1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. matteobalotelli

    matteobalotelli Membro Junior

    Agente Immobiliare
    stò seguendo la vendita di una villa allo stato rustico edificata nel 2002 la villa risulta essere difforme dal progetto non per aumenti di volumetria ma semplicemente perchè non essendo stata terminata non è tramezzata internamente e in una parte di tetto è stato realizzato un terrazzo( con una diminuizione di cubature quindi volendo si potrebbe ripristinare il tetto). Ora considerato che il fine lavori non è mai stato dato è possibile rogitare senza commettere reato e specificando che la casa non essendo completata e quindi non conforme al progetto ???
    se si c'è qualche fenomeno che saprebbe dirmi esattamente la legge che regola questa cosa???
    grazie mille a tutti per le risposte
     
  2. carbisig

    carbisig Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Per effettuare rogito la circolare n. 2/2010 dell'agenzia del territorio fissa alcuni paletti precisi a cui il notaio deve sottostare:
    1)obbligo di presenza degli identificativi catastali: sezione , foglio, particella, consistenza, classe ecc
    2)viene definita Coerenza oggettiva - dichiarazione fatta dal proprietario di conformità tra la planimetria catastale e lo stato di fatto dell'immobile.
    3)Coerenza soggettiva – preventiva individuazione da parte del notaio degli intestatari catastali e la verifica della conformità tra gli stessi e le risultanze dei registri immobiliari

    Il proprietario deve dichiarare, a sua responsabilità pena nullità rogito, la conformità tra la planimetria catastale e lo stato di fatto dell'immobile. Se la conformità non c'è (vengono tollerate lieve modifiche interne) devi mettere a posto le cose e per questo ti serve un buon tecnico.
    Infine il fine lavori non c'entra col rogito, è un dato che va riportato nell'eventuale accatastamento.
     
  3. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ciao, purtroppo credo tu debba verificare alcune cose:
    - come la casa sia registrata in catasto (se è stata accatastata soprattutto, visto che nn è completa...),
    - in che situazione versa la pratica di permesso di costruire in comune (calcola che se entro un periodo definito dall'inizio dei lavori nn si da il fine lavori si annulla la pratica), magari visto che nn è terminata, dando un fine lavori parziale...

    insomma una situazione un pò ingarbugliata che però un tecnico, interagendo col comune, riesce senz'altro a risolvere!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina