1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. fiore85

    fiore85 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Salve vorrei sapere se e' un reato mettere un letto in un deposito agricolo e se per questo mi possono sequestrare la mia casa costruita in zona agricola. Inoltre vorrei sapere se posso risolvere il problema semplicemente cambiando la destinazione d'uso al catasto da deposito agricolo ad abitazione. Il comune rilascia il permesso a costruire in zona agricola per un totale di 3% come abitazione e 2% come deposito agricolo. Io ho usato gia' tutti i mc per l'abitazione per cui vorrei sapere se vado incontro a problemi cambiando la destinazione d'uso del deposito agricolo anche se un giorni la volessi vendere. Grazie
     
  2. silvio_portovenere

    silvio_portovenere Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ricordati che il Catasto non e' probatorio quindi il cambio di destinazione d' uso e' una pratica che devi inoltrare all' area tecnica del tuo comune.
    Silvio
     
    A Antonello piace questo elemento.
  3. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Certamente incorri a dei problemi se di già hai usufruito di tutta la cubatura autorizzabile sia per abitazione che per deposito agricolo e qualora qualcuno ti invii i controlli urbanistici da parte dei vv.uu. o enti preposti dal comune.

    Procedendo alla variazione d'uso da deposito agricolo ad abitazione non fai altro che fuori uscire dai limiti consentiti dai parametri per la cubatura da destinare ad abitazione, quindi inautorizzabile per il comune.

    per quanto riguarda il catasto pioi farlo ma comprommetteresti la commerciabilità futura del bene poichè non avrai rispattato i parameetri urbanistici come sopra menzionati, tranne che nel frattempo viene concesso un condono e quanto realizzato è suscettibile di condono.

    Ciao salves
     
  4. fiore85

    fiore85 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ok ho capito grazie . Vorrei capire se i problemi che potrei avere sono di una sanzione amministrativa oppure se mi possono sequestrare l'immobile per il cambio d'uso da deposito agricolo ad abitazione
     
  5. fiore85

    fiore85 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    e poi vorrei sapere su che base il comune decide di rilasciare un condono o una sanatoria.
     
  6. fiore85

    fiore85 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    E per caso previsto un condono edilizio nel 2012 per la regone Puglia? E se fosse potrei condonare il deposito agricolo in abitazione ? Came dovrei fare ?
     
  7. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Se subisci un controllo che appare un pò raro se non procedi ad attività edili ma può accadere che qualcuno lo segnali, i vv.uu. ti contestano l'abuso ed avviano la procedura sanzionatoria ed amministrativa, che prevede la multa e azione giudiziaria.

    Sulla legge di condono che verrà approvata che può essere nazionale ed in alcuni casi anche solo regionale.

    a mia conoscenza a livello nazionale no, non so se l'amministrazione regionale ha idea di farlo.

    Occorre vedere i parametri di approvazione della legge di condono per dire si, di solito questi tipi di abusi sono sanabili.

    All'approvazione della legge di condono ci sono i termini etro i quali presentare richiesta e pagare l'oblazione dovuta, per poi allegare i grafici e documenti amministrativi che la stessa legge disciplina di presentare.

    Ciao salves
     
  8. fiore85

    fiore85 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Sei stato molto chiaro e ti ringrazio. Solo una cosa non ho capito e cioe' se avessi un controllo e scoprissero che uso il deposito agricolo avrei una sanzione amministrativa ed un'azione giudiziaria cioe' vuol dire che potrei essere punita penalmente e che potrebbero sequestrarmi l'immobile?
     
  9. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Se non ripristini lo stato di progetto arrivi all'azione giudiziaria, invece se ripristini a seconda dei casi ti prendi solo la sanzione.

    Ciao salves
     
  10. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Vorrei fare un pò di ordine tra quesito e risposte.
    Tu chiedi se è reato mettere un letto in un deposito agricolo e ti possono sequestare la casa........
    La risposta è semplicemente : no.
    Diverso è se tu oltre a letto costruisci un locale bagno con doccia etc., cioè se trasformi il deposito agricolo in locali abitabili.
    Sono reato le opere che uno effettua senza titolo.

    Quanto ai controlli di cui tu parli, potrebbero avvenire solo su permesso della Procura della Repubblica e quindi dopo avviso di garanzia.
    Ipotesi più che remota. E poi quale sarebbe il reato : che dormi in deposito agricolo?

    Quando venderai, venderai un deposito agricolo. L'importante sono le opere. Non si possono fare senza titolo abilitativo.
     
  11. fiore85

    fiore85 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Per esempio il comune in questione mi ha rilasciato il permesso di fare un bagno con doccia dentro il deposito agricolo . Io ho fatto anche un piano con un lavandino che pero non e segnato nella planimetria del comune.
    Cosa vuol dire che l"ho reso abitabile ? E quindi passibile di sequestro o di denuncia penale ?
     
  12. GeFra

    GeFra Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Salve a tutti, sono nuova, ma mi intrometto nella discussione perchè realmente ho lo stesso problema. Dunque vorrei acquistare un'immobile che è registrato come deposito, ma prima di acquistarlo, vorrei chiarire il tutto registrandolo come Immobile e quindi effettuare un cambio di destinazione d'uso, ora mi chiedo a chi devo "fisicamente" rivolgermi e sopratutto se conoscete i costi che bisogna sobbarcarsi per realizzare quanto sopra. Spero di essere stata chiara. grazie ancora
     
  13. fiore85

    fiore85 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ho bisogno che qualcuno mi aiuti a capire. Ho una abitazione costruita in zona agricola B2 con permessi a costruire tutti in regola rilasciati dal comune. Non era assolutamente necessario avere il titolo di agricoltore ma adesso dopo controlli da parte di un pm stanno sequestrando una serie di case con l'accusa che non sono case al servizio dell'agricoltura ma sono case per le vacanze. E' possibile una cosa del genere? Se io metto la residenza nella mia casa che sarebbe mia prima casa me la potrebbero sequestrare con questi presupposti ? Grazie per il vs. aiuto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina