1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. criapo

    criapo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    in un atto notarile il notaio e il venditore hanno ceduto un posto auto nel cortile comune che e' anche di mia proprieta' al 50% , ci siamo accorti per caso. cosa possiamo fare??
    non voglio spendre soldi
     
  2. Perroni

    Perroni Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Non sono un professionista ma un privato, ma direi che sicuramente e' responsabilita' del notaio risolvere il problema e senza alcuna spesa da parte tua
     
  3. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Da quale atto risulta la tua proprietà?

    Smoker
     
  4. umberto

    umberto Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Quei pochi (per fortuna) casi che posso testimoniare in cui un Notaio si è sbagliato, si è sempre fatto ricorso ad una rettifica dell'Atto, a spese dell'utente
     
  5. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Come ti ha gia suggerito umberto coinvolgi il notaio, il venditore e acquirente affinchè procedino all'atto di rettifica a spese dell'acquirente e venditore.
     
  6. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    anche perche' non puoi vendere cio' che non appartiene;)
     
  7. umberto

    umberto Membro Attivo

    Privato Cittadino
    comunque come ha fatto a sbagliarsi?
     
  8. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Se il notaio sbaglia credo ne risponda per un determinato tempo (non ricordo i riferimenti) altrimenti paga l'utente con rettifica e atti ricognitivi.

    Comunque in rete ho trovato roba che dice di più di quanto affermo e che vi riporto, leggetevela, c'ho da fare:

    (*) Riferimenti normativi: artt. 1218 – 2935 c.c..
    (1) In materia di responsabilità del notaio e natura di valore del debito risarcitorio, si veda Cassazione civile 1335/09.
    (2) In materia di responsabilità del notaio ed omesse visure, si veda Cassazione civile 28753/2008.
    (3) In materia di responsabilità del notaio e rappresentante legale di società iscritto nell’elenco dei protestati per un assegno a vuoto, si veda Cassazione civile, sez. III, sentenza 06.05.2008 n° 11049.
    (4) In materia di responsabilità del notaio e mancata agevolazione fiscale, si veda Cassazione civile 7857/2008.
    (5) In materia di obbligo per il notaio di accertare la provenienza del bene, si veda Tribunale di Mantova 30 luglio 2007.

    Google is your friend.
     
    A DIEGO BIR piace questo elemento.
  9. criapo

    criapo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    atto di donazione precednete

    Aggiunto dopo 1...

    quale utente scusa?? io che sono la parte lesa??

    ma quale utente ?? io che sono la parte lesa??

    atto di donazione dei genitori che donavano questa parte in comune a me e al fratelloo

    deve essere indicato nell'atto che io non devo pagare nulla??
     
  10. osammot

    osammot Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ti sei mai accertato come è stato trascritta la donazione?
    ... e al catasto l'immobile risulta intestato ad entrambi?
    ... e se sì, é mai possibile che il notaio ha rogitato un atto definitivo senza aver effettuato visura?
    comunque per errori del genere é il notaio che deve pagare(hanno l'assicurazione professionale) per la rettifica dell'atto;
    se non lo fa, vai da un legale e lo denunci al Notariato.
     
    A criapo piace questo elemento.
  11. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Forse abbiamo travisato la cosa.
    criapo ha scritto:

    a che mi risulti a me il posto auto sul cortile comune non ha un identificativo catastale, quindi chiedo a criapo come hai fatto a rilevare l'errore?

    a quanto ai sopra scritto intendi che il cortile è al 50% tra te e il venditore o è il posto auto al 50%? in questo ultimo caso è molto strano che lo stesso posto auto sia al 50% tra due condomini!

    la quota del posto auto o cortile il notaio avrà certamente verificato dall'atto di provenienza del venditore dove avra letto "con posto auto su cortile comune" o cosa simile, quindi se ha sbagliato e relativo poichè si è rifatto a un dato di fatto di un precedente rogito che deve essere a sua volta corretto se sbagliato quindi il notaio non ha responsabilità.

    Un'altra cosa alla fine di ogni atto il notaio trascrive letto confermato e sottoscritto. Con questa dicitura a che risulta a me quando sono stati fatti degli errori il notaio se ne lava sempre le mani e invita ad affrontare la spesa di nuovo al venditore o acquirente.
     
  12. richy149

    richy149 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Salve, posso assicurarvi che se l'errore l'ha fatto il notaio per colpa sua (ha invertito i sub, non ha fatto le visure), le spese di rettifica dell'atto sono sempre a carico del notaio. Mi è già capitato che un notaio ha indicato un subalterno invece di un altro. Le spese di rettifica se le è pagate.
    L'importante è che il notaio non sia andato in pensione: fregati.
    Comunque la cosa strana è la quota al 50% del posto auto, come può risultare?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina