1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. riccardo rainoni

    riccardo rainoni Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    buona sera
    ho un possibile acquirente per un immobile che vendo
    lavora con una grande spa italiana (una delle maggiori)
    l'azienda al momento è in regime di contratto di solidarietà e lo sarà fino a febbraio 2015
    è possibile prendere un mutuo per questa persona?
    l'importo necessario è 70.000 euro
    la persona non ha garanti

    grazie buon asera
     
  2. un povero notaio

    un povero notaio Membro Ordinario

    Altro Professionista
    A farsi concedere il mutuo deve pensarci l'aquirente, non tu. Detto ciò è impossibile formulare una previsione perchè ogni banca ha i suoi criteri, fermo restando la valutazione delle capacità di rimborso delle rate e della capienza della garanzia.
    Una volta le banche facevano a gara nell'accaparrarsi i clienti, ora cercano disperatamente un motivo per rifiutare il mutuo.
     
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Lui mondo vorrà perdere tempo .....[DOUBLEPOST=1383433370,1383433344][/DOUBLEPOST]No mondo ma "non" ......
     
  4. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Auguri in ritardo al "povero notaio" ma ho riacceso il pc solo da pochi minuti dopo 3 giorni di riposo. Ero al mare a Bordighera, un po' di vento ma clima da sogno.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Bordighera, che bei ricordi ... quante passeggiate lungomare. Mi mancano quei posti, neanche il vento mi dava fastidio.
     
  6. corini catia

    corini catia Membro Junior

    Privato Cittadino
    io posso darti una mia esperienza sul fatto di prestiti a dipendenti con contratti di solidarieta'. lavoro in una concessionaria e presento tutti i giorni pratiche di richiesta finanziamenti per acquisto auto. ultimamente le pratiche sono diventate molto piu' difficili da far accettare. e, in un caso, un cliente era in contratto di solidarieta' e la pratica dalla finanziaria di casa madre e' stata rifiutata o mi hanno richiesto un garante con reddito "sicuro". ma non e' passata. abbiamo affidato la pratica ad una societa' finanziaria esterna che invece l'ha accettata. ora un finanziamento per una auto e' una cosa e il mutuo anche, ma se ragioniamo in termini di concedere credito posso assicurare che, anche in questo campo, i cordoni si sono molto ristretti. dall'altra parte trovi invece alcune finanziarie che concedono nonostante qualche intoppo. altre che se il cliente non e' perfetto o non e' super sicuro bocciano la pratica. credo che con le banche, con numeri piu' grandi, possano fare ancora piu' problemi.[DOUBLEPOST=1385553293,1385553021][/DOUBLEPOST]poi magari ha un super garante e va tutto bene. ma per esempio io a volte ho difficolta' a far accettare finanziamenti anche di soli 7000 euro su importi di 45000. oppure mi vengono richieste garanzie aggiuntive. insomma, per parlare come mia nonna, non e' piu come una volta :)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina