1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. albyBR

    albyBR Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti..sono nuovo qui e ho bisogno del vostro aiuto: a maggio acquistai una casa, visitata a suo tempo con un agenzia immobiliare e poi, a mia sorpresa, anche da un altra. Non capendoci nulla di queste cose e non pensando possibile che un appartamento potesse essere trattato da due agenzie contemporaneamente, andai a fondo nella questione e scoprii che una delle due agenzie immobiliari aveva il mandato di vendita scaduto da ben due mesi (sotto la data di scadenza c'è scritto: senza proroga alcuna e senza necessita di disdetta). Scelsi cosi di proseguire il mio acquisto con l'agenzia "in regola" con il mandato. Sono trascorsi sei mesi dal rogito notarile, e mi arriva una raccomandata con ricevuta di ritorno da uno studio legale, in cui l'agenzia con mandato scaduto mi chiede il pagamento della provvigione del 3% sull'acquisto dell'immobile. (tra l'altro questa agenzia mi fece solo vedere la casa..fu l'agenzia con cui l'ho acquistata che mi ha poi messo realmente in contatto con la parte venditrice ).
    Io ritengo di non dover pagare un centesimo a quest'agenzia, e ritengo anche di non dovermi accollare le spese legali per affrontare un eventuale causa, in quanto a suo tempo mi preoccupai molto di questa faccenda, ma sia l'agenzia con cui l'ho comprata, sia l'ormai ex proprietario mi misero al corrente che potevo stare tranquillissimo, tant'è che l'ex proprietario scelse addirittura di scrivere una lettera con il suo avvocato per sottolineare all'agenzia con mandato scaduto che non era PIU nelle condizioni di vendere, ne tantomeno di far visite a quell'appartamento.

    Chiedo la vostra opinione a riguardo..grazie mille. Alby
     
  2. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    OT- Vedi Limpida? Mandato! ;)
     
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Alby, l'incarico (e non il mandato) scaduto non elimina il diritto della prima agenzia a concludere un'operazione avviata durante il periodo di efficacia dell'incarico.

    Detto ciò, se vai in alto a destra, dove c'è scritto Ricerca Avanzata, troverai mille quesiti identici al tuo con tutte le risposte che cerchi.

    Silvana
     
  4. albyBR

    albyBR Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    iniziamo bene..:confuso:

    Aggiunto dopo 1...

    ma l'operazione è stata avviata quando l'incarico (scusami ma anche la terminologia non è il mio forte in campo immobiliare) era gia scaduto da tre mesi! cioe non capisco..quando mi sono rivolto a questa agenzia, non aveva gia piu nessun mandato!
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ti ha fatto vedere l'immobile ?

    Vuol dire che il proprietario gliel'ha consentito, anche se non aveva più l'incarico...

    Questo è sufficiente per creare il nesso causale che dà poi diritto a percepire la mediazione.
    Il diritto a richiederla per l'agenzia è un anno da quando ne è venuta al corrente.

    Anche il proprietario doveva informarsi meglio.
     
  6. albyBR

    albyBR Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    direi che solo il proprietario doveva informarsi meglio..io sono solo un semplice acquirente, che tutt ora non riesce a capire come sia possibile che adesso debba pagare provvigioni ad agenzie diverse. non ci penso nemmeno, a meno che non sia un giudice a stabilirlo (e sarebbe folle, come buona parte dell'italianità in se).

    Grazie comunque per questi preziosi suggerimenti:)
     
  7. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    errato.
    Tu dovevi informarti meglio. il venditore avrà, eventualmente, anche lui la sua gatta da pelare.

    Non tanto folle, poichè usufruendo dei servigi della agenzia con mandato scaduto hai messo in azione rapporti giuridici che potenzialmente legittimano la stessa agenzia a pretendere, da te, parte della provvigione.
    Non sottovalutare la questione, inizia a preparare la difesa, poichè sicuramente, il legale dell' agenzia procederà.

    Smoker
     
    A leonard piace questo elemento.
  8. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ......tu comunque devi pagare solo una provvigione e non una per agenzia.Se come hai detto l'agenzia che ha concluso la mediazione era al corrente di questo fatto ( anche no visto che la venditrice sicuramente ti ha incontrato nelle due situazioni) rispondera' a te delle provvigioni indebitamente incassate.
     
  9. giorgio meggio

    giorgio meggio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Questi problemi sorgono perche' per un immobile lavorano 700 agenzie. Si dovrebbe regolare tale situazione con un'apposita norma. Comunque caro amico ti tocca pagare
     
    A mamicri piace questo elemento.
  10. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Le norme ci sono , lui deve pagare solo una agenzia. La scrrettezza e' stata della seconda agenzia e del venditore , queti sono comportamenti individuali levantini.
     
    A mamicri piace questo elemento.
  11. mamicri

    mamicri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scusa AlbyBR ma da quanto scrivi le cose non tornano ! il proprietario e la seconda agenzia ti dicono di non preoccuparti e tu giustamente ti fidi ! ma perché non ti sei messo in contatto con l'agenzia che ti fece visitare e conoscere tale immobile ???
    se non fosse stato per quell'agenzia tu quella casa magari non l'avresti mai presa in considerazione, e tu come molti non sanno oggi cosa vuol dire riuscire a portare un cliente a vedere una casa " inserzioni su carta ed internet, vetrina, cartelli, email " ed tanto altro, e tutto questo devi sapere costa!!! e spesso non basta, poi ci sono il tempo che devi dedicare giustamente al cliente per visitare finalmente la casa ! e questa è solo una piccola parte del nostro lavoro: ora non voglio certo annoiarti con questo discorso, ma credimi quando scopri che il tuo lavoro è servito a far si che un cliente si comperi quella casa con altri,oppure non è il tuo caso " direttamente con il proprietario!!! uno cosa dovrebbe fare ?
    é anche vero che se sei una ***** di Agenti Immobiliari e non sei riuscito a concludere con il cliente diventa imbarazzante poi battere cassa ! ma per fortuna la maggior parte di colleghi sono Professionisti e per questo vanno giustamente pagati ! e ricorda che la seconda agenzia conosceva benissimo il diritto di provvigione da riconoscere alla prima agenzia !
     
    A giorgio meggio piace questo elemento.
  12. giorgio meggio

    giorgio meggio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Concordo pienamente con quanto scritto sopra
     
    A mamicri piace questo elemento.
  13. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    su questo punto ho dei dubbi. Non penso possa ripetere quanto già pagato alla seconda agenzia.

    su questo punto sono d' accordo, ma penso l' aver pagato la seconda agenzia, non lo libera dalla prima, che potenzialmente potrebbe chiedere la sua quota di provvigione.

    Questo potrebbe essere una linea difensiva, non posso dire quanto fondata....

    Smoker

    P.S. Silvio cosa significa comportamenti individuali levantini?
     
  14. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ..intendo che l'acquirente puo' rivalersi sull'agenzia che ha pagato.
    ok . dovrebbe far si che l'agenzia che chiede la provv si rivalga sull'agenzia che e' stata pagata indebitamente.
    io credo lo sia perche' lo puo' dimostrare.

    comportamento levantino = Individuo scaltro, spregiudicato, commerciante truffaldino
     
  15. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Secondo me l' agenzia che chiede la provvgione non può rivalersi sull' altra agenzia, ma solo sul cliente, inoltre il cliente non può chiedere la ripetizione alla seconda agenzia.
    Rischio per il cliente è quello di dover pagare quota della provvigione all' agenzia scavalcata senza avere più possibiltà di ripetere nulla dall' altra agenzia.


    Smoker
     
  16. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    si, è vero.
    Purtroppo il clienye ha fatto la scelta sbagliata.
    A mio parere avrebbe dovuto proseguire la trattativa con l'Agenti Immobiliari iniziale, pur senza più incarico, e lasciare che le conseguenze se le sbrigassero il proprietario e le due agenzie tra di loro.
    Massimo:fiore:
     
  17. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Esatto. Ma il cliente non lo sa quali sono i suoi doveri e pensa di poter fare come vuole, cioè comprare il "prodotto" in qualsiasi negozio, perché non ha coscienza di come funzioni la mediazione, che come ho detto più volte, presuppone per funzionare onore e rispetto, se li trovate fate un fischio. Inoltre nonostante io sia perfettamente d'accordo con smoker sulla sua interpretazione, segnalo che i legulei (nel senso proprio del termine), cioè i giudici che avete in codesto sciagurato paese, in qualche sentenza hanno scelto di cancellare il concetto di nesso causale in presenza di più agenzie, concedendolo solo all'ultima in fila, ampliando il concetto di "nuove trattative" e sottolineando il "non connesse in alcun modo con le precedenti", come se fosse possibile scinderle in modo assoluto... ma d'altronde, questi sono i giudici che avete, questi vi tenete, poi magari hanno pure ragione... Di sicuro un modo per fare "pulizia" drastico, che assieme alle sentenze che parificano (finalmente) l'incarico in esclusiva al mandato danno chiari segnali sul futuro del mediatore, in italia.
     
  18. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    è questa la grande incomprensione pensano di trattare l' Agenti Immobiliari come un commerciante qualsiasi, ma non hanno ancora capito che l' aspetto peculiare dell' Agenti Immobiliari è l' ausilio che da al commercio.
    L' Agenti Immobiliari non vende case e neppure solide realtà, l' Agenti Immobiliari media.
    Quindi se il cliente va nel negozio di computer e il negoziante mostra a lui il "PC mega" e chiedi informazioni, ma non compra, il contratto non è perfezionato e finisce tutto li.
    Se lo stesso cliente, con la stessa modalità, va dall' Agenti Immobiliari e chiede informazioni su un immobile in vendita e successivamente lo visiona assieme all' Agenti Immobiliari, ma decide, sul momento, che non gli piace, nonostante l' iniziale disinteresse per quell' immobile, il rapporto giuridico con l' Agenti Immobiliari è iniziato, ma non terminato. Se successivamente, dopo una mesata, dovesse acquistare quell' immobile, il mediatore maturerà il diritto alla provvigione, ovviamente dimostrando il nesso causale tra la conclusione dell' affare e l' attività svolta dal mediatore stesso.
    Ciò detto sicuramente la categoria dovrà evolvere nel futuro, ma allo stesso tempo i clienti dovranno rendersi consapevoli del loro modo di agire.

    Smoker
     
    A Bagudi e mamicri piace questo messaggio.
  19. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    condivido ,pensoperme il tuo post , pero' faccio una riflessione in merito alla vicenda : e dato di fatto ( ma non condivido ) che molti proprietari di immobili danno l'incarico a vendere ,a + agenzie e non in esclusiva ,il loro immobile nella speranza ,forse , di abbreviare i tempi di alienazione del bene . Io AI non penserei mai di reclamare provvigioni o recupero spese sostenute per pubblicita' e quant'altro su un'immobile venduto da altri in piena autonomia e senza il mio intervento ma in questo caso il nesso casuale lo vedo sia nella seconda agenzia sia nel venditore che erono ben al corrente sia delle regole di mediazione che della situazione ( visita gia' effettuata con la prima agenzia ) anzi si sono prodigati a rassicurare l'acquirente sul buon esito della vendita.
     
  20. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Posso condividere, ma siamo nel campo dell'etica e mai nel campo delle norme...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina