1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. paola.stella

    paola.stella Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, sto per acquistare casa e vorrei capire se tutta la documentazione è in regola... la planimetria depositata al catasto non ha le misure reali nel senso che pure essendo in scala tutte le misure sono un po' più piccole. Mi è stato detto dall' architetto che ha realizzato questo documento che le planimetrie del catasto vengono fatte appositamente più piccole. Mi chiedo" è normale questa cosa?" Sinceramente non mi sembra normale dichiarare al catasto misure non reali e poi avendo avviato una richiesta di mutuo cosa farà il perito della banca quando noterà quest'anomalia considerando che nell'atto notarile sono riportate le misure reali?. Se la banca dovesse concedermi il mutuo potrei avere problemi in futuro? Ringrazio chiunque vorrà rispondere.
     
  2. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ah, in pratica è fuori scala?
    Quanta è la differenza?

    Mai sentito (ma non vuol dire).
     
  3. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    mai sentito che si facciano i catastini più piccoli. Ne ho fatti per anni ed ho sempre rispettato le misure.[DOUBLEPOST=1416579542,1416579468][/DOUBLEPOST]se non rispecchia lo stato di fatto, deve essere ripresentato
     
  4. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Magari l'architetto non ha voglia... :cauto:
     
  5. paola.stella

    paola.stella Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille per le risposte, praticamente pareti di 4,20m risultano di 3m. Quindi come dovrei comportarmi? Se questo non viene riscontrato dal perito devo ugualmente farmi modificare la planimetria prima del rogito o chiudere un occhio? Inoltre sulla planimetria non è presente il lastrico solare, questo potrebbe essere un problema in futuro?
     
  6. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quello che non è rappresentato nella planimetria, non sarà di tua proprietà, ma probabilmente solo in uso esclusivo. Per le difformità, io le contesterei, soprattutto se si parla di immobile nuovo
     
  7. pippo63

    pippo63 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non mi sembrano differenze da poco e se così fosse ti suggerirei di verificare oltre al catasto anche quanto depositato in comune (il problema è capire se l'errata rappresentazione grafica mascheri una volumetria realizzata maggiore di quella autorizzata/autorizzabile) . Magari controlla nuovamente la planimetria che hai in mano, sei sicura che sia in scala?
     
  8. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Sulle planimetrie del catasto non appaiono mai le misure di un appartamento quindi mi domando cosa tu stia guardando. Se invece, come potrebbe essere accaduto, ti sei calcolata la dimensione dei locali tramite la scala 1/200 della planimetria catastale devi essere certa che essa sia in scala.
    Se la planimetria non è in scala fatti dare una planimetria recentemente estratta dal catasto.
    Sulla cornice verticale destra trovi una lunghezza indicata come 10 mt, prova a far ricalcolare i locali col metodo delle proporzioni basandoti su tale lunghezza.
     
    A Silvio Luise piace questo elemento.
  9. paola.stella

    paola.stella Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ringrazio tutti per aver risposto. Ho fatto chiedere all' architetto se il disegno fosse fuori scala ma evidentemente il proprietario della casa aveva frainteso le parole dell' architetto dicendomi che il disegno era in scala ma che di norma si inseriscono misure più piccole. Ora con il riferimento di 10m ho risolto il problema, sinceramente non l' avevo proprio notato fidandomi di quello che mi era stato detto. Vi ringrazio perché stavo impazzendo riempiendo la mia testa di domande. Un' ultima cosa, devo preoccuparmi se il terrazzo non risulta di proprietà non essendo inserito nella planinetria?
     
    Ultima modifica di un moderatore: 21 Novembre 2014
  10. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Se il terrazzo è di proprietà deve essere nella planimetria ma comunque è meglio leggere cosa è indicato nel rogito poiché potrebbe essere in uso perpetuo e non di proprietà.
     
  11. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Ma sei sicura che siano errori e non semplicemente una planimetria non originale e non in scala? Chi te l'ha data e da dove proviene?....No, perché se fosse vero che hai 1,20 mt di differenza, ovvero il 40% di errore, parliamo di abuso edilizio vero e proprio....che ti vuoi ripresentare!? Informati bene sulla planimetria, vedrai che non è in scala....
     
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    secondo me potresti chiedere un estratto di mappa per vedere il sedime dell'edificio da lì si vede molto ...
     
  13. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ciao Paola,
    le planimetrie catastali prevedono una scala ben precisa ma, alcune volte, all'atto della stampa può accadere che non sia rispettata. In questo caso, per prima cosa, controlla sulla planimetria stessa: laddove viene indicata la data di stampa viene indicato anche il "fattore di scala". Se il fattore di scala è 1:1 significa che la piantina deve essere perfettamente in scala. Se questo fattore è diverso, significa che potrebbe aver subito un rimpicciolimento...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina