1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Teo85

    Teo85 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti,
    ho un problema e poco tempo per risolverlo.Ringrazio tutti anticipatamente.
    Sto vendendo un appartamento e ho pattuito con l'acquirente il prezzo di 72000 euro.L'acquirente ha bisogno di 95000 quindi il perito ha assentito per una valutazione di 120000 euro per poter finanziare 80% =95000 euro.Fin qui tutto ok.Praticamente mi hanno detto che la banca obbliga di dichiarare in atto 120000 euro e non 72000,altrimenti non puo dare il mututo..é possibile?
    Mi sembra una cosa folle,primo per la falsità della dichiarazione ,inoltre per me sarebbe impossibile poichè essendo soggetto a tassazione sulla plusvalenza andrei a pagare un boato.
    Grazie a tutti.
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Direi, anzi affermo e confermo che è una cosa folle quella che ti hanno proposto.
    Mi domando come farete con gli assegni.
    Ti darà effettivamente 120 mila oppure?
    Al notaio dovete far vedere gli assegni che, d'obbligo, dovrà menzionare con tanto di numero, ragione sociale della banca, importo.
    Cose che si potevano fare prima del '97.
    Se lo fate oggi il fisco vi spolpa vivi.
    Lascia perdere.
    Un immobile a quelle cifre hai la possibilità di venderlo con tranquillità.
    Cerca un altro acquirente.
     
    A Teo85 e andrea boschini piace questo messaggio.
  3. Teo85

    Teo85 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ti ringrazio infinitamente.
    Secondo te è possibile che la banca imponga questo per poter dare il mutuo?
    Inoltre che vantaggio potrebbe avere l'acquirente per avermi fatto una richiesta del genere?
     
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se la banca ti consegna effettivamente la somma dichiarata in atto (120 mila) con assegni circolari emessi dalla stessa, fai subito l'atto, trattieni ed incassa subito gli assegni (cosa improbabile).
    Vattene in fretta in ferie, dove tu vuoi.

    E' che l'acquirente non ha il becco di un quattrino e la banca gli finanzia la totalità dell'importo a tuo (ed anche suo) discapito.
     
    A Teo85 piace questo elemento.
  5. Teo85

    Teo85 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Siccome hanno tutti bisogno di un mutuo per poter acquistare e ho appena letto che l'80% si calcola sul minor valore tra il prezzo di acquisto e quello di perizia,troverò serie difficoltà a vendere a qualcun altro.
    Cosa mi consigli?
    Grazie
     
  6. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    un solo caso ho sentito in questi mesi..ed è da folli pure x me. Sconsigliato..si si..quello che poi è stato fatto è un accordo privato tra le parti sul prezzo reale..insomma un pasticcio!!perché se in atti dichiari cento io posso chiederti quel cento con annessi e connessi..cioè tu poi dovresti restituire la somma in più che formalmente ti viene pagata..no no..non diciamo eresie..ovviamente anche in quel caso a proporlo fu la banca!

    Aggiunto dopo 1 :

    a parte il falso in atto pubblico e la plusvalenza che devi pagare...
     
    A Teo85 piace questo elemento.
  7. Teo85

    Teo85 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Quindi hai già sentito un caso del genere?
    Come si è risolto?
    Grazie
    Ps.cosa mi consigli di fare?
     
  8. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    come ti ho detto male malissimo infatti te l ho sconsigliato come ti hanno già detto
     
  9. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Questi passaggi e discorsi si facevano, in tantissimi casi era la banca che "suggeriva" al loro cliente "l'iter", prima della tracciabilità degli assegni.
    Prima non correva tale obbligo.
    Oggi è pura follia.
    Chiedi cosa fare?
    Se a te sembra che il prezzo sia "alto" rispetto a tutti quelli che si sono presentati per acquistare, "abbassalo".
    Non c'è altra ricetta.
     
  10. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    digli alla banca che se vuole finanziare il cliente per quell'importo, di fare un mutuo acquisto+ristrutturazione...a quel punto sara' un problema del cliente e della banca..ma non tuo;)
     
  11. antomeduri

    antomeduri Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    oppure trova un'istituto di credito che gli dia il 100% e faccia un finanziamento sulle spese!
     
  12. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Sostanzialmente la persona interessata al tuo immobile non ha soldi da parte?
    Se si lascialo perdere, quasi sicuramente non riuscirà a ricevere il finanziamento dalla banca, meglio, forse cercare nuovo acquirente con liquidità immediatamente disponibile.

    Smoker
     
  13. Teo85

    Teo85 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Il problema è che difficilmente hanno soldi da parte e se il sistema è 80% del prezzo pattuito come finanziamento non so come fare per vendere....La tipologia di acquirenti che ho fin ora incontrato avevano tutti bisogno delle banche anche al 100%...............
     
  14. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non ti abbattere, noi li troviamo in queste condizioni ogni giorno e per tutti i 365 giorni.
    Aspetta e vedrai che alla fine arriverà qualcuno con i soldini in tasca oppure scopri tu quale banca eroga al 100%.
    La cortesia la farai a te stesso.
     
    A Teo85 piace questo elemento.
  15. Teo85

    Teo85 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie tante.....e speriamo bene....
    ps.Non vi invidio proprio.....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina