• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

gabmor90

Membro Junior
Privato Cittadino
Buongiorno,
sono interessato all'acquisto di un immobile che stamattina ho visionato.
Rileggendo accuratamente l'avviso di vendita ho notato che ci sono dei gravami non cancellabili (in allegato).
In particolare, si trattano di 4 "domanda giudiziale".
È la prima volta che mi capita. Ho letto che si può incorrere in un'evizione. Cosa mi consigliate? Ci sono altre verifiche che posso fare? Un terzo può in qualsiasi momento far valere il suo diritto di proprietà dopo l'aggiudicazione??
Grazie a chiunque possa aiutarmi.
 

Allegati

brina82

Membro Senior
Professionista
Buongiorno,
sono interessato all'acquisto di un immobile che stamattina ho visionato.
Rileggendo accuratamente l'avviso di vendita ho notato che ci sono dei gravami non cancellabili (in allegato).
In particolare, si trattano di 4 "domanda giudiziale".
È la prima volta che mi capita. Ho letto che si può incorrere in un'evizione. Cosa mi consigliate? Ci sono altre verifiche che posso fare? Un terzo può in qualsiasi momento far valere il suo diritto di proprietà dopo l'aggiudicazione??
Grazie a chiunque possa aiutarmi.
Esatto. Dovresti leggere il contenuto delle domande giudiziali (se ti è concesso), per renderti conto di cosa si tratta, e valutare se è il caso di lasciar perdere...

In giro si sentono spesso frasi del tipo: "l'asta purga tutto", intendendo la cancellazione di ogni pregiudizievole, ma ciò non corrisponde al vero.
 

gabmor90

Membro Junior
Privato Cittadino
Esatto. Dovresti leggere il contenuto delle domande giudiziali (se ti è concesso), per renderti conto di cosa si tratta, e valutare se è il caso di lasciar perdere...
In giro si sentono spesso frasi del tipo: "l'asta purga tutto", intendendo la cancellazione di ogni pregiudizievole, ma ciò non corrisponde al vero.
In allegato, invio quanto riportato sulla perizia riguardo queste domande giudiziali, nella speranza che sia sufficiente per una vostra valutazione.
Dal basso della mia esperienza, queste domande giudiziali sono presenti in ogni procedura esecutiva e servono ad una banca per portare l'immobile in asta. Ma perché il notaio (referente della vendita) indica che non sono cancellabili in questo caso??

Per ora sono riuscito a parlare soltanto con la segretaria di tale notaio e le risposte sono state:" Sono procedure che effettuano le banche per portare l'immobile in asta; non tutti i giudici poi decidono di cancellarle; è il rischio che ci si assume per acquistare all'asta; se fossi andato incontro ad una rivalsa da parte di terzi, l'immobile non sarebbe stato messo all'asta".
 

Allegati

studiopci

Membro Storico
Agente Immobiliare
Da quello che leggo e mi sembra di capire, quest'immobile è oggetto di una procedura di asta giudiziaria ed il proprietario ha cercato di venderlo o comunque di distrarlo dalla sua proprietà per cui i debitori hanno proposto atto di ricorso alla vendita fittizia e hanno richiesto ed ottenuto l'annullamento del/ degli atti di vendita ( probabilmente compromessi fittizi ). Personalmente consiglierei di farti seguire da un buon avvocato per capire bene la situazione, credo che il proprietario sia un buon furbone.
 

brina82

Membro Senior
Professionista
In allegato, invio quanto riportato sulla perizia riguardo queste domande giudiziali, nella speranza che sia sufficiente per una vostra valutazione.
Dal basso della mia esperienza, queste domande giudiziali sono presenti in ogni procedura esecutiva e servono ad una banca per portare l'immobile in asta. Ma perché il notaio (referente della vendita) indica che non sono cancellabili in questo caso??

Per ora sono riuscito a parlare soltanto con la segretaria di tale notaio e le risposte sono state:" Sono procedure che effettuano le banche per portare l'immobile in asta; non tutti i giudici poi decidono di cancellarle; è il rischio che ci si assume per acquistare all'asta; se fossi andato incontro ad una rivalsa da parte di terzi, l'immobile non sarebbe stato messo all'asta".
Per curiosità, la 2 e la 3 (non indicate) cosa sono?
 

gabmor90

Membro Junior
Privato Cittadino
Da quello che leggo e mi sembra di capire, quest'immobile è oggetto di una procedura di asta giudiziaria ed il proprietario ha cercato di venderlo o comunque di distrarlo dalla sua proprietà per cui i debitori hanno proposto atto di ricorso alla vendita fittizia e hanno richiesto ed ottenuto l'annullamento del/ degli atti di vendita ( probabilmente compromessi fittizi ). Personalmente consiglierei di farti seguire da un buon avvocato per capire bene la situazione, credo che il proprietario sia un buon furbone.
Se fosse così e nel caso in cui le domande giudiziali non venissero cancellate, si rischia secondo lei una rivalsa di proprietà da parte dei debitori o questi gravami sono soltanto fini allo scopo che ha citato sopra?
Chiaro che se non venissero cancellati, rivendere l'immobile sarebbe difficile, ma il mio intento è quello di abitarlo.
Grazie davvero a tutti.
 

studiopci

Membro Storico
Agente Immobiliare
Il discorso non è tanto nella rivendibilità o meno, resta vedere se nella procedura di asta sono costituiti tutti i creditori ( cosa che credo ci sia) comunque fatti seguire da un buon avvocato, cosa che credo necessaria.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno Umberto
sono un abbonata di Premium avrei bisogno di tutta la modulistica in formato word
grazie
Bang bang, he shot me down
Bang bang, I hit the ground
Bang bang, that awful sound
Bang bang, my baby shot me down
Alto