1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. peterpan78

    peterpan78 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti, lunedì vado in banca per "tastare" il terreno, intendo chiedere fra i 60 ed i 70.000 € di mutuo ed intendo avere una delibera... dite che me la daranno valida fino a novembre, ovvero mese in cui farò l'atto?

    Farò certamente un tasso fisso per un 10-12 anni.... sono un po' sprovveduto... a cosa devo badare principalmente (anche se non firmerò ancora nulla)?

    Andrò in Unicredit... devo chiedere l'inserimento di qualche clausola particolare (tipo estinzione mutuo o prolunga gratuita in caso di difficoltà economica) ?

    All'incirca a quanto dovrebbe ammontare la rata secondo voi?

    Tutti i consigli del caso sono ben accetti.
     
  2. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io ti consiglierei di metterti nello stesso stato d'animo che hai quando devi acquistare una macchina (o un motorino):
    - identifichi il modello che ti piace (in questo caso tasso fisso, durata 12 anni, importo 70.000)
    - giri per i vari concessionari
    - e vedi chi te lo fa pagare di meno!! :fico:

    Non è che ci siano così tanti parametri fra cui scegliere: mettono tutto dentro il computer, verificano la sostenibilità (considera per star tranquillo il 35% dell'importo mensile del nucleo familiare tolte le eventuali rate x macchine, TV plasma ecc) e ti dicono quanto ti costa la rata.
    Per eccesso di scrupolo potresti controllare l'importo delle spese accessorie (istruttoria, perizia ecc.) e sopratutto che il tasso sia effettivamente fisso per tutta la durata del mutuo, cioè che non ci siano delle condizioni d'ingresso da ridiscutere dopo 2 - 3 anni ... ma questo ti dovrebbe venir detto dall'impiegato! :ugeek:

    ;)
     
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io ti consiglierei di valutare un tasso variabile col blocco se i tassi risalgono troppo. Per 50000euro in 10anni hai una rata di 470euro circa (con i tassi attuali) quindi puoi fare le tue proporzioni... Se non cambiano le tue condizioni economiche la delibera credo sarà ancora valida senza problemi (ho visto delibere valide anche x 6 mesi). Senza lo scopo di fare pubblicità a nessuno ti consiglio di dare un'occhiata al mutuo Monte Paschi (10anni). :)
     
  4. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

  5. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Non si poteva dire meglio....:ok::stretta_di_mano:
     
  6. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    io sono per il variabile con opzione al tetto max., oggi ci sono circa 3 punti di differenza e mutui con caps al 5,5/6% che e' il tasso fisso attuale.
     
    A benny42 piace questo elemento.
  7. benny42

    benny42 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sono in parola per la richiesta di un mutuo prima casa per l'acquisto di un appartamente di nuova costruzione.
    Dalla mia banca mi è stato chiesto, oltre ad altri documenti, il decreto di agibilità.
    Il costruttore, che stà terminando l'immobile, al momento non ne è in possesso.
    Poichè dovrò stipulare il rogito ai primi di novembre, il requisito dell'agibilità è indispensabile per l'ottenimento del mutuo?
    Se per quel giorno l'agibilità non fosse stata concessa, basterebbe la domanda di agibilità avanzata dal costruttore? (anche se non fossero passati i 60 gg. di silenzio assenso?)
    Grazie
     
  8. Susi

    Susi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ciao Benny,
    hai spiegato alla banca che la casa è ancora in via di ultimazione ?
    Possono tranquillamente accettare e valutare la tua richiesta e poi, se vi sono tutti i presupposti, rilasciare una delibera subordinata.
    Se invece tutto ciò è già stato fatto e il mutuo è già approvato ma manca il certificato di agibilità, beh, parla con loro, se gli basta la domanda ma sopratutto parla anche con il tuo notaio, anche lui potrebbe avanzare delle perplessità di farvi rogitare senza avere il certificato ottenuto, del resto la domanda non si pone soltanto per sicurezza della banca ma sopratutto tua in veste di acquirente...
     
    A benny42 piace questo elemento.
  9. benny42

    benny42 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie, ho chiesto alla banca la quale ha chiesto precisazioni alla sede centrale. sono in attesa di una risposta definitiva.
    parlando con il direttore dei lavori sono venuto a conoscenza che, probabilmente verrà richiesta l'abitabilità un mese prima del rogito e, quindi, se ci fosse la necessità, sarebbe in grado di fornirmi le copie di tutte le certificazioni necessarie.
    la prossima settimana rientrerà il notaio al quale chiederò maggiori delucidazioni.
    Grazie comunque.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina