1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. niky

    niky Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno, chiedo a voi se è corretto il comportamento dell'agenzia che mi segue. Da anni affitto con mia sorella, per agosto, un alloggio al mare, a Varazze, affidandoci sempre alla stessa immobiliare. Abniamo cambiato alloggio due volte in 7 anni, per problemi dell'agente con i proprietari. A settembre lasciamo sempre circa il 30% di caparra, quest'anno, al momento di di saldare, l'agenzia dice che la proprietà vuole 200€ in più, nonostante gli accordi presi. Mi chiedo se è corretto?
    Grazie per le risposte.
     
  2. -csltp-

    -csltp- Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    L agenzia immobiliare è solo un tramite quindi il discorso della correttezza va fatto pensando ai proprietari e non agli intermediari
     
    A Bruno2301 e Zagonara Emanuele piace questo messaggio.
  3. niky

    niky Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ma l'intermediazione in cosa consiste, se non nella trattativa con il proprietario?
     
  4. Zagonara Emanuele

    Zagonara Emanuele Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Se il proprietario cambia idea e pretende di più non è certo imputabile all'agenzia.
    Il comportamento scorretto è solamente imputabile al proprietario dell'immobile che ha dimostrato poca serietà (ma stando alla logica -illogica- di qualcuno, questi potrebbe dire che è comunque lecito e fattibile perchè gli affari sono affari).

    L'agente serve per concludere l'affare ma non può agire da esecutore degli accordi presi.

    Immaginando tu abbia una copia degli accordi presi e dell'accettazione da parte del proprietario dell'immobile della tua proposta (ce l'hai tutta questa documentazione vero?), hai solamente due possibilità:

    1) adire le vie legali per chiedere l'esecuzione del contratto (ma direi che si tratta di una pratica anti economica e di lunga durata che non ti risolverebbe il problema nell'immediato);

    2) mandare al diavolo il proprietario dell'immobile, farti restituire la caparra e cercarti un'altro immobile, con l'intento di risparmiare tempo, denaro in cause legali, ma sopra tutto di goderti la tua meritata vacanza.
     
    A Bagudi, francesca7, Bruno2301 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. francesca63

    francesca63 Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Concordo. Sarà il proprietario a volere un aumento, non certo l’agenzia.
    Aver lasciato solo una caparra senza accordi chiari per iscritto non aiuta.
    Certamente potevano però dirtelo prima, in modo che tu potessi scegliere se pagare di più, o trovare altra soluzione.
     
    A francesca7 piace questo elemento.
  6. niky

    niky Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Sì, esatto, e cmq gli accordi con c'erano, ed erano chiari
     
  7. Bruno2301

    Bruno2301 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Per iscritto?
     
  8. niky

    niky Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Si ,per il quarto anno, l'agente ha sovrascritto sul contratto iniziale, dove erano indicati tutti i costi
     
  9. francesca63

    francesca63 Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Non è certo un metodo a prova di bomba ...Le condizioni vanno firmate, non solo scritte.
    Firmata da chi, la "sovrascrittura" ?
     
  10. niky

    niky Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Effettivamente hai ragione, cmq firmato dall agenzia
     
  11. Bruno2301

    Bruno2301 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    vai dall'agenzia con il foglio firmato e chiedi di rispettare quanto sottoscritto.....
     
  12. dormiente

    dormiente Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sarebbe corretto sapere cosa c'è scritto in questo accordo, perchè versare una caparra a Settembre per l'anno dopo, non prevendo eventuali mutamenti del mercato economico, espone il proprietario a incassi magri.
     
  13. francesca63

    francesca63 Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    L’agenzia non è parte del contratto.
    A fare le cose “ alla carlona” non si ottiene mai niente di buono.
    Andrebbe verificato cosa l’agenzia si è impegnata a fare, con la firma.
    Che peraltro potrebbe essere solo una ricevuta per la caparra.

    Insisto nel dire che in ogni caso l’agenzia avrebbe dovuto avvisarti dell’aumento con congruo anticipo.
     
    A Zagonara Emanuele e niky piace questo messaggio.
  14. niky

    niky Membro Attivo

    Privato Cittadino
    È molto semplice,l l'accordo prevede ,il canone e le spese accessorie: acqua luce gas e pulizia
     
  15. Bruno2301

    Bruno2301 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ma perchè non si crede mai a ciò che la gente posta in questo forum e non ci atteniamo a ciò che ci racconta? se poi non è vero ciò che dice affari suoi, ma non credere da subito......
     
  16. francesca63

    francesca63 Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    L’accordo tra te e l’agenzia non può valere per il proprietario che, se non si è già impegnato e non ha incassato la caparra, può affittare a chi vuole e alle condizioni che vuole.
    L’agenzia (secondo me) avrebbe dovuto chiedere già a settembre scorso : “ho qui una caparra per l’agosto prossimo, le va bene affittare alle stesse condizioni di quest’anno?”
    Se non lo ha fatto, forse un minimo di responsabilità nei tuoi confronti ce l’ha.
    Ma credo che possa solo servire per il futuro, ingoiando il rospo quest’anno.

    A cosa ti riferisci ?
    A me sembra di avere le info con il contagocce; se ci dovessimo attenere ai racconti senza porre domande, spesso non si capirebbe molto.
     
    A Bagudi, francesca7 e dormiente piace questo elemento.
  17. CheCasa!

    CheCasa! Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se mi capitasse un cliente che affitta tutti gli anni con la mia agenzia un appartamento estivo e, a causa della mia superficialità nella compilazione di un contrattino elementare, ci dovesse rimettere 200,00 euro, preferirei scontarli io dalla mediazione e conservarmi il cliente.

    Ovviamente a questo punto @niky ti conviene pagare la differenza e dal prossimo anno cambiare referente...
     
    A Bagudi, Bruno2301, francesca63 e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  18. niky

    niky Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Esatto,io ho pensato la stessa cosa
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina