1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Paolopa

    Paolopa Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buona sera
    Mia madre in comune con molti altri parenti ha ereditato una casa che allo stato si presenta per grandissoma parte franata , considerato che si trova confinante con altre case tuttora abitate , il comune ha intimato a tutti gli eredi la messa in sicurezza.
    Se tra gli eredi c'e' chi non intende parteciare alle spese , cosa puo' fare chi intende collaborare alle spese di messa in sicurezza e aggornamento di tutte le carte catastali per evitare che coloro che non hanno collaborato alle spese pretendano in un secondo tempo la loro perte di guadagno , sempre che di guadagni si possa parlare?
    Puo' il comune che ha intimato la messa in sicurezza espropriare le quote a tutti colo che non intendono procedere con la messa in sicurezza, in modo tale che rimangano proprietari solo coloro che manifestano la volonta di regolarizzare la situazione?
    grazie 1000
    Paolo
     
  2. Geom.Car

    Geom.Car Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    consiglierei a chi vuole mettere in ordine lo stabile di acquistare la quota di chi non vuole intervenire.
    Di dove siete?

    Geom.CAR
     
  3. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    Quoto quello consigliato dal collega, ma il comune può imporre agli altri partecipanti di intervenire perchè si tratta di pubblica sicurezza. cmq il mio consiglio è in linea con quello precisato da geom.car.

    se ti servisseroulteriori chiarimenti contattami pure in privato ai recapiti che trovi nel sito web in firma.
    saluti
     
  4. geograssini

    geograssini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Concordo con quanto sopra detto dai colleghi... aggiungendo un consiglio.... fai inviare da un legale una lettera a chi non vuole partecipare alle spese, cercando di scaricare loro le responsabilità civili e penali di eventuali danni che potrebbero essere causati da questa loro non curanza a terzi e/o cose, fino a quando non avrete trovato una soluzione che metta fine agli ostacoli che vi stanno creando per poter ottemperare a quanto richiesto dal comune!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina