1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. salsera979

    salsera979 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno a tutti,
    purtroppo sto vivendo un momento di ansia causato dall'acquisto della prima casa.
    Vi racconterò brevemente quello che è accaduto:
    - visioniamo una villetta con un'agenzia immobiliare della prov di Milano e facciamo una proposta di acquisto vincolata al mutuo (era il 15 aprile 2010) dove specifichiamo che in caso di delibera positiva della banca il preliminare doveva avvenire il 6 giugno 2010 e il rogito entro il 1 dicembre 2010.
    - il venditore accetta la proposta ma solo dopo le rispettive firme l'agente immobiliare ci informa che sulla casa grava un'ipoteca di 40k.
    - arrabbiati come non mai ci facciamo mettere per iscritto e controfirmato che non procediamo a nessun preliminare senza l'estinzione dell'ipoteca.
    - 15 luglio 2010 (!!) abbiamo l'ok del giudice su quell'ipoteca ma siccome non ci fidiamo incarichiamo un notaio per fare i controlli prima del preliminare
    - 28 luglio 2010 il preliminare salta perchè il notaio ha trovato alcune pendenze su venditori e sulla casa, nonchè locali non accatastati!

    ovviamente ci sono le ferie per cui il venditore ci scrive 2 telegrammi dove ci intima di concludere il preliminare entro settembre pena lo slittamento del rogito di 5 mesi (noi eravamo pronti il 6 giugno... il problema è loro!!), inoltre tramite mail anche l'agente immobiliare ci incolpa del fatto che l'atto sia saltato e che il rogito deve essere posticipato.

    Noi dal 1 dicembre non avremo una più una casa per cui questo ci crea un danno incredibile e comunque non è affatto colpa nostra.

    domande:
    1) visti i comportamenti, non trovo giusto pagare il 3% all'agenzia!!! (purtroppo nella proposta era specificato). Come posso comunque ottenere giustizia per quest'operato davvero di basso livello?
    2) posso rispondere tramite telegramma al venditore che il problema è stato il suo e quindi di procedere al robito al 1 dicembre 2010 pena l'accollamento dei danni?

    Grazie 1000
     
  2. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Fatti consigliare dal Notaio. Senza la proposta e la documentazione, non mi sento di poterti dare ragione. Se hai firmato che dai all'agenzia il 3%, glielo devi dare.
     
  3. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Perchè c'è di mezzo un giudice?

    Smoker
     
  4. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Forse perché l'ipoteca non è volontaria ma legale.:confuso:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina