1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. kevinsorrento

    kevinsorrento Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buona sera a tutti dopo due anni mi trovo che non ho un contratto registrato, pagando regolarmente un affitto ( tutto in nero ) voluto dalla moglie del mio proprietario . le utenze sono intestate a mio nome dal momento che sono entrato nell'appartamento . sapevo di un cosi detto contratto in essere . dando, quasi i pari diritti di un contratto se non sbaglio. la mia domanda, ( sperando che possiate aiutarmi ) è: come fare a togliermi da tutto questo? mi vorrei trasferire, e vorrei in tutta bontà trovare qualche legge. dettagli del mio caso da stampare ed far leggere alla moglie del mio proprietario.
     
  2. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Siete responsabili tutti e due del contratto in nero che equivale a un contratto nullo. Comunica alla proprietaria che te ne vai e chiudi le utenze.
     
    A eldic piace questo elemento.
  3. kevinsorrento

    kevinsorrento Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ti ringrazio dormiente. ma allora non esiste proprio il cosi detto contratto in essere.
     
  4. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    L’articolo 1, comma 346, della legge 30 dicembre 2004, n. 311 (Finanziaria per il 2005) prescrive che i contratti di locazione, o che comunque costituiscono diritti relativi di godimento, di unità immobiliari ovvero di loro porzioni, comunque stipulati, sono nulli, se ricorrendone i presupposti non sono registrati”.
    La nullità, però, non incide sulla pretesa dell'erario di riscuotere comunque l'imposta di registro: il contribuente, quindi, non potrà avvalersi della nullità del contratto come causa esimente della registrazione. L'articolo 38 del Dpr 131/ 1986 sottolinea infatti che la nullità o l'annullabilità dell'atto non dispensa dall'obbligo di chiedere la registrazione e di pagare la relativa imposta.
     
  5. kevinsorrento

    kevinsorrento Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    sei gentilissimo dormiente ti ringrazio ancora.
     
    A dormiente e Bagudi piace questo messaggio.
  6. bit100

    bit100 Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    il Contratto e verbale

    C'è l'ipotesi della cosiddetta "locazione di fatto", cioè Quella stipulata oralmente, senza alcun documento scritto. Identica quella in cui sia stato sottoscritto un Contratto, ma non sia stato registrato: infatti l'attuale legge stabilisce Che Il contratto non registrato è nullo

    In tal caso Il conduttore DEVE subito ricorrere al giudice per accertare l'esistenza del Contratto e per ricondurlo agli schemi previsti dalla legge, Soprattutto in tema di durata e di misura del canone. In Pratica, puo essere richiesto al Giudice di accertare l'esistenza del rapporto di locazione, provato dal fatto della semplice detenzione dell'Immobile da parte del richiedente. La durata E quella prevista dalla legge ed e lo stesso giudice che, in difetto di accordo tra le parti, determina La misura del canone dovuto, in ogni caso non superiore a quello definito per i Contratti a canone concordato.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 14 Settembre 2016
  7. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    In tal caso il conduttore essendo " complice" di un contratto in nero oltre a non avere alcun interesse a rimanere, é meglio che la chiuda li.
     
  8. bit100

    bit100 Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Le novità inserite nella legge di Stabilità 2016, la registrazione del contratto di locazione viene rimessa soltanto al padrone di casa, il locatore. L’inquilino che prende possesso di un immobile senza che il locatore abbia denunciato al Fisco l’annesso contratto quindi non rischierà in alcun modo che le sanzioni ricadano anche su di lui dal momento che non sussiste alcuna responsabilità solidale. Come vedi il conduttore non è complice dell' evasione del locatore davanti ad un giudice anche con il miglior Principe del foro il locatore è sempre in torto evasione netta delle tasse il conduttore viene visto come una vittima sopratutto se risulta onesta e che abbia pagato regolarmente molto difficile dimostrare una co reita quando unico a guadagnarci è chi evade. Nel caso basta che ci si rivolga al Sunia per avere in meno di due mesi un contratto regolare a canone concordato,
     
    Ultima modifica: 10 Settembre 2016
    A kevinsorrento piace questo elemento.
  9. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    il caso proposto, non ha contratto e nemmeno ricevute di pagamento e se ne vuole andare, a mio parere la risolve così.
    Per la nullità del contratto in genere, il caso é ancora più complesso, vedi il segnalibro di Antonello.
    Errore | immobilio - Forum Immobiliare
     
  10. bit100

    bit100 Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    Non consiglierei mai il fai da te in queste situazioni. Un locatore che EVADE di solito rasenta la pazzia. Il fatto che sia senza contratto non ha importanza per il giudice possiede le chiavi e le utenze intestate non c'é bisogno di altre prove ma pensiamo se l'inquilino abbia versato cauzione? Se verbalmente ci siano delle penali per recesso anticipato tanto é tutto a voce.... consiglio vivamente di farsi tutelare da un associazione come il SUNIA che provvederá a mediare facendo gli interessi dell' inquilino. In questo caso sono quelli che sono stati calpestati lasciando da parte il comportamento illegale del locatore.
     
    A Bagudi e kevinsorrento piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina