1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Massimo C

    Massimo C Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Il conduttore di una tabaccheria si è visto rompere la vetrina del negozio da un auto, in seguito ad un furto all'interno del suo negozio. Si è presentato in ufficio chiedendomi a chi spettava il pagamento per la riparazione della vetrina. Io gli ho detto che la riparazione spettava al conduttore, e che lui avrebbe dovuto avere una assicurazione idonea al tipo di attività che svolge. Mi ha fatto leggere invece una pagina web che diceva che le riparazione straordinarie causate da un furto sono a carico del LOCATORE. Voi cosa ne pensate? Articoli 1575 e 1577 del codice civile. Grazie a tutti.
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Quello che hai citato sono articoli del ccodice civile che riguardano le normali manutenzioni per la conduzione della cosa locata...
    A mio parere il gestore dell'attività dovrebbe avere un'assicurazione che copra tali eventi e pertanto, dietro esplicita denuncia dell'assicurato, i danni vengono coperti dall'assicurazione...;)
    spero esserrti stato d'aiuto...:)
     
  3. Massimo C

    Massimo C Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Penso anche io che il locatore non possa rientrare nei rischi derivati dal tipo di attività del conduttore.
     
  4. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Posso dirti che un caso analogo, si é verificato nel bar sotto casa ma ha pagato il proprietario dell'immobile.
     
  5. piter

    piter Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    mi è capitato la stessa cosa alla mia agenzia ho dovuto pagare io, per fortuna avevo assicurazione che mi risarciva:disappunto:
     
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il conduttore deve restituire al locatore l'immobile nello stesso stato in cui l'ha ricevuto.
    Quindi vetrina consegnata all'inizio della locazione integra e tale dovrà essere alla fine della locazione, salvo l'uso.
    Non sull'web, ma sul codice civile, che si controlli anche gli articoli successivi sino al 1590.
     
  7. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Scusa, ma la vetrina é stata fracassata in seguito a un tentativo di furto e non certo per colpa del conduttore e infatti ha pagato la Proprietà.
     
  8. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma non un tentativo di furto della vetrina, ma della merce esposta dal conduttore che ne deve rispondere.
     
    A pegaso piace questo elemento.
  9. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La merce il conduttore, la vetrina il locatore.:???:
     
  10. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Cara Limpida, a mio parere ti sbagli, perchè Antonello ha ripetuto correttamente quanto descritto dal codice civile e, tra l'altro avevo già citato....il locatore risponde delle opere straordinarie, il locatario invece deve mantenere la cosa locata con la condizione di un buon padre di famiglia...pertanto il fatto che il danno si sia verificato a seguito di un furto, non è causa di pretese al locatore, ma il conduttore dovrebbe avere un'assicurazione che copre danni di questo tipo, pertanto se non è assicurato, il pristino delle condizioni di normale funzionalità sono in capo al conduttore....:triste:...può essere opinabile ma è così...;)...
     
  11. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    E' possibile che mi sbagli perché non sono un avvocato e parlo solo per esperienza di un fatto che mi é accaduto, non solo, Massimo c ha trovato al riguardo una risposta affermativa per il locatore. Chiederò di nuovo al barista sotto casa,come é andata esattamente la questione.:)
    P.S come ti riconosco al club?:domanda:
     
  12. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il barista mi ha confermato che in seguito alla rottura della vetrina per furto, la vetrina é stata sostituita a spese della Proprietà, fra l'altro é un Ente e non mi sembra che siano così predisposti a pagare le spese degli altri. Probabilmente l'Ente aveva assicurato tutto lo stabile. Non so dirti altro.:)
     
  13. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ovvero...mi delucideresti?...Grazie...


    Molto probabile che abbia stipulato una sorta di assicurazione "all inclusive" che il locatario paga nella pigione...in ogni caso rimango del parere cche il loccatore non può sostenere le spese che normalmente rientrano nella normale gestione dell'attività...cmq, sono sempre qui...e per te con piacere...:fiore:
     
  14. carbisig

    carbisig Membro Attivo

    Privato Cittadino
    concordo pienamente ma, assodato che il conduttore dovrebbe assicurare sempre l'intera attività, consiglierei anche al locatore un'assicurazione sull'immobile comprese le vetrine se è un negozio ed infine nel contratto aggiungerei una clausola con approvazione specifica del tipo:il conduttore esonera espressamente il locatore da ogni responsabilità per danni diretti o indiretti che potessero derivargli da fatto doloso o colposo dei dipendenti del conduttore o di terzi in genere, ivi compresi i furti con o senza scasso.
     
  15. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Non servirebbe nemmeno una precisazione del genere, perchè già dettato dagli artt. 1576, 1577, 1587 e 1590 del codice civile...credo siano sufficienti per il conduttore...
     
  16. carbisig

    carbisig Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Melius abundare quam deficere......
     
  17. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Alle volte l'eccesso di Zelo, può essere un'arma a doppio taglio...
    rectius defectum aut nimia...:)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina