1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. MartaRistri

    MartaRistri Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    vorrei acquistare casa in zona Bicocca a Milano, ho visto con il mio compagno che questo costruttore F**********, in particolare la residenza degli a******** (che mi piace e tanto) a sconti su alcuni appartamenti di circa 40.000€...
    Ora ecco la crisi ecc, ma secondo Voi che siete del settore la cosa è possibile ? oppure è la solita fregatura ? scusate ma per me che faccio l'impiegata e per il mio compagno che è un metalmeccanico la cifra è importante, e prima di mangiarci fuori tutti i risparmi di una vita, nostra, e dei nostri genitori stiamo chiedendo in giro!!!

    Qualcuno su questo forum lo conosce ? conosce questa società ? oppure può' dirci se è possibile ? Noi il banner con lo sconto l'ho abbiamo visto su questo sito F*************, se qualcuno di Voi che è esperto saprebbe dirci qualcosa o darci un consiglio lo ringrazieremmo molto volentieri

    Marta
     
    Ultima modifica di un moderatore: 22 Novembre 2015
  2. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ciao.

    Possibile lo e' senz'altro, per il semplice motivo che i costruttori, le case non le devono mangiare ma vendere.

    Puoi fare tranquillamente tutte le verifiche di rito e circostanza, sul buono stato di salute della societa' venditrice, fidejussione sugli acconti etc, tuttavia cio' vuol dire tutto ma anche nulla.

    Posto di non aver aperto neanche i link, occorrerebbe verificare "sul posto" il quadro fattuale delle vendite che sin qui si sono fatte.

    Se si e' raggiunto queste proporzioni di sconto, cio' induce a pensare, che vi sia parecchio invenduto.

    Una azione tanto semplice quanto efficace, e' cercare di andare a parlare con chi, li', ha gia' acquistato.

    Sentire i loro "rumors", sul loro acquisto effettuato.

    Il raffronto, tra le (eventuali) lamentele, su termini contrattuali e o patti non, (oppure non ancora) rispettati, con il quanto ancora resta da fare, per la conclusione della proposta residenziale promessa su quei contratti, potra' chiarirvi molti aspetti sulla situazione odierna delle cose.

    Quindi occhio ed attenzione anche (ma meglio sarebbe dire sopratutto) allo stato di avanzamento di lavoro, delle parti comuni della costruzione.

    Per prodotto finito si intende interamente realizzato e certificato dal legislatore.

    Liberi di essere "scambiati" tra altri contraenti, esattamente come lo sono i vostri soldi.

    Pensare oggi a dove mettere i risparmi, ma pure a come e se servira' poter andare a riprenderli.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 23 Novembre 2015
    A Bagudi e Umberto Granducato piace questo messaggio.
  3. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Saranno anche 40000 euro di sconto, ma a me 242000 euro per un bilocale sembrano comunque un'esagerazione. Sempre che sia quello l'appartamento in questione.
     
  4. MartaRistri

    MartaRistri Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Dici che è cara @specialist ??? @Piersylvio molto probabilmente avranno anche tanto invenduto ma la casa da fuori è davvero molto bella :)
    Ok ragazzi farò le opportune verifiche e se scopro che ci sono degli inghippi dietro scrivo qui così avviso anche altri che come me spendono per comprare casa i risparmi di una vita!!!!

    Comunque se qualcuno sul forum ha comprato casa da loro, oppure li conosce e può' darmi un feedback grazie mille
     
  5. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Non dico che è cara quella casa in particolare, ma che in generale 242000 euro mi sembrano uno sproposito per un bilocale di 60 mq, a meno che non si trovi in una zona centrale.
     
    Ultima modifica: 22 Novembre 2015
  6. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    certo che è possibile, ce l'hai detto te ;)
    attenzione però ad acquistare ad un prezzo congruo (> o uguale al valore di mercato) perchè se il ocstruttore è in difficoltà e poi questa peggiora ... allora potresti avere dei problemi che vanno oltre le normali verifiche
     
  7. brizio75

    brizio75 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    242 mila euro per 60mq? mai nella vita!!!!! un vero furto per quanto mi riguarda cmq mi costa scriverlo ma io procederei come scritto da pyersilvio che ti ha indicato la strada corretta per tutte le verifiche del caso inoltre tieni sempre d'occhio l'avanzamento lavori è un attimo che compri casa su carta e poco dopo il costruttore fallisce.....con tutti i tuoi risparmi e addio casa....
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Diciamo che devono vendere per dar da mangiare agli operai con le famiglie al seguito e devono mangiare pure loro.

    Ci manca che il legislatore certifichi il prodotto finito....

    Come le figurine. Scambiate. Liberi di essere compravenduti semmai non scambiati.

    Secondo me si tratta di un'operazione commerciale limitata al raggiungimento di un tetto di vendite. Vai a verificare sul posto e non limitarti alla facciata. Tu devi vivere gli interni anche se ho capito quello che vuol dire l'utente.

    Verifica le garanzie e i contratti che ti propongono magari con un professionista.

    Mi chiedo costa tanto ah ma è una fregatura vale meno. Costa poco ah sicuramente nasconde l'insidia. Oggi si sta vivendo questo momento di perenne diffidenza verso le proposte sul mercato. Ma anche a cifre scontate con grosso sacrifici da parte di chi le ha costruite si è in grado di comprare davvero oppure no?
     
    Ultima modifica di un moderatore: 23 Novembre 2015
  9. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per tua fortuna, concludi il tuo intervento, ponendo in evidenza un concetto interessante.

    Come quasi fosse un monito, ci vieni a dire che ad un certo punto, con i prezzi cosi' bassi, chi vuole e puo' comprare, dovrebbe farlo.

    Sono d'accordo.

    .. e Quanto deve costare un trilocale nuovo per essere venduto...?

    90k??

    Non si puo' arrivare a tanto.

    Se la conclusione del post e' stata interessante un po' meno lo e' stato l'esordio.

    Puntualizzazioni superflue, a rilevare espressioni a sintassi, che pure trovavano la loro facile comprensione.

    Il comune che certifica l'agibilita' dei luoghi e' sicuramente un legilaslatore.

    Lo "scambio" e' di soldi ovviamente.
    Di che tratta il compravenduto..?

    Proprio quelle figurine che tutti chiamiamo euro.

    Mi domando infine, chissa' quanti operai muratori, avranno alle loro dipendenze, quelle societa' immobiliari che si costituiscono proprio per avviare e realizzare quella operazione stessa.

    Venendo al senso del post, - venuto un po' a toccare "il tuo orticello" -Ovvero Le nuove costruzioni.

    Di nuove proposte ce ne sono poche.

    Sono anni che nessuno compra niente da edificare.
    In molte zone gli operatori manco al 100% di permuta sono disposti ad avviare i lavori.

    Ed ecco che siamo qui a parlare di quelle che si definiscono "code di mercato".

    Chiunque in questi anni, che in una determinata zona, li' cercava "un nuovo" da acquistare, conosce tutte l'offerta del nuovo, li' realizzato o realizzando.

    Alcuni clienti conoscono i cantieri meglio di tanti operatori del mercato.

    Bisognerebbe che tutta questa offerta trovi stabilita' di prezzo.

    Cio' aldila' delle operazioni commerciali.

    Se ho comprato da te tre anni fa' a 100 e sempre tu oggi vendi l'alloggio di fianco al mio, identico e speculare a 60 , non e' che ti faccio le feste, se ti incontro all'esselunga.

    Quel settore di mercato, per tutti quei vettori che stanno nel mezzo, e' stantio.

    Riscontro invece, il ritorno della effervescenza, per quanto riguarda i caseggiati da ristrutturare.

    I prezzi sono al limite del decoro e per chi li ha e intende investire, si presentano proposte a cui non si puo' dire di no.

    Molto spesso occorre declassificarli perche' il valore catastale e' ampiamente maggiore del dichiarato.

    Ne sto' facendo una strage.

    Se diciamo che questi segmenti di mercato sono due bottiglie d'acqua, quella delle case vecchie e' una di quelle frizzanti, appena aperte e uscite dal frigor.
    L'altra e' di quelle che hanno preso il caldo e il freddo, piu' volte aperte e richiuse.

    Dal sapore stantio appunto.
     
    Ultima modifica: 23 Novembre 2015
  10. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Madeche' te costa...?

    Du' spicci.

    Che vuoi che sia per uno potente come te..?
     
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Pyer io non faccio paragoni anche perché non si possono fare tra il nuovo e l'usato sono clienti diversi che cercano case diverse. Non ti spostare dal contesto del 3d si rischia di parlare d'altro.
     
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Questa non l'ho capita.
     
  13. brizio75

    brizio75 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ad averceli forse forse un tempo...ma oggi no mai mi sembra proprio un furto, buttate i soldi in questo caso...
     
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    e che ci vuoi fare sonoperfida, lo sai
     
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    occhio alle congestioni ....
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina