1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Fio2605

    Fio2605 Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Buonasera, spero di trovare delle risposte al mio quesito. Questo non mi era proprio mai capitato!!!
    Un mio cliente/acquirente, ha visionato un immobile mercoledì 15, di un cliente/venditore che aveva dato mandato verbale, poichè ancora indeciso se vendere o meno.
    Il cliente/venditore, tampinato e pressato, da un agente di un noto gruppo immobiliare, ha firmato un mandato esclusivo ed irrevocabile il giorno giovedì 16 ore 19.30 valido fino al 16/12.
    Il cliente/acquirente comunica a me la volonta di voler iniziare una trattativa il giorno venerdi 17:shock: , ed io tempestivamente avverto il cliente/venditore, che mi comunica di aver firmato la sera precedente alle 19.30, presso la propria abitazione tale mandato (senza nemmeno averlo letto:disappunto: ).
    Ora dopo aver letto e riletto il mandato, il codice civile, le sentenze di cassazione varie, e mandati di tutti i tipi e generi, nonchè il codice civile, e tutti i meandri del sito il quesito é: non essendo previsto nel mandato recesso anticipato, revoca, penale in caso di revoca, penale in caso di vendita per proprio conto, il cliente che ora vuole revocare tale mandato, come potrebbe comportarsi e cosa dovrebbe pagare? Potrebbero in caso di conclusione dell'affar fare rivalsa sull'acquirente?
    Per legge io so, che ci deve essere scritto nel mandato se vi sono o no penali, sbaglio?
    Fatto sta che come dico sempre ogni giorno si può imparare qualcosa... confido in un vostro aiuto!
    Grazie in anticipo a tutti....
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    considerato che l'ha firmato fuori l'agenzia può revocarlo con raccomandata R.R. entrro 10 gg.
     
  3. Fio2605

    Fio2605 Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Davvero???!!! Anche se nel mandato tale articolo non è citato??!! E possono chiedergli delle spese, risarcimenti e/o similari??
     
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non esagerare, il/la cliente secondo il codice deontologico dei consumatori nel caso abbia firmato il contratto presso la propria abitazione ovvero in un luogo diverso dalla sede dell'AI entro 10 giorni può revocare l'incarico.
     
    A Danilo Digiorgio piace questo elemento.
  5. Fio2605

    Fio2605 Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Penso che domattina il mio cliente farà i salti di gioia! Siete imbattibili. GRAZIEEEEE!!!!:applauso: :applauso: :risata: :risata:
     
    A topcasa piace questo elemento.
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    A quanto pare hai trovato la risposta che cercavi.
     
  7. Abakab

    Abakab Ospite

    Situazione complessa, puoi dimostrare la visita del cliente il giorno prima della firma dell'esclusiva ..esempio foglio visita?


    Sicuro ? Hai riferimenti in questo senso ??
     
  8. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    certo leggiti su motore di ricerca codice deontologico del consumatore non si applica solo se trattasi di cliente società
     
  9. Abakab

    Abakab Ospite

    Incolli di tutto e di più .. per una volta che puo servire, non lo fai ..sei tremendo!!
     
  10. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Caro Abakab ho già postato questo argomento, penso 1 mese fa con una lunga discusiione
     
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si ma ora prima di prendere la proposta fatti firmare tu due righe ricorda che quello che fanno ad altri lo potrebbero fare a te.
     
  12. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    si firma in ufficio
     
  13. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    "Se il modulo dell'agente viene sottoscritto fuori dai locali dell'agenzia si viene a integrare la fattispecie dei contratti negoziati fuori dai locali commerciali, disciplinata dal D.Lgs. n.50/1992, con la conseguente applicazione del diritto di recesso garantito al consumatore". Quindi: si firmi a casa o al bar, e si indichi con precisione nel formulario il luogo nel quale il contratto viene sottoscritto.
     
  14. Abakab

    Abakab Ospite

    Art. 2.
    Campo di applicazione

    1. Il presente decreto si applica ai contratti a distanza, esclusi i contratti:
    a) relativi ai servizi finanziari, un elenco indicativo dei quali e' riportato nell'allegato II;
    b) conclusi tramite distributori automatici o locali commerciali automatizzati;
    c) conclusi con gli operatori delle telecomunicazioni impiegando telefoni pubblici;
    d) relativi alla costruzione e alla vendita o ad altri diritti relativi a beni immobili, con esclusione della locazione;
    e) conclusi in occasione di una vendita all'asta.


    Si parla di contratti a distanza nulla a che vedere con l'esclusiva immobiliare.
     
    A Ponz e Bagudi piace questo messaggio.
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Top che confusione si parla di contratti commerciali tipo il tizio che viene a casa tua e ti vende 5 bancali di enciclopedie dove può applicare il diritto di recesso. Sono esclusi i contratti di vendita locazione ecc. Questo articolo mi é proprio nuovo.
     
  16. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non è cosi trattasi di codice deontologico del consumatore lo trovi in tante camere di commercio e riguarda purtroppo noi @Kurt dovrebbe saperne qualcosa vediamo cosa dice lui
     
  17. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il tuo cliente aveva la possibilità di dire all'agente che la sera prima un signore aveva visto l'immobile e avrebbe dovuto escludere quella trattativa con una frase in caso di vendita diretta al sig. ... Che ha visitato con me l'immobile in data .. Nulla vi sarà dovuto. Ora il fatto che non ci siano penali o altro mi induce a pensare che quel contratto sia stato compilato in modo non attento forse per la fretta. Se non sono previste penali per la disdetta anticipata ti sei risposta da sola vada per la disdetta anticipata. Dubito comunque. Conviene comunque sentire l'agente della nota agenzia e dirgli la verità e vedere cosa ha da dire.
     
  18. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    leggi il post n. 3
    Diritto di recesso di 7 giorni dall'incarico di vendita fai la ricerca è stato postato su immobilio[DOUBLEPOST=1368829052,1368828895][/DOUBLEPOST]
    Diritto di recesso di 7 giorni dall'incarico di vendita del 19/ottobre /2009[DOUBLEPOST=1368829687][/DOUBLEPOST]
    Hai letto?
     
  19. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma no Top non sono convinta. Domani approfondisco ma sono sicura che non si applica agli incarichi così come ho interpretato l'articolo da te sottoposto.
     
  20. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ne sono sicuro al 100% ne ho parlato al corso ed alla fine il dirigente della camera del commercio responsabile del ruolo ha confermato che si può recedere solo se firmato fuori agenzia, entro 7 giorni. Poi fai fronte comune con chi vuoi, senza problemi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina