1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Jacktriple

    Jacktriple Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusate non ho trovato risposte nelle altre discussioni aperte.
    Abbiamo acquistato un immobile ove siamo già residenti, in più ora lo stiamo ristrutturando. A fine lavori dovremmo frazionarlo in due unità indipendenti.
    Le quote sono divise con atto notarile come segue: io e mia moglie 25% + 25% e mio cognato 50%.
    La banca ci ha costretto a fare un mutuo unico con le stesse precentuali di quota.
    1. frazionando prima di 5 anni decadono i requisiti per le agevolazioni prima casa?
    2. gli interessi passivi del mutuo sono da scaricarsi come da quota di possesso oppure 1/3 a testa?
    3. devo chiedere, per quanto riguarda i lavori, fatture con doppio intestatario o due fatture con importo diviso a metà?
    Grazie
     
  2. Jacktriple

    Jacktriple Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Giusto per precisare. Una volta frazionato noi abiteremmo in una parte e mio cognato nell'altra. Non dobbiamo venderne una parte insomma.
     
  3. Abakab

    Abakab Ospite

    Teoricamente si, per la quota separata dall'immobile originale.

    Come da percentuali contratto mutuo.
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  4. Jacktriple

    Jacktriple Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Viva l'Italia!!! Per gli interessi del mutuo... La banca stamattina mi ha detto 1/3 a testa. Un commercialista mi ha detto come da quote dell'atto del mutuo. Il CAF mi dice 1/3 a testa...
     
  5. Abakab

    Abakab Ospite

    Ti abbiamo detto tutti la stessa cosa dov'è il dubbio?!
     
  6. Jacktriple

    Jacktriple Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il dubbio sta nel fatto che in tutti gli atti notarili la quota è del 50% per mio cognato e del 50% (25+25) per me e mia moglie. Quindi gli interessi secondo noi sarebbero da scaricare metà lui e metà noi. Invece vanno divisi per il nr. dei contraenti del mutuo a prescindere da quanto paghiamo mensilmente (mezza rata noi e mezza lui).
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina