• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Manuel87roma

Membro Junior
Privato Cittadino
salve, sto depositando un offerta per un immobile a l'asta quando devo inserire la cifra de l'offerta accanto mi chiede anche il termine di pagamento, si intente il termine entro quale si salda il resto della casa? ossia un max di 120 giorni (se si, da quale data decorrerebero questi 120 giorni? dalla data di deposito offerta o da l'aggiudicazione?)

PS: ho allegato unno screenshot per rendere meglio l idea

Grazie mille
 

Allegati

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Dallo screen shot mi pare che ti chieda di inserire la data.

Di solito il termine è calcolato dall'aggiudicazione

L'asterisco sopra "termine di pagamento" penso si riferisca a qualche nota che non è presente nello screenshot. Immagino che leggendo il significato dell'asterisco se ne potrà sapere di più (a meno che non sia relativo ai "dati obbligatori"
 

miciogatto

Membro Senior
Privato Cittadino
Ovviamente entro il termine massimo di 120 giorni.

Serve a gestire un caso particolare.

Due sole offerte presenti, medesimo importo, nessuno dei due vuole partecipare alla gara (oppure uno è assente in udienza di vendita, l'altro non rilancia).

A quel punto viene preferita l'offerta con termine di pagamento più favorevole alla procedura.
 

Manuel87roma

Membro Junior
Privato Cittadino
Ok qui di era come pensavo quei campi da compilare era la preferibile data all quale si vorra effettuare il pagamento pieno del immobile?!

Un altra osservazione/domanda:

Quindi nel caso di piu offerenti il giudice puo decidere di assegnarla a chi ritiene piu opportuno senza però dare modo a l’altro di ribattere una seconda offerta?!

Mettiamo conto che io abbia inserito un offerta minore di un altro offerente a me potrà essere data un altra occasione di rialzo o il giudice puo decidere senza comunicazione di aggiudicarla a l’altro (perche piu alta o perche termini pagamento piu brevi) ??
 

Manuel87roma

Membro Junior
Privato Cittadino
Dallo screen shot mi pare che ti chieda di inserire la data.

Di solito il termine è calcolato dall'aggiudicazione

L'asterisco sopra "termine di pagamento" penso si riferisca a qualche nota che non è presente nello screenshot. Immagino che leggendo il significato dell'asterisco se ne potrà sapere di più (a meno che non sia relativo ai "dati obbligatori"
No l’asterisco stava per i dati obbligatori.. non riesco a capire se intendano debba i serire la data di termine pagamento dell intero immobile ( che so x legge dev essere max 120gg) ?
 

Manuel87roma

Membro Junior
Privato Cittadino
Ok grazie mille micio, scusa per il disturbo! Solo che qui a volte si riescono ad avere risposte piu rapide e piu esaurienti.
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Interessante, quindi dici che la sospensione feriale dei termini si applichi anche al saldo prezzo? Ti offendi se, per sicurezza, cito un esperto che può dire l'ultima parola a riguardo? @Avv Luigi Polidoro
Ahaha vai vai tranquillo ;)

Un amico l'altra settimana si è aggiudicato un immobile... E mi ha detto che gli hanno concesso 150 giorni per via di Agosto :D

Comunque, solitamente nei Tribunali Agosto proprio non si conta, però non mi aspettavo una cosa del genere per il saldo del prezzo...
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

This in not a love song This in not a love song This in not a love song This in not a love song
(Not a love song!)
buonasera se l'acquirente di un immobile stipula il compromesso con caparra e poi si accorge che l'immobile presenta delle difformità tra la planimetria e lo stato di fatto, può pretendere la restituzione della caparra, anche se l'immobile è sanato prima del rogito?
Grazie
Alto