1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Guscio

    Guscio Membro Junior

    Amministratore di Condominio
    Buonasera a tutti, avrei dei dubbi che spero voi mi risolviate..Come si fa a diventare valutatore immobiliare? Io chiedo a livello normativo/legislativo, supponendo che un individuo sia un professionista in valutazioni immobiliari come fa ad esercitare tale professione? Basta la semplice partita IVA? Ci sono dei corsi obbligatori da sostenere? C'è un registro? Vi ringrazio
     
  2. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Essendo la stima degli immobili di competenza esclusiva di alcune libere professioni (agronomi e forestali, ingegneri, architetti ecc.), in quanto attività contemplate dalle Leggi che regolano i relativi ordinamenti professionali, stabilendone ambiti e limiti, per redigerle devi essere iscritto al relativo albo professionale
     
    Ultima modifica di un moderatore: 31 Ottobre 2013
  3. Riccardo Zanini

    Riccardo Zanini Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Gli Agenti Immobiliari professionisti, iscritti ad apposito Albo (ora ad apposita sezione del Registro Imprese) come iscritti al ruolo dei "Periti e degli esperti in valutazioni immobiliari", possono fare perizie, anche giurate, ma occorre essere a conoscenza del mercato e rimanere aggiornati sui prezzi effettivi del mercato. E' consigliabile un corso (anche se non è obbligatorio).
    Io ho l'abilitazione come "Perito" acquisita dopo 5 anni di iscrizione al ruolo degli Agenti Immobiliari e tale iscrizione ora è stata trascritta nell'apposito registro delle imprese dove tutti gli Agenti (immobiliari e non) hanno dovuto passare essendo cessato di esistere l'apposito Ruolo.
     
    A Guscio piace questo elemento.
  4. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    questo vale per tutti i professionisti ma solo gli AI, professionisti delle vendite immobiliari, sono in grado di comprendere al meglio le dinamiche mercantili ... tutti gli altri saranno più bravi nella parte tecnica ... ad ognuno il suo
     
  5. Riccardo Zanini

    Riccardo Zanini Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Sinceramente ho lavorato come dipendente (unico dipendente) in un ufficio di Ingegneria civile edile per ben 12 anni prima di staccarmi e intraprendere la libera professione.... Siccome in ufficio ho imparato a fare di tutto (progettazione su tecnigrafo e con autocad successivamente, preparazione di pratiche catastali di terreni e fabbricati, relazioni tecniche, preliminari di compravendita, tabelle millesimali, ecc. oltre alla tenuta della contabilità dell'ufficio essendo un Analista Contabile) sono rimasto nel settore immobiliare da sempre.... Purtroppo vedo perizie di Tecnici (geometri, ingegneri e architetti) che non essendo pratici della zona fanno valutazioni immobiliari sballate, non corrispondenti alle vere dinamiche di mercato.... a volte un po' di umiltà aiuterebbe !!
     
    A francesca7, La Capanna e Carlo Garbuio piace questo elemento.
  6. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    quanto affermi è, purtroppo, molto diffuso
    d'altra parte è la conferma di quanto affermavo in precedenza: nella parte mercantile ha molta più competenza l'Agente Immobiliare
     
    A La Capanna e Guscio piace questo messaggio.
  7. Guscio

    Guscio Membro Junior

    Amministratore di Condominio
    Vi ringrazio per le risposte.. Ovviamente se volessi divenire valutatore vorrei che passassero almeno 2 o 3 anni da AI professionista, ora dovrei iniziare un corso di valutazione immobiliare ma non credo IVS..Mi piacerebbe molto fare sia l'AI che il valutatore, dite che sarebbe possibile collaborando con un amministratore di condominio aprire uno studio di Amministrazione, valutazione e compravendita immobiliare?
     
  8. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sei tosto!!...la compravendita è solo per AI
     
  9. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Caro Riccardo, il registro delle imprese che tu citi non è Legge dello Stato, anzi, se ti guardi la discussione già intrapresa anni fa (http://www.immobilio.it/threads/il-...to-valutatore-professionista-senza-albo.5565/), leggerai che nemmeno potevano essere creati perchè il "ruolo dei periti ed esperti" da tenere presso le Camere di Commercio provinciali fu originariamente istituito con l'art. 32 del R.D. 20/9/1934 n° 2011 e modificato dal Decreto Legislativo Luogotenenziale 21/9/1944 n° 315. Al comma 3 del medesimo, esso recitava " ..... tuttavia in nessun caso i consigli possono formare ruoli per attività professionali per le quali sussistano albi regolati da apposite disposizioni". La successiva regolamentazione di tale ruolo, avvenuta con D.M. 29/12/1979 riportava al comma 2: "I periti e gli esperti, iscritti nel ruolo, esplicano funzioni di carattere prevalentemente pratico, con esclusione, ai sensi dell'art. 32 n° 3 del testo unico approvato con R.D. 20/9/1934 n° 2011, di quelle attività professionali per le quali sussistono albi regolati da apposite disposizioni".
    Infine l'art. 18 della L. 57/2001, art. 1 comma c), recita: " L'esercizio dell'attività di mediazione è incompatibile:
    a)..........
    b) con l'esercizio di ATTIVITA' imprenditoriali e PROFESSIONALI, escluse quelle di mediazione comunque esercitate.
    Siccome, in base alle Leggi che ti ho citato, le operazioni estimative costituiscono campo di attività limitato e circoscritto ai professionisti descritti (agronomi, ingegneri, agronomi, ecc.), non è consentito nè ad altre figure professionali, nè ai mediatori immobiliari. Pe questi motivi, i vari tribunali non affidano perizie estimative agli Agenti Immobiliari. Ovviamente è il mio parere.
     
  10. dorotea1975

    dorotea1975 Membro Junior

    Altro Professionista
    salve sig.
    salve sig. Garbuio.. le avevo inv un messaggio tramite fb chiedendole notizie sul sito che stava preparando.. sono molto interessata all'argomento della valutazione immobiliare... attendo sue notizie
     
  11. Riccardo Zanini

    Riccardo Zanini Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Sig. Mata, almeno per quanto riguarda la Provincia di Modena è assolutamente valido l'esercizio di Agente Immobiliare e quello di Perito in valutazioni Immobiliari iscritto ad apposito ruolo.... anzi, facendo l'apposita richiesta presso il Tribunale di residenza (nel mio caso quello di Modena) ci si può iscrivere come consulenti in valutazioni immobiliari presso il Tribunale (cosa che non ho ancora fatto). Diversamente da altre parti (in particolare le località turistiche) non è permesso esercitare l'attività di Agente Immobiliare e anche quella di Amministratore di Condominio (per la qual cosa, giusto per essere aggiornato, ho appena finito il corso previsto per legge). Se si è iscritti anche al ruolo degli Agenti Immobiliari con mandato a titolo oneroso, numerose sentenze hanno decretato la non incompatibilità con l'attività di Agente Immobiliare in quanto la gestione del Condominio è da annoverarsi tra le attività di Mandatario a titolo oneroso (ma qui ogni provincia interpreta la norma come meglio crede....). Questa è la situazione nella provincia di Modena....
     
    A Carlo Garbuio piace questo elemento.
  12. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    confermo che non solo a Modena ma pure a Treviso la situazione è la stessa e altrettanto nel resto d'Italia

    io sono Agente immobiliare, sono CTU, non c'è alcuna incompatibilità ... se quanti sostengono il contrario si preoccupassero di più sulla fondatezza di tutte le perizie sarebbe meglio per tutti
    ma come fa un tecnico a conoscere il mercato ed il suo andamento? Servono ancora altre prove oltre a quelle storiche e a quelle riscontrabili in rete su come si lavora tutt'ora in ambito valutativo soprattutto da parte delle professioni tecniche?
    Perchè invece che continuare in questa infondata battaglia contro gli AI non si lavora per una collaborazione fra tutte le professioni?
    DATI alla mano moltissime perizie risultano infondate con inevitabili responsabilità per il professionista, tecnico o no[DOUBLEPOST=1383595053,1383594791][/DOUBLEPOST]
    probabilmente mi è sfuggito il messaggio :confuso:
    il sito, e relativi servizi, dovrebbero essere pronti la prossima settimana o quella successiva :fiore: sto ultimando le pagine, i collegamenti vari e ... un lavoraccio ...
    riscrivimi in Facebook, chieda l'amicizia e non ti sarà negata ... così sarai aggiornata in tempo reale :ok:
    sarà possibile scaricare, ove già realizzata, l'indagine di mercato su una determinata zona in un determinato periodo di tempo e ... sarà poi possibile scaricare la compravendita completa :ok:
    sarà un sito un pò artigianale ma ... guardiamo al contenuto e alla sua utilità :ok:
     
  13. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    :occhi_al_cielo:
    non sai cosa ti perdi, certo il buon esito di un corso dipende da molte cose ... le banche si stanno muovendo in quella direzione, come pure l'Agenzia delle Entrate, i tribunali ... ma vedi pure te


    sì, è possbile ma ti consiglio di ampliare la collaborazione anche con altri tecnici7
    Un AI deve dimostrare di saper dare un valore alla merce che vende, rientra fra le sue competenze
     
    A Guscio piace questo elemento.
  14. Guscio

    Guscio Membro Junior

    Amministratore di Condominio
    Ovviamente è perchè non ho abbastanza denaro per fare il corso IVS, che ho comunque nella mia lista di cose da fare dato che ho già visto il tuo sito e sono rimasto veramente attratto.


    Per quanto riguarda me e il mio futuro collaboratore siamo entrambi ingegneri edili, quindi per quanto concerne consulenza tecnica siamo apposto..certamente dovremo trovare un consulente finanziario e altri consulenti tecnici che ci permetteranno a me e il mio collega di fare appieno la questione amministrativa, valutativa e di compravendita.

    Sei stato molto gentile, grazie :D
     
  15. dorotea1975

    dorotea1975 Membro Junior

    Altro Professionista
    grazie mille...attendo il.. fine lavori : )
     
  16. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    C'è una bella differenza: le prestazioni estimative degli immobili rientrano nel campo di competenza di qualche figura professionale, in base ai rispettivi ordinamenti professionali, quello di amm.re di condominio invece no.
     
  17. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    l'amministratore di condominio può farlo anche un geometra, un ingegnere, un architetto, un agente immobiliare, un agronomo, un perito agrario .... quindi anche un valutatore ;)
     
  18. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Infatti lo possono fare tutti, in quanto tale attività non rientra nel novero di quelle protette ed esclusive attribuite alle varie figure professionali (ad es.: progetti immobili; operazioni catastali e topografiche, perizie estimative; ecc).
     
  19. Riccardo Zanini

    Riccardo Zanini Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Il problema è che per amministrare un condominio occorre aver effettuato un apposito corso con tanto di attestato !!
     
  20. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Non necessariamente se l'amministratore e' scelto fra i condomini dello stabile non necessita né di diploma di scuola secondaria né di corso.
     
    Ultima modifica: 5 Novembre 2013
    A ludovica83 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina