1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il notaio non è responsabile delle bugie e delle dichiarazioni delle parti e della verità del contenuto delle stesse. -

    Erroneamente si crede che un atto notarile fotografi una situazione corrispondente al vero (tizio che dichiara di essere proprietario di un bene o di volerlo donare, che l’ipoteca sul bene sia in corso di cancellazione, ecc.) mentre non è così. Come ha chiarito una sentenza della Cassazione di ieri [1], il notaio fotografa solo un fatto storico, ossia la circostanza che, davanti a lui, siano comparse determinate persone, che tali persone siano effettivamente quelle generalizzate negli atti (e non, invece, loro sostituti spacciatisi per esse) e che, in una determinata data e luogo, abbiano manifestato determinate dichiarazioni. Ma sul contenuto di tali dichiarazioni, sulle effettive intenzioni delle parti e sulla libertà di manifestazione di tale volontà il notaio non può essere garante. -


    See more at: Si può mentire davanti al notaio?
     
    A mata piace questo elemento.
  2. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    quindi non avrebbero reali responsabilità e in questo avrebbero la vostra stessa posizione. solo che da compratori, a voi non vi scegliamo, mentre il notaio è un nostro incaricato e questo qualche differenza la fa...
     
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E dov'è la differenza se si limita ad accogliere come vera qualunque str... può essergli asserita dal venditore ?

    Parliamo di estremi, naturalmente...
     
    A Sim e Ale. piace questo messaggio.
  4. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    beh, la differenza è che posso sperare che gli importi del suo cliente, cioe io, mentre il cliente vostro è il venditore (anche quando non paga niente).
     
    A Seya piace questo elemento.
  5. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    Responsabilità del notaio | Sito del notariato

    Responsabilità del notaio

    Per la sua attività il notaio, in qualità di pubblico ufficiale, deve attenersi a precise regole fissate nel codice deontologico e dalla legge per garantire che:

    • l’atto notarile sia conforme alla volontà delle parti;
    • l’atto notarile sia valido e quindi conforme alla legge;
    • gli effetti giuridici dell’atto non siano pregiudicati da vincoli o da diritti di terzi (ad esempio ipoteche, pignoramenti, servitù, prelazioni, ecc.) di cui il notaio non abbia avvertito le parti.
    Se il notaio non adempie i suoi doveri professionali è responsabile per legge sotto diversi profili:

    • civile, se ha causato alle parto danni per l’inadempimento dei suoi doveri professionali, il notaio è obbligato a risarcire i danni;
    • penale, se ha commesso reati;
    • disciplinare, se viola principi deontologici della categoria, il notaio deve pagare ammende di carattere pecuniario o essere sospeso dall’esercizio della professione per un determinato periodo di tempo o, nei casi più gravi, è prevista la sua destituzione.
    In considerazione di tali responsabilità i notai sono stati i primi professionisti in Italia a dotarsi, già dal 1999, di assicurazione obbligatoria che per legge copre ogni notaio in caso di responsabilità civile per errore. Esiste, inoltre, un fondo di garanzia per i danni derivanti da illeciti di carattere penale.

    I notai sono soggetti per legge a continui controlli effettuati dallo Stato: tutti gli atti notarili sono soggetti ad un controllo periodico (ogni 4 mesi) da parte dell'Agenzia delle Entrate e del Ministero della Giustizia (ogni 2 anni).

    Anche i Consigli Notarili Distrettuali vigilano sul corretto comportamento del notaio. In caso di irregolarità, è giudicato da una commissione regionale di disciplina, indipendente dal Consiglio Notarile Distrettuale e presieduta da un alto magistrato. Questo garantisce assoluta imparzialità nelle decisioni e taglia alla radice ogni possibile forma di “giustizia domestica” tra appartenenti allo stesso ordine.
     
    A Seya piace questo elemento.
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sbagliato.
    Finchè non dovesse cambiare la legge, i nostri clienti sono due: venditore e acquirente e questo significa - per ora - fare il mediatore immobiliare.

    Quanto alle responsabilità notarili, le conosco bene , ma non ravviso qualcosa in merito a quanto da te...."sperato"...:maligno:
     
    A La Capanna, alexbgd, Sim e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  7. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    no cara, a voi interessa acquisire, tant'è che vi fate pagare al compromesso, se poi al rogito qualcosa va male a voi in interessa niente.

    Quanto alle responsabilità di legge, posti quelle che vi riguardano?

    a me basta questo:

    se il notaio non adempie i suoi doveri professionali è responsabile per legge sotto diversi profili:

    • civile, se ha causato alle parto danni per l’inadempimento dei suoi doveri professionali, il notaio è obbligato a risarcire i danni;
    • penale, se ha commesso reati;
    • disciplinare, se viola principi deontologici della categoria, il notaio deve pagare ammende di carattere pecuniario o essere sospeso dall’esercizio della professione per un determinato periodo di tempo o, nei casi più gravi, è prevista la sua destituzione.
     
    A Seya piace questo elemento.
  8. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    e fra questi noti qualche punto che non rigarda anche noi?
    pensi che il Notaio verifichi se la casa e' conforme alle schede presentate?
    pensi che non rogiti sapendo che un AI ( nonostante la certezza che sia parte attiva ) non viene menzionato in atto?
     
    Ultima modifica: 29 Ottobre 2015
    A La Capanna, Ponz, Sim e 1 altro utente piace questo messaggio.
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ultima modifica di un moderatore: 30 Ottobre 2015
    A La Capanna, Irene1, alexbgd e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    ..... presi dalla disquisizione giuridica, vi siete persi lo scoop del giorno,...
    Che gmp si sia deciso a comprare? AI romani, .... fatevi avanti.
     
    A dormiente e Rosa1968 piace questo messaggio.
  11. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    gmp se solo come parte esterna ti sedessi al tavolo di un rogito ti renderesti conto che il notaio è un'amabile figura quale supereroe senza cartucce. "Le parti dichiarano che... ecc. ecc. le parti dichiarano che ecc. ecc. io notaio ho messo a conoscenza delle pene e quindi le parti dichiarano che ecc. ecc." tanti saluti e questa è la fattura. Se noi apriamo porte, loro leggono 6 pagine.
     
    A cristian casabella, Irene1, Ponz e ad altre 5 persone piace questo elemento.
  12. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Si però non é colpa del notaio se la legge ha cosi stabilito. Il notaio é un pubblico ufficiale che CERTIFICA quanto asserito dalle parti.indaga le loro volonta' e Da a ciò pubblica fede. Se poi le parti mentono che c'entra o ne sa il notaio? La responsabilità per falso in atto pubblico é di chi dichiara. Ma poi.....il notaio dovrebbe controllare mille altre cose di maggior importanza.
     
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non indaga sulle volontà ma le riporta come di comune accordo hanno stabilito.
     
    A Sim piace questo elemento.
  14. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    assolutamente. è la primissima cosa che si insegna ai corsi notarili. e che non mi sento di smentire. Se veramente faccio il mio mestiere io devo innanzitutto capire cosa vogliono le parti stipulare...se Tizio vuole vendere e mi dice che vuole fare una donazione io notaio non è che vado a fargli la donazione. questo per il caso più banale. Ed essendoci tipologie contrattuali a bizzeffe io, cultore della materia, devo consigliare la soluzione migliore. Altrimenti il Notaio lo può fare chiunque prenda un formulario notarile e scriva quanto espresso dalle parti di comune accordo.
     
    A Seya, mata, Sim e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Allora mi spieghi tutte le donazioni del 92? Credo che gli effetti erano già noti.
    Perché un conto é il consiglio sul tipo di atto un conto è indagare sulle volontà. Secondo me sono due cose molto diverse.
     
    A Sim, Bagudi, andrea boschini e 1 altro utente piace questo messaggio.
  16. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Sulle donazioni del 92 ammetto di non esserne a conoscenza. Ma questo é quello che da anni insegnano e che viene effettuato durante la selezione concorsuale per diventare notaio. La traccia va studiata e sviscerata punto per punto. Idem in studio. Se viene il cliente sei tu a trovare la soluzione. Poi se il cliente vuole nonostante tutto una tipologia di atto purché non sia contrario a legge o buon costume come insegna la legge notarile...il notaio non può rifiutarsi di rendere il suo ministero.
     
  17. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il notaio non garantisce una pialla riguardo l'immobile.
    E non garantisce nemmeno riguardo ai titoli di credito ricevuti in sede di rogito.
    In pratica, il notaio puà rogitare anche con assegni bancari, se poi sono scoperti non ne ha colpa.
    Semmai potresti imputargli un disinteresse nel consigliare l'uso di circolari...
    Spero si capisca.

    Risponde di sue mancanze specifiche, come gli agenti immobiliari.

    Ad esempio, se non fa i controlli ipo catastali.

    Se scrive qualcosa di errato nel contratto.

    Se non paga le imposte.

    Se fa atti fasulli, o non segue la dovuta diligenza.

    Nella sua diligenza NON c'è l'obbligo di fare controlli urbanistici.

    Egli deve solo accertarsi che le parti siano chi dicono di essere, abbiano titolo per fare quello che fanno, guidarle nel come farlo (a livello giuridico, a livello urbanistico non capisce una mazza) e riportarne le dichiarazioni in atto, fare da sostituto di imposta.

    Quello che il notaio redige, una volta firmato, è vero fino a querela di falso.

    Se l'immobile risultasse completamente abusivo (per assurdo) al notaio non potresti imputare una cippa (infatti accade e al notaio nulal viene contestato, se il notaio è furbo sa cosa ha scritto nel rogito).

    Invece all'agente immobiliare potresi chiedere i danni eccome, se questi avesse detto "tutto a posto" durante la trattativa.

    in soldoni, GMP, non ci capisci un tubo.

    MA tu sei scusato, ci sono colleghi che invece...

    Il notaio alla francese invece è quello che vorresti tu.

    Ma qua, siamo in italia.
     
    Ultima modifica: 30 Ottobre 2015
    A Irene1, mata, Sim e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  18. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    NOn è in discussione questo, nessuno accusa i notai di nulla.

    ma la disinformazione (alimentata anche dal notariato con le loro campagne marketing) è diffusissima.

    Moltissimi atti con rtn "notarile" si sono rivelati poi fallati da irregolarità (ce ne sono esempi anche sul forum)...

    io ho grande stima dei notai e ci lavoro, anche perchè da noi sono stati gli artefici di usanze sane come la rtn "pretesa" da parte dei tecnici dei clienti...

    MA da qui a dire che quello che passa per il [solo] notaio sia garanzia di successo, è disinformazione pura, e pericolosa, buona solo per agenti pigri che vogliono riscuotere a proposta firmata e per clienti che credono alle favole, come gmp...
     
    A Sim e Bagudi piace questo messaggio.
  19. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ah be' che il notaio perfetto come in tutte le altre professioni non esiste é cosa nota. Però ci sono tanti nuovi notai che per fortuna non hanno preso dai loro predecessori avidi solo di lauti guadagni
     
  20. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Questo invece, purtroppo, ho dovuto constatare varie volte - con esiti disastrosi - che non è vero.
    Ovviamente non faccio di tutt'erba un fascio...

    Ma anche su questo forum ci sono state decine di 3D in cui il venditore aveva ricevuto una donazione sic et simpliciter senza che gli fosse evidenziato il rischio connesso da parte del notaio...
     
    A Rosa1968, Mil e Ponz piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina