1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Swingo

    Swingo Membro Junior

    Privato Cittadino
    Per notizia chiedo ai professionisti del forum a chi distanza minima si può costruire da una roggia d'acqua.
    Acquistare a meno di 100 mt potrebbe causare problemi, la casa è stata edificata 20 anni fa circa,e dalle informazioni raccolte non è emerso alcuna problematica.
    La mia paura che il corso d'acqua vicino possa causare problemi alle fondamenta nel tempo, la casa che però intenderei acquistare distanza a circa 100 mt dal corso d'acqua, in cantina è presente vespaio.
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Cerca. C'È un albo in comune dei corsi d'acqua dove viene applicata la norma nazionale che é stata integrata negli ultimi anni dalla paesaggistica.
    Ora perché dico ciò? Perché mi sembra che la norma nazionale può andare in deroga al regolamento comunale per i corsi d'acqua nell'albo. Io sapevo 10 metri dall'argine poi bisogna capire se argine artificiale ecc. Non vado oltre perché non sono cosi preparata. Ti dico solo quello che so.
     
  3. Swingo

    Swingo Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie, ma al lato pratico acquistare a più di 100 mt non dovrebbero esserci problemi, non sarei a ridosso del torrente...
     
  4. peopeo

    peopeo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    mi correggo:
    l'unica norma nazionale sulle distanze è il RD 523/04 che da una adistanza minima di 10 metri. Distanze maggiori in merito alla possibilità di edificare possono essere contenute nei piani regolatori comunali, ai sensi delle locali leggi regionali. Un'altra cosa di cui tenere conto sono i PAI delle diverse Autorità di Bacino, che contengono delimitazioni di alcune categorie di corsi d'acqua con le norme conseguenti, le cartografie sono in genere disponibili anche nei relativi siti internet. Informati prima di tutto presso l'ufficio tecnico comunale
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    se gli argini sono a posto e quindi nessun pericolo di esondazione, direi di no.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina