1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sidalpo

    sidalpo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Circa cinque anni fà ho acquistato sulla carta una villetta a schiera da una grossa e nota impresa edile. Due anni fà mi è stata consegnata a rogito. Attualmente le altre villette (vista la crisi) sono vendute a 70.000 euro in meno e senza extrcapitolato, mentre io ho pagato 20.000 euro di extracapitolato. Mi sento notevolmente danneggiato. Posso fare qualcosa? Ovvero posso in qualche modo rivalermi. Ringrazio cordialmente chi mi darà un valido suggerimento.
     
  2. Zamm

    Zamm Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    È la dura legge del mercato, baby.

    Lo dico da "ignorante" - non AI - ma non credo che tu possa fare alcunché.
     
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Direi proprio che mi sembra impossibile poter effettuare una rivalsa in merito: purtroppo sei capitato in mezzo alla crisi e il costruttore fa quello che può per non affogare...

    Silvana
     
  4. sidalpo

    sidalpo Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie per l'interessamento. Il costruttore non affoga di sicuro visto che è una delle più grosse se non la più grossa impresa italiana del settore. Ed è appunto questo che mi disturba. Comunque aggiungo che al momento della prenotazione la pubblicità parlava di complesso immobiliare di assoluto pregio con parco, piste ciclabili ecc., villete ecologiche a risparmio energetico, pannelli solari, riscaldamento a pavimento ecc., calde in inverno e fresche d'estate ecc.
    A tutt'oggi vi sono una decina di villette con strutture in cemento armato e finiture popolari tutt'altro che ecologiche in una landa deserta e squallida, il riscaldamento a pavimento funziona male e, nonostante le mie proteste, d'inverno sono fredde e umide con un consumo di gas metano esagerato, circa 2000 m3 nel 2010 per 200 m2 di superficie riscaldabile. Non sono soddisfatto sopratutto per l'alto prezzo pagato anzi mi ritengo danneggiato. Vorrei potermi rivolgere a qualcuno che mi tuteli ma chi?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina