1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mcaraffa

    mcaraffa Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve!
    Dovendo abbattere un tramezzo in cartongesso (H 120 cm) e costruire una porta per creare un ripostiglio, sto preparando la relativa SCIA (o CIA o ex DIA che dir si voglia). Fra le altre cose compare l'indicazione dell'impresa assuntrice dei lavori.
    Come devo procedere se voglio realizzare i lavori in proprio e non sono un'impresa? devo necessariamente assegnare i lavori a terzi?

    Inoltre ho riscontrato una difformità tra la pianta catastale e quella effettiva dovuta alla maggior ampiezza del sogggiorno e minor ampiezza della cameretta con esso confinante.
    Questa diffromità a mio parere rientra in quanto previsto dalla circolare 2/2010 dell'Agenzia delle Territorio: "non hanno rilevanza catastale le
    lievi modifiche interne, quali lo spostamento di una porta o di un tramezzo che, pur variando la superficie utile dei vani interessati, non variano il numero di vani e la loro funzionalità".
    Come devo comportarmi relativamentequesto tramezzo? Alla luce di quanto sopra (ed a prescindere dalle alrte opere) potrei dichiarare nell'atto di vendita conformità alla pianta catastale come prescritto dalla legge 78/2010?

    Il decreto milleproroge mi concederebbe dilazione sull'eventuale sanatoria di quest'ultimo punto fino al 28/02/2011?

    Grazie
     
  2. niki68

    niki68 Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Fai la scia dicendo di fare i lavori in economia (includendo lo spostamento della parete tra soggiorno e cameretta) e successivamente con la variazione catastale (DOCFA) sistemi il tutto presentando una planimetria come da stato di fatto.
     
    A Marco Giovannelli e mcaraffa piace questo messaggio.
  3. Alberto2002

    Alberto2002 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Esatto!
    Alcune Amministrazioni potrebbero richiedere la Dichiarazione di atto di notorietà sul possesso adeguate conoscenze tecniche e le attrezzature d’opera idonee per la realizzazione dei manufatti a regola d’arte ed in sicurezza secondo quanto previsto dal D.lgs. 9 aprile 2008, n.81 e s.m.i.
    :occhi_al_cielo:
     
    A Marco Giovannelli e mcaraffa piace questo messaggio.
  4. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Fai la scia tranquillamente dichiarando che farai tu i lavori in economia.
    Per la planimetria dopo la scia puoi tranquillamente modificare la planimetria da quanto divhiarato nella scia in qualsiasi momento non c'e' scadenza.
    Come spiegato dal collegaCordialmente
    Noel
     
    A mcaraffa piace questo elemento.
  5. mcaraffa

    mcaraffa Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti. Procederò come consigliate.
    Buon anno
    Max
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina