1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sabrina1975

    sabrina1975 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao a tutti mi chiamo sara.
    complimenti per il sito bravi.
    volevo chiedervi e farvi qualche domanda se mi è possibile .
    devo comperare una villetta (a verona)del 1945 recintata con un pò di giardino ,questa casetta è molto carina libera su 4 lati anche se da mettere mano agli euri per sistemarla.
    visto che lagenzia che mi deve vendere questa casa non mi spira molta fiduc ia.
    le mie domande sono queste.
    che doccumenti mi devo fare dare oltre?catasto conservatoria?
    mi auguro che mi rispondiate in tanti ,più consigli ho megli è.grazie a tutti.
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, i documenti che dovresti chiedere o comunque di cui devi prendere visione sono indicativamente:

    - Atto di Proprietà ( ultimo ) o in alternativa se è di provenienza ereditaria - registrazione ed accettazione dell'eredità
    - Se donazione accertati che siano passati 20 anni dalla donazione o 10 dalla morte del donatore altrimenti la banca non eroga il mutuo.
    - Certificato catastale e piantina ( obbligo controllare eventuali difformità tra la piantina ed il reale
    - essendo un immobile costruito ante 1967 rientra nella Legge n. 47/85 (primo condono edilizio) quindi se hai difficoltà a reperire la licenza di costruzione ed i certificati di abitabilità ed agibilità è abbastanza normale ma non preoccupante perchè il tutto rientra in sanatoria, basta riportare in atto che l'immobile è stato costruito prima del 1967 e che non sono stati commessi abusi dopo quella data ed è tutto a posto; controlla però che non ci siano stati o non ci sono abusi pendenti e / o non sanati altrimenti non puoi procedere al rogito.
    - Visura ipotecaria.
    - Se hai possibilità controlla che non ci siano ipoteche in corso da parte di equitalia
    - Controlla che il / i venditore/ i siano persone fisiche e che non siano titolari di aziende e/o attività commerciali, nel qual caso dovresti vedere in che acque girano ( giusto per essere tranquilla )
    Se ho omesso qualcosa o sono stato poco chiaro scusami ma mio figlio sono tre giorni che ( grazie ad un amichetto che lo ha informato della cosa ) è convinto che gli alieni ci stanno invadendo e rapiscono i terrestri per fare esami e non si dorme !!!:disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto:
     
    A allberto piace questo elemento.
  3. sabrina1975

    sabrina1975 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ok grazie sei stato molto gentile anzi più....
    ma come posso fare tutti sti controlli?posso chiedere alla agenzia se mi fà av ere tutti questi documenti?o chiedo troppo?
    grazie ancora .hai messenger?
     
  4. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Certo che puoi chiedere all'agenzia tutti questi documenti, è un tuo diritto .
     
  5. sabrina1975

    sabrina1975 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie marina,
    sai sono già stata fregata una volta da una agenzia poco seria ,e ora ne sto pagando le conseguenz
    se anche tu hai qualche onsiglio ben venga ho deciso che questa volta devo saperne di più della agenzia stessa :^^:
     
  6. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve sabrina1975, figurati siamo quì per dare anche una mano e far comprendere che gli Agenti Immobiliari non sono solo Orchi cattivi in agguato, in merito a messenger dovrei averlo ma non lo uso perchè comunico con i colleghi con Skype. Ciao
     
  7. sabrina1975

    sabrina1975 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ok ...domani sera devo andare in agenzia ,mi auguro che non mi fac iano storie per i documenti che mi hai detto,,,secondo voi le banche mi faran mai un mutuo di 200 mila euro?il nostro stipendio tocca in due,, 2500 euro mensili.
     
  8. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Noi possiamo solo augurare che te lo diano, però è la banca che decide.
    Chiedi a lei.
    P.S.
    Se qualcosa non ti sfagiola sulla documentazione dell'agenzia, interpellaci.
     
  9. sabrina1975

    sabrina1975 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ok antonello grazie,
     
  10. sabrina1975

    sabrina1975 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao a tutti ,questa sera devovandare a rivedere la casa che mi auguro di comprare,,,la casa hà un giardino recintato che da una parte da sulla strada pub blica,e ai lati sulle villette confinanti e dietro dinuovo su una strada,la mia domanda è questa.....
    di quanto maximo posso alzare in tutti i lati il recinto? visto che quello che cè ora è poco più di 160cm,,,la mia paura che i mie due cani possano saltarlo come niente.
    grazie ancora a tutti .sara.:amore:
     
  11. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Le villette ai lati quanto distano dal muro di confine?
     
  12. sabrina1975

    sabrina1975 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    direi a vista d occhio oltre i 3 metri
     
  13. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se è oltre tre metri è possibile sollevare la recinzione.
    A tuo conforto:
    Art.878 - Muro di cinta - Il muro di cinta e ogni altro muro isolato che non abbia un'altezza superiore ai tre metri non è considerato per il computo della distanza indicata dall'art.873.
    Esso, quando è posto sul confine, può essere reso comune anche a scopo d'appoggio, purchè non preesista al di là un edificio a distanza inferiore ai tre metri.
    E con l'osservanza di questi:
    Art.885 - Innalzamento del muro comune - Ogni comproprietario può innalzare il muro comune, ma sono a suo carico tutte le spese di costruzione e conservazione della parte sopraedificata. Anche questa può dal vicino essere resa comune a norma dell'art.874.
    Se il muro non è atto a sostenere la sopraedificazione, colui che l'esegue è tenuto a ricostruirlo o a rinforzarlo a sue spese. Per il maggiore spessore che sia necessario, il muro deve essere costruito sul suolo proprio, salvo che esigenze tecniche impongano di costruirlo su quello del vicino. In entrambi i casi il muro ricostruito o ingrossato resta di proprietà comune, e il vicino deve essere indennizzato di ogni danno prodotto dall'esecuzione delle opere. Nel secondo caso il vicino ha diritto di conseguire anche il valore della metà del suolo occupato per il maggiore spessore.
    Qualora il vicino voglia acquistare la comunione della parte sopraelevata del muro, si tiene conto, nel calcolare il valore di questa, anche delle spese occorse per la ricostruzione o per il rafforzamento.
    Art.886 - Costruzione del muro di cinta - Ciascuno può costringere il vicino a contribuire per metà nella spesa di costruzione dei muri di cinta che separano le rispettive case, i cortili e i giardini posti negli abitati. L'altezza di essi, se non è diversamente determinata dai regolamenti locali o dalla convenzione, deve essere di tre metri.
     
  14. sabrina1975

    sabrina1975 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ottimo ,,,come sempre grazie. :innamorato:
     
  15. sabrina1975

    sabrina1975 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao cari amici ,
    ieri sono stata in agenzia per parlare della casa .
    Mi hanno detto che la casa , di propietà prima della signora e del suo ex marito e stata pignorata nel 1996 e messa all' asta .
    dopo di che è stata riscattata nel 2005 al prezzo di 220mila euro dalla figlia e dal nuovo compagno della propietaria

    Volevo sapere visto che lasta e tramite tribunale non dovrei riscontrare problemi o fregature?
     
  16. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    In teoria si - ma bisogna vedere dopo l'acquisto come si sono comportati i nuovi proprietari ( ipoteche equitalia ecc.ecc. )
     
  17. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    L'agenzia dovrebbe aver effettuato una visura in conservatoria.
    Leggi se c'è qualcosa dopo il 2005.
     
  18. sabrina1975

    sabrina1975 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ok dopo leggo grazie mille :innamorato:
     
  19. sabrina1975

    sabrina1975 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti visto che la casa che sono andata a vedere costa troppo......
    stavo pensando di costruirne una, su un terreno di 210mq edificabile di mia proprietà ,
    (a fianco del mio terreno non ci sono case ma altri terreni) il comune mi ha dato l'indice di edificabilità circa 70mq.
    In questo terreno ho un tettoia in ferro chiusa su 3 lati .
    Volevo sapere visto che la tettoia ha un volume di circa 100 mq posso sfruttarlo per far crescere il volume che il comune mi ha dato?
    esiste la possibilità di sfruttare la legge berlusconi piano casa se si di quanto?
    un altra domanda ... riuscirò a trovare un impresa che realizza la casa se il materiale lo metto io?
    cerco un geometra o qualcuno che mi faccia un preventivo per il progetto.ps io sono di monza.ciao a tutti come semp're grazie.:innamorato:
     
  20. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' in regola o abusiva?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina