C.F. Sede ecc. ecc) con ovviamente la dichiar. delle parti di essersi avvalse del s.s. e gli importi pattuiti; qnd per parte venditrice i num di assegni (pagato in todo:)) e per parte acq. i num di assegni a copertura parziale dell'importo pattuito e fatturato. The issue is: Pur avendo emesso fatture per l'importo pattuito e dichiarato in atto, non c'è alcun riferimento di fatture!!!!! questo è il punto! Se po fa o se no? Perchè se a quarcuno je piace ccosi....me piace pure a me cosi!!!!!:)
     
  11. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    si parlerà di compenso ricevuto compresa IVA. E' regolare
     
  12. tukasa immobiliare

    tukasa immobiliare Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Grazie Umberto, a presto!
    Ci sarebbe tema x lavorarci sopra (colleghi et Associazioni di Categoria!) Penso che qnd in Atto ci sono gli importi dovuti e nn versati ma con gli estremi della/e fatture, l'atto stesso potrebbe anche diventare un "decreto ingiuntivo"???
     
  13. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    proprio un decreto ingiuntivo non credo :confuso:, ma una prova inconfutabile certamente si ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina