1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. cateyes

    cateyes Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Avrei una domanda da porvi...ho appena fatto tramite agenzia una proposta d'acquisto per un immobile ma non è vincolata al mutuo, fra un mese ci sarà il compromesso ed io vorrei farlo vincolato al mutuo è possibile anche se la proposta non era vincolata?
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Purtroppo se hai già fatto una proposta senza clausole sospensive non è più possibile. Ma non hai già sentito la tua banca?
     
  3. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    è possibile con l'accordo delle parti, altrimenti rimane cosi come scritto in proposta, senti velocemente la banca oppure fai intervenire l'agente immobiliare ma ho dei seri dubbi che il venditore accetti.
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sarebbe un mezzo miracolo.. :confuso:
     
  5. ughetto

    ughetto Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Era una clausola che dovevi inserire nella proposta. Certo che l'agente immobiliare poteva anche indirizzarti....
     
  6. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ..poteva anche non saperlo l'Agenti Immobiliari:basito:
     
  7. mauriziomauri

    mauriziomauri Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    NO, non può cambiare le carte in tavola.
    sarebbe MOLTO strano che proprietario ed agenzia accettassero una tale cosa.

    Una proposta vincolata al mutuo può avere un vago senso, più che altro per avere un punto fermo su cifre e tempi, ma rimane carta straccia fino alla conferma...

    Un compromesso vincolato al mutuo garantisce l'acquirente, ma per agenzia e proprietario rischia di essere una vera perdita di tempo, poichè se passa il mutuo OK, ma se non passa il mutuo vengono restituiti l'anticipo e le provvigioni.
    Il proprietario ha sempre casa, è vero, ma fino allla conferma del mutuo dell'acquirente non può organizzarsi con i suoi progetti post-vendita.
    L'agenzia... gli incarichi di vendita hanno una scadenza e perdere 2-3 mesi dietro ad un cliente e rimanere con un pugno di mosche non avrebbe senso.

    Le consiglio di fiondarsi in banca.
    In un mese la pratica dovrebbe passare, ma deve CORRERE e CORRERE e CORRERE!!!!!
    Almeno dal punto di vista reddituale, sempre che Lei non abbia avuto sofferenze finanziarie in passato, dovrebbero darle una risposta, almeno ufficiosa..
    Poi, se il mutuo è un 80% e l'immobile è ad un prezzo "medio" di mercato, la perizia non è un problema.

    Saluti,
    MAURI
     
    A andrea boschini piace questo elemento.
  8. xsalvox

    xsalvox Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quando un cliente siede davanti e mae chiede di sottoscrivere una propsta di acquisto tra le tante cosa si chiede:

    Caro tizio, come intendi pagare la casa?
    Con il mutuo caro agente "segreto"...
    E' certo di ottenerlo?
    IPOTESI A - Si ho già parlato in banca tutto ok....
    IPOTESI B - Non lo so, devo vedere....

    In caso di ipotesi B: Allora vada prima in banca e se non ci sono prbolemi di reddito allora le faccio sottoscrivere la proposta. Perchè se lei firma una proposta io vado avanti.
    Le proposte vincolate al mutuo sono la cosa più inutile che esite! L'agente immobiliare perde tempo e se poi il mutuo non passa, magari ha fatto anche accettare un prezzo più basso e il proprietario ti manda al diavolo.
    L'acquirente sottovaluta sempre il discorso "dove trovo i soldi" e finchè questo accadrà avremo un mercato pessimo. L'acquirente come gli agenti vanno educati ad aprire il portafogli e controllare prima della ricerca e non dopo!
     
  9. xsalvox

    xsalvox Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho scritto Caro "agente segreto" perchè il mio cognome è proprio SEGRETO! :D
     
  10. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In realtà anche quando la banca dice di si è sempre meglio vincolare la proposta al mutuo perché la predelibera non vincola in alcun modo la banca che quindi potrebbe sempre non erogare.
    La perdita di tempo, quando accade in buona fede, fa parte del rischio imprenditoriale (parer mio naturalmente).
     
  11. xsalvox

    xsalvox Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Hai pienamente ragione, infatti fornisco al cliente anche una visura catastale, una planimentria e certficati vari. La banca una volta visto il reddito del cliente (ammettendo che il cliente sia sincero - vedi .CRIF) la banca non dovrebbe dar problemi. Resta il fatto che io sono contrario alle proposte di acquisto vincolate.

    E' una mia politica, come la tua che rispetto pienamente. Ritengo e ripeto che bisogna educare il cliente ed anche gli AI.
     
  12. luba

    luba Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,
    avrei bisogno di un consiglio!
    Ho fatto una proposta per l'acquisto di un immobile a cui il venditore ha rispostoento con una contro proposta. tuttavia al momento della compilazione del mo momdulo è stato commesso un errore che invalida la proposta.
    Le condizioni dettate dal venditore sono:
    Al momento dell'accettazione vuole incassare la caparra; mi da come termine per il compromesso il 30/06. Premetto che si tratta di 4 eredi di cui tre vivono fuori Napoli.
    La mia proposta, invece vuole fissare il compromesso almeno al 15/07 per permettermi di ottenere la liberatoria dalla banca. Volevo inoltre vincolare l'acquisto all'ottenimento del mutuo.
    Tuttavia l'agenzia mi ha detto che Come mi devo regolare?
    Grazie
     
  13. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    puoi dettare ( se accettate tutte le condizioni che vuoi ) ,ricordando che le caparre confirmatorie si perdono o si rendono doppie...ha poco senso incassare una caparra se poi e' vincolata al mutuo, ameno che il vincolo sia nel far cadere la tua proposta ( se non ottieni il mutuo ) e non compri piu' casa ( ma pero' perdi la caparra ), oppure viene incassata ma viene resa comunque se non ottieni mutuo.
    La cosa piu' sensata e' fare proposta subordinata,validita' della stessa in 30/40 giorni...certo e' che se loro vogliono incassarla devi essere certo ( scrivendolo ) che te la rendono..ricorda che comunque devi registrare il tutto.
     
  14. LucaPontellini

    LucaPontellini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    :ok:

    Se il cliente si è già informato sulla fattibilità della concessione del mutuo, si può sempre porre la clausola sospensiva, ma con un tempo molto limitato ( 30, max 40 giorni).

    Meglio rischiare di perdere del tempo in qualche caso, piuttosto che ritrovarsi nell'impossibilità di rogitare.

    Il nostro obiettivo è portare a termine la compravendita, non far firmare proposte per incassare provvigioni.

    Scusate, non capisco perchè si è inserita qui, era la risposta ad un altra discussione
     
  15. luba

    luba Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La mia domanta è:
    dato l'errore commesso sul modulo di proposta del venditore, che ho comunque firmato accorgendomi successivamente dell'errore, posso riformulare una proposta senza perdere la caparra? E se si quali sono le condizioni che "devo pretendere"?
    Vi ringrazio molto per l'aiuto che mi state dando, vorrei davvere acquistare questa casa ma non vorrei commettere un errore legato all'inesperienza.
    Grazie
     
  16. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ...qual'e' l'errore:domanda:
     
  17. luba

    luba Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    l'errore sta nel prezzo di vendita, ossia:
    prezzo di vendita 160000 da erogare con assegno di 10000 all'accettazione + 145000 al rogito
     
  18. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non ti mettere problemi, a noi lo puoi segretamente svelare.
     
  19. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    quindi con totale di 155.000 invece di 160.000?
     
  20. luba

    luba Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si. ma la mia domanda è: posso, invirtù di questo annullare il tutto e fare una nuova proposta?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina