1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sbirula

    sbirula Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    salve a tutti, siamo due fratelli il cui padre possiede un 50% di terreno edificabile. ( l'altro 50% è del fratello,nostro zio).mio padre con questo fratello è cointestatario della casa dove abitiamo al 50%. praticamente è una casa grande su un terreno pari a quello edificabile, quindi mio zio e mio padre hanno entrambi il 50% di terreno ciascuno e di casa +giardino... io sottoscritta volevo che lo zio mi vendesse metà casa (apppartamento a piano terra quindi il suo 50%..),ma non d'accordo..ho quindi deciso di comprare altrove...mio fratello invece vuole edificare nel terreno di mio padre...nel 50% di mio padre vicino al 50% di mio zio..mio padre vorrebbe fare in modo che entrambi i figli abbino un domani parti equivalenti...dunque il terreno di logica diventa di mio fratello se ci costruisce sopra casa sua..e io andandomene.. un domani dovrebbe spettare il resto della proprietà a me..( stessi metri quadri di terreno + un'appartamento di 120 mq).in teoria dovrei liquidare mio fratello del valore della metà dell'appartamento..ma presupponendo il mio ragionamento giusto...come si può fare a sottoscrivere queste cose?? cioè delle donazioni? compravendite? testamenti? o lasciare che vada tutto in successione?? spero di essere stata chiara..non mene intendo affatto di questa cose...grazie dei preziosi consigli vostri!!!! come fratelli siamo in buoni rapporti ma si sà che poi quando si parla di eredità e soldi....poi subentrano anche cognati futuri nipoti...
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    lasciate le cose come sono..................e tutto sara' deciso all'apertura della successione.............
    tu non puoi liquidare oggi la meta' dell'appartamento tuo fratello, quella casa e' ancora di tuo padre,
    non l'hai ancora ereditata e nemmeno tuo fratello puo' farlo.................
    niente donazioni..............e' la cosa peggiore da fare se ci sono piu' eredi in ballo e di deve donare una cosa sola e non dello stesso valore.
    ciao
     
  3. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Sono assolutamente d'accordo con ccc1956.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina