1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. zanettimania

    zanettimania Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Buona sera, volevo chiedere una cosa, i miei genitori posseggono un terreno dove sono stati costruiti due appartamenti. In questi due appartamenti soprapposti abitiamo io e mio fratello. Detto questo aggiungo che le case mancano di atto, cioè sono in regola ma stiamo procedento a fare l'atto della casa. La mia domanda è: se questo atto viene fatto direttamente a noi figli e quindi i nostri genitori non sono mai stati proprietari ma solo possessori del terreno un terzo figlio nel momento in cui l'eredità dei nostri genitori verrà divisa può rivendicarle? si deve tener conto anche delle nostre abitazioni? Ovviamente parlo giuridicamente non moralmente.
     
  2. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Questo atto è? Vendita? Una donazione...
    Chi ha costruito i due appartamenti? Sempre i vostri genitori?

    In caso di morte:
    • lascia il coniuge e più figli, la quota di legittima riservata loro dalla legge è pari a 1/3 del patrimonio ereditario per il coniuge e a 2/3 da dividersi in parti uguali tra i figli.
    • lascia più figli, la quota di legittima riservata loro dalla legge è del 100% del patrimonio ereditario da suddividersi in parti uguali (quindi gli spetta 1/3)

    Ritornando al caso di morte di entrambi i genitori... nel caso di due appartamenti costruiti dai vostri genitori spetta 1/3 del valore complessivo di tutta la proprietà.
    Idem per i soldi in banca etc... il totale di tutto diviso 3.
    O vi accordate o lui potrà ricorrere al giudice chiedendo lo Scioglimento della comunione art.1111 del c.c. (procedimento civile durata circa 4 anni = :soldi: :soldi: :soldi: oppure mediazione non obbligatoria per trovare con compromesso...durata 4 mesi =:soldi: )

    Art. 1111: http://www.brocardi.it/codice-civile/libro-terzo/titolo-vii/capo-i/art1111.html

    Se le vostre altre abitazioni non sono state costruite con donazioni e prestiti di soldi dai vostri genitori non fanno parte dell'eredità.

    Quel'è il vostro obiettivo?
    I genitori potrebbero anche lasciarvi la quota di legittima, in questo caso:
    • se il testatore muore e lascia il coniuge e più figli, la quota di legittima riservata dalla legge al coniuge e ai figli è del 25% del patrimonio ereditario per il coniuge e del 50% da dividersi in parti uguali tra i figli; pertanto, la quota disponibile è del 25%.
    • se il testatore muore e lascia solo più figli,la quota di legittima riservata loro dalla legge è pari a 2/3 del patrimonio ereditario da dividersi in parti; pertanto, la quota disponibile è pari a 1/3.
     
    A luca 71 piace questo elemento.
  3. zanettimania

    zanettimania Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Mi sono spiegato male, le case non hanno al momento atto di proprietà, i miei genitori sono solo possessori e tra poco tempo potrò avere l'atto di proprietà che non verrà fatto per successione o per donazione, ma la casa diventerà mia come se il possesso lo sia sempre stato. Ecco ora un terzo figlio può agire contro di noi?
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si, può fare l'azione di ottenimento della sua quota legittima se tuo fratello viene privato in tutto o in parte della sua quota.

    Non credo si possa fare
    Si chiama accessione, ovvero quanto costruito appartiene al proprietario del terreno, quindi se vuoi divenire proprietario dovrai acquistare dai genitori oppure i genitori possono donarlo.
     
    A ludovica83 e od1n0 piace questo messaggio.
  5. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    I Vostri genitori vi hanno ceduto per donazione o vendita il diritto di superficie e poi voi avete costruito?
     
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Scusa no si sta parlando di possesso in termini di proprietà o diritti. Il possesso non é trasferibile senza la proprietà. Però la cosa mi incuriosisce e mi piacerebbe sapere che tipo di atto fa il notaio.
     
  7. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Ho solo fatto una domanda per cercare di chiarire una situazione poco chiara visto che anche io sono cuorioso di capire.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si avevo capito ed io ho proseguito ...... Scusa.
     
    A od1n0 piace questo elemento.
  9. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Mi sento meno sola e mi accodo ad entrambi...
    Nemmeno io ho capito che atto è...
     
    A od1n0 e Rosa1968 piace questo messaggio.
  10. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Direi che non l'ha capito nessuno.....
     
    A ludovica83 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina